Clamoroso tutti i direttori dei giornali e telegiornali a favore di Draghi del PD e del duo comico Renzi e Calenda si di dimettono in segno di protesta verso gli italiani che non capiscono” un cazzo” ed hanno votato la Meloni e 5 stelle.

La notizia è clamorosa tutti i maggiori direttori di giornali e telegiornali e le grandi lingue detti da alcuni creduloni grandi firme hanno dato le dimissioni in massa dopo l’esito delle elezioni di domenica.

Increduli che dopo due anni a spiegare agli italiani che Draghi era il migliore il più grande il più fantasmagorico presidente del consiglio che potessimo avere e di quali miracoli stesse compiendo e che Gesù nei suoi confronti sembrava un dilettante, che tutto l’intero sistema galattico era invidioso di noi, scoprire domenica che questi irriconoscenti, sprovveduti, ignoranti con 4 gno di elettori hanno deciso di votare la Meloni e i 5 stelle, bisognava fare un atto clamoroso di protesta e quindi hanno deciso di dimettersi in massa. ” scriveteveli da soli i giornali ” hanno detto. ” andateci voi alle trasmissioni di approfondimento” hanno continuato “se noi vi spieghiamo quello che è giusto e fate il contrario andatevene a fan….. ” hanno finito di dire.

Certo in questi giorni li vedevi spaesati in tutte le maratone televisive passando da una rete all’altra a spiegare come mai gli italiani non gli avessero dato retta e fatto l’esatto contrario da quanto loro consigliato. Sguardo spento , poche parole… Mi sa che hanno capito che Draghi non è un Dio, il miracolo della rimonta non c’è stato e in croce con le bollette e la disoccupazione ci siamo rimasti noi.

Borse in rialzo dopo la vittoria della destra. I titoli di olio di ricino e manganelli sospesi per eccesso di rialzo.

Si stanno già organizzando gruppi segreti di resistenza se interessati telefonare al 338425364. Chiedere di Letta.

Renzi non è scappato in Giappone come hanno pensato in molti ma è andato al funerale di Shinzo Abe ex premier. Per poi tornare in Italia e partecipare al funerale del terzo polo che non ha sfondato nonostante avesse telegiornali e giornali dalla loro parte.

Per Shinzo Abe un funerale da 11 milioni di euro, che cazzo di bara hanno preso ? Vero che tutto è aumentato ma va al buio e al freddo. Come noi d’altronde.

Quelli dell’agenda Draghi hanno preso una scoppola da far paura, Draghi lo sapeva che non si è mai profeti in patria, infatti non si è presentato alla competizione elettorale. Il premio di grande statista gli è stato dato dai più idioti dell’intero sistema planetario gli statunitensi, un popolo che elegge Trump e poi Biden come presidenti non vanno presi sul serio.

Tabacci (democristiano) è stato eletto(alla 7 riconferma) a differenza del suo socio Di Maio che non hanno votato neanche i suoi familiari e amici più stretti. 160 mila voti in tutta Italia. Invece che scrivere merde o stronzi molti hanno barrato il suo simbolo, la stessa cosa alla fine. E’ stato eletto anche Casini (alla sua 11 riconferma ) democristiani DOC insieme a Mattarella sono lì da quando la Meloni doveva ancora nascere.

Letta ha detto che rifarebbe tutto e infatti ha proposto una coalizione a campo largo per fare opposizione. Rimbambito Berlusconi ? Almeno Silvio ha la scusante di avere 86 anni.

Italiani in fuga, chilometri di concittadini in coda alle frontiere e tutti i voli internazionali prenotati dopo la vittoria della Meloni alle elezioni.Sembra di essere in Russia. Un saluto di buona fortuna a tutti quelli che avevano promesso che se ne sarebbero andati via dall’Italia in caso di vittoria della destra. Ora per coerenza andatevene via veramente se no fate la figura di Renzi come quando aveva giurato di smettere di fare politica se perdeva il referendum. Io da uomo di sinistra rimango qui a combattere anche per voi. Un saluto particolare a Di Maio uno degli esseri più infami dai tempi degli ominidi di cui è un degno discendente.

Ormai i giochi sono fatti, tutto come previsto, però rimaneva l’incognita dei partiti di mezzo e del partito di Di Maio.

Di Maio sperava in un 6% per cento , considerando che lo zero non conta quello che lo ha fregato è stata la virgola 0,6%. comunque sempre troppo.

Ora spero che questo essere infame sparisca definitivamente dalla scena politica, lui e tutti i coglioni di parlamentari che l’hanno seguito nella scissione. Non si tratta di odio politico ma personale, un traditore di questo stampo era millenni che non si vedeva. Ora mi auguro che si trasferisca negli Stati Uniti dove è molto apprezzato e un posto come zerbino glielo trovano di sicuro.

Io DI MIO lo manderei in Russia come gesto di distensione e poi Putin ci faccia quello che vuole.

Da grande esperto di spiaggiologia alcuni esempi di scelta del posto in spiaggia libera.

La premessa è che a 7 anni io e la mia compagnia andavamo già in spiaggia da soli. Il più grande aveva 9 anni ed era il capo banda. I genitori erano impegnati a lavorare fuori o casa e di certo non ci seguivano. Altri tempi.

La passione è rimasta.

C’è differenza lo dico ai cittadini tra uomo di mare e tipo da spiaggia la mia categoria.

Non è escluso che uno possa essere entrambi ma il più delle volte le due cose non combacino.

Mai fatto il bagnino, avrebbe rovinato il piacere di stare in spiaggia.

La spiaggia era tanti ma tanti anni fa territorio di caccia non solo subacquea ma di ragazze.

Era il nostro parco gioco, dal nuoto al pallone al socializzare…

Quando arrivavo in spiaggia ricordo che ci voleva mezz’ora prima di arrivare dalla compagnia, conoscevo tutti ed era un continuo fermarsi a salutare e a scambiare due parole. Erano veramente altri tempi, era un altro me, ma anche questo sono stato, uno simpatico e socievole.

E’ così che si diventa esperti di spiaggiologia.

Ieri sono arrivati due anziani il marito bardato di ombrellone e sedie sdraio , la moglie con la borsa e gli asciugamani. ” Scegli dove vuoi ” ha detto la donna: Lui caricato dai pesi dopo pochi passi si è fermato ” mica ti vorrai mettere qua ? ” ha detto la donna in bresciano. L’uomo ha ripreso tutto ed è andato più avanti di qualche decina di metri e si è fermato di nuovo ” qