E’ arrivata la bufera.

E’ arrivata la bufera. Di Renato Rascel, un grande dello spettacolo, anche se era piccolino di statura. Cantante, autore di canzoni, attore di teatro, di rivista , di cinema, conduttore, per quelli della mia generazione un grandissimo. Famosissimo in televisione per i Racconti di padre Brown. Era un sacerdote che risolveva dei gialli, era un programma per ragazzi e veniva mandato in onda nel pomeriggio, seguitissimo, famosa la sigla .

E’ arrivata la bufera è un pezzo divertentissimo, in realtà non parlava del tempo ma dell’arrivo della guerra siamo nel 1939, e c’era la censura.

Buon divertimento

3 pensieri riguardo “E’ arrivata la bufera.

  1. Una cosa che non molti sanno: Rascel era una persona dolcissima. Ricordo che una volta io e i miei familiari lo incontrammo a Cervinia, al ritorno dalle piste di sci (sport che gli piaceva molto). Lui si avvide che mia sorella, la quale allora aveva cinque anni, lo stava fissando: l’aveva riconosciuto, era incuriosita e anche un pochino intimorita, tanto che quando lui si chinò per salutarla lei corse a nascondersi dietro a mia madre. Allora Rascel le chiese come si chiamasse, poi la prese in braccio e improvvisò una poesia sul suo nome. Veramente una persona speciale 🙂

    "Mi piace"

Rispondi a Claudio Capriolo Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...