Per i poeti del blog

Amo la poesia, tranquilli non scrivo poesie, non dico di non averci provato, ma ero un ragazzo, parliamo di anni , anni fa.

Dicevo amo la poesia , e tra i blog che seguo molti sono di poesia, alcuni sono veramente molti belli secondo me , per niente banali e con pensieri profondi.

Oggi guardavo sul blog di una amica, Silvia, che aveva messo una poesia di un suo amico e l’aveva abbinata a delle immagini con un sottofondo musicale, esperimento riuscito bene, ma……

La mia prima poesia di cui ho ricordo è quella declamata da un grande attore dei mie tempi Alberto Lupo, per molti di voi uno sconosciuto, ma era bravissimo ed aveva una voce straordinaria, bellissima. Ha condotto un programma di varietà straordinario -Teatro 10- con la grande Mina, forse qualcuno di voi si ricorda della sigla -Parole parole-bene la voce maschile era la sua.

In quel programma recitava, declamava delle poesie (incredibile in prima serata)il ricordo ritorna – Se- di Kipling la trovate facilmente su youtube.

Le poesie declamate ( bene) acquistano tantissimo, si capisce molto di più il significato, mi è successo con Ungheretti, e poi con altri……

Idea perché oltre che scriverle non provate a declamarle, o farle recitare da qualcuno ?

Battuta del giorno Karl Kraus 1

Karl Kraus considerato uno dei massimi scrittori del secolo scorso ( personalmente non lo conoscevo, lettura consigliata da Claudio. Mi era stato detto che era misogino( avversione alle donne) ma obbiettivamente va oltre……… ( mi dissocio, ma mi fa ridere)

Se una donna ha da dire cose intelligenti, le dica con il capo velato. Ma perfino in quel caso il silenzio di un bel volto è ancora più suggestivo.

La valutazione di una donna non può essere mai giusta: ma ogni sopravvalutazione o sottovalutazione è sempre meritata.

Schieramenti politici prossime elezioni.

Destra, sinistra, centro destra, centro sinistra, centro centro, centro un po più spostato ne a destra ne a sinistra ma neanche solo centro, destra di sinistra, sinistra di destra, monarchici,monarchici ma i Savoia no, anarchici, anarchici moderati, verdi,verdi solo se non c’e Pecoraro Scanio, arancioni, arcobaleno, nero, nero scuro, nero chiaro, rosso,rosso passione, rosso ormai senza passione, cinque stelle, quattro stelle, tre stelle, due stelle, pensione familiare, comunisti, comunisti veri, comunisti veri veri mica come quelli là, comunisti non è vero che siamo spariti, socialisti( è mio il nome) socialisti (è mio il simbolo), democristiani (è mio il nome), democristiani (è mio il simbolo), liberali, liberali con cautela, repubblicani e panda insieme, per la famiglia in generale, per la famiglia tradizionale, per la famiglia ( solo meridione con infiltrazioni in tutta Italia), dei lavoratori , dei disoccupati, dei par time, dei lavoratori in nero, fanculisti, onesti e giusti, solo onesti, solo giusti, un po giusti e un po onesti, se rubi tu rubo anch’io, più europa, meno europa, 15 giorni in europa 15 giorni fuori, andiamo via tutti, viva i barconi, affondo i barconi, popolare,popolare così così, potere al popolo ma poi comando io. Liberi e uguali, Liberi ma diversi, Liberi di dire cazzate, Lega, Annoda, Stringi,Fissa. Fratelli d’Italia, Fratellastri d’Italia, Figli unici d’Italia, Orfani d’Italia, Forza Italia, Coraggio Italia, Tante condoglianze. Lista in continuo aggiornamento

Questi sono veri, si fa per dire, ammetto che questi fanno ridere più dei mie.

Partito pirata, Poeti d’azione, Partito internettiano, Italia dei diritti, Ora rispetto per tutti gli animali, Popolo partite iva, Esseritari, Pensioni e lavoro, Popolo idea libertà, Parlamentare indipendente, Leoni d’Italia, Movimento riscatto Italiano, No alla cassa forense,

Convinzioni errate.

Spesso siamo convinti di cose che poi si rilevano sbagliate.

Il Dalai Lama ero sicurissimo ci avrei anche scommesso che fosse per lo meno vegetariano, uno che crede nella reincarnazione dai quasi per scontato che non mangi animali.

Errato il Dalai Lama mangia la carne, per la precisione ho letto che adora gli straccetti di funghi con vitello.

Se credi nella reincarnazione e mangi carne il rischio di mangiarti qualche amico o parente morto obbiettivamente c’è, se mangi vitello, anche parenti e amici morti da poco, la possibilità esiste, e comunque anche se non è un conoscente la cosa a me disturberebbe . ” Come era buono Giulio ” ” Certo anche adesso non è male ” ” Ho sempre pensato che Daniela fosse un porca” ” ” anch’io, passami ancora due fette di salame , chi sa in cosa si è reincarnata ? “

Chiedo scusa sono quasi anziano e un po ( tanto) scemo.

Io non credo né nella resurrezione, e neanche nella reincarnazione, sono agnostico tra l’altro vegetariano, ma giuro rispetto le convinzioni altrui.