La nipote lontana e grossi guai in arrivo.

Dolce consorte mi ha fatto sentire l’ultimo messaggio vocale nipote lontana, io non volevo, ma dole consorte mi ha obbligato ad ascoltare.

La nipote tra l’altro mia, una delle tante figlie di sorella lontana che cercava un maschio mai arrivato. Ieri ha mandato questo messaggio disperato : o la salviamo o si uccide.

Ora che si uccide buttandosi dal balcone è anni che lo dice, certo che ieri il tono mi ha inquietato. Riconosco che con figlia in passato abbiamo spesso scherzato e riso su questa sua minaccia, ma ieri il modo mi ha spaventato.

Ora se morisse sarebbero veramente in pochi a piangerla, è obbiettivamente una delle persone più insopportabili che conosco, ho conosciuti filantropi dopo un ora mandarla a quel paese, il mio problema è che dolce consorte è diventata l’unica nelle intera galassia a sopportarla, e a volerle sinceramente bene, purtroppo un bene corrisposto.

Stamattina erano le 5, dolce consorte mi ha chiesto cosa avevo pensato di fare, guardato l’orologio ” dormire ancora un po” ho risposto.”

Posteggio maledetto.

Quando sono arrivato c’era già il vigile e l’automobilista che discutevano animatamente, e un gruppetto di persone che assistevano divertite.

Il vigile continua a ripetere che non poteva farci niente, e l’automobilista diceva che era impossibile che non potesse fare qualcosa, che lui doveva andare via.

L’automobilista aveva parcheggiato l’automobile la sera precedente, e nei vari posteggi susseguitesi le ultime due automobili lo avevano incastrato la sua, non aveva giuro nessun spazio ne davanti ne dietro, praticamente i paraurti delle due automobili erano a un centimetro dei suoi, impossibile fare manovra.

Il vigile continuava a ripetere che le due automobili erano parcheggiate correttamente, dentro le strisce, quindi lui non poteva fare nulla.

L’automobilista era evidentemente adirato, anche per la frustrazione di non poter fare più nulla, neanche vendicarsi sulle due auto, ormai il vigile lo conosceva.

Finale, l’automobilista è andato via sconsolato, brandendo il cellulare e cominciando a parlare animosamente.

Avrei pagato per vedere arrivare in quel momento almeno uno dei due proprietari delle automobili incriminate.

Regalo per natale.

Non festeggio il compleanno, ed è vietato festeggiarmi, anche farmi gli auguri è severamente vietato.

Questo significa che tutti. amici, parenti, figlia e dolce consorte si sentono in dovere di volermi fare gli auguri e festeggiare il mio compleanno.

Ora la mia data di nascita è segreta ai più, e figlia e dolce consorte sono state minacciate di non divulgarla.

Il giorno del mio compleanno ho ricevuto un pacco,” Questo è il regalo per Natale ” c’era scritto nel bigliettino” quello che hai detto che ti saresti comprato, ma che evidentemente ti sei dimenticato di comprare” .

Certo che la torta gelato con Buon Natale in piena estate figlia poteva evitarla.

Economisti, maghi del lotto, giornalisti sportivi e commentatori sportivi, categorie praticamente inutili.

Gli economisti sono quelli che vi spiegano esattamente cos’è successo sei mesi dopo l’evento, ma non sono in grado di dirvi cosa succederà nulla nel breve termine, ma sono gli stessi che hanno le ricette per far funzionare in maniera magnifica tutta l’economia mondiale, peccato che gli economisti sono esattamente come i fedeli di religioni diverse, hanno idee diverse su tutto. I vari premi nobel di economia hanno detto tutto e il contrario di tutto, basta vedere i vari esperti di economia se di destra o di sinistra non andare d’accordo su nulla, con ricette incompatibili.

Guardate quando i vari istituti danno le stime di crescita, sei mesi prima il PIL sarebbe cresciuto del 1,6 dopo sei mesi i PIL invece presumibilmente crescerà solo dello 0,8, per poi scoprire dopo sei mesi che il risultato è diverso, sono come i meteorologici di un tempo antico che sparavano previsione alla cazzo.

In televisione spesso ci sono personaggi che in base ai numeri usciti al lotto vi diranno quali numeri giocare, e promettono vincite sicure, da un giorno all’altro mi aspetto qualche economista di fama condurre queste trasmissioni.

I giornalisti sportivi quelli del calcio,categoria utile come le cimici, e commentatori sportivi di calcio, quelli che vi spiegano in maniera dotta cosa succede e cosa dovrebbero fare gli allenatori, di solito allenatori esonerati in cerca di altra sistemazione. ( unico commentatore che ho adorato era Giacomo Bulgarelli, e l’unico giornalista Beppe Viola, ma erano proprio un altra cosa.

Cosa c’entra questa categoria con gli economisti, i giornalisti sportivi esattamente come gli economisti sanno spiegarvi a ritroso cos’è successo e cosa fare esattamente per rimettere tutto a posto, strano che nessun giornalista sportivo di calcio, sia mai diventato un allenatore di fama, eppure si guadagna di più.

 

Nuove malattie professionali.

Nel delirio (lavoro) dove passo del tempo per guadagnarmi il pane , le cose come già detto sono peggiorate sensibilmente, non finanziariamente per fortuna, quelle sembrano ancora reggere ( non so per quanto), ma per come viene trattato il personale, da uomini siamo passati a numeri, ed ora ci valutano solo secondo i costi.

Ora molti si vendicano sull’azienda mettendosi spesso in malattia, e lasciando i fessi come me nella massima difficoltà, per fare torto all’azienda mettono nei guai i colleghi, costretti volenti o no a sopperire alla loro assenza.

Un mio collega a luglio ha fatto un mese di malattia, per tachicardia da stress lavorativo. E’ arrivato qualche giorno fa abbronzatissimo e riposato, durante la malattia nessun attacco. l’azienda ha pensato bene di fargliela pagare, facendogli fare dei turni punitivi, la cosa è andata avanti una settimana, poi il fattaccio, il capo ( se uno così è capo, ho speranze di diventare premio nobel per la letteratura) lo ha ripreso più volte, non che non avesse le sue ragioni, il collega lo ha beatamente mandato……

Ufficio del capo, lite, ad un certo momento il collega ha accusato un attacco di tachicardia, è uscito dall’ufficio ed è andato dal dottore, arrivato nuovo certificato medico, chi sa quando lo rivedremo.

Qualche tempo fa un mio collega e caro amico, ha fatto quello che si vede ogni tanto nei film. Entrato in ufficio dal capo senza chiedere permesso, e davanti a vari testimoni gli ha detto ” lei è un cretino, ed io non ho più nessuna intenzione di prendere ordini da un coglione come lei, mi licenzio” ha preso e se n’è andato.

Spinge perché lo faccia anch’io, ma io tengo famiglia, lui per sua fortuna ha trovato una donna che lo mantiene.

In realtà bisogna fare come dice il detto : l’asino va dove vuole il padrone. Se poi sono ordini scemi, pace, basta che nessuno venga a prendersela con me, e a dire il vero per ora nessuno mi è mai venuto a cercare. Contenti loro contenti tutti.

Battuta del giorno Maurizio Crozza

Maurizio Crozza il più grande comico in questo momento.

Mai fidarsi troppo del giudizio dei cittadini. Basti pensare che nel referendum più famoso della storia hanno liberato Barabba.

Io penso che la democrazia è un errore. Infatti l’hanno inventata i greci, e guarda che fine hanno fatto i greci!

Nel 2036 un asteroide potrebbe cadere sulla terra distruggendo tutte le forme di vita. Come risponde la scienza? Cosa dice la scienza? Che consigli da la scienza? Non fate dei mutui troppo lunghi!

Battuta del giorno Ashleigh Brilliant 2

Ashleigh Brilliant scrittore fumettista epigrammista (un genio )

A volte ho bisogno di qualcosa che solo tu puoi darmi: la tua assenza.

A volte la cosa più urgente che tu possa fare è di prenderti un completo riposo.

Diamo la colpa a chi dobbiamo- a qualcun altro.

Odiami se devi, ma ti prego non fraintendermi.

La vita potrebbe non avere nessun significato. Oppure ancora peggio, potrebbe averne uno che disapprovo.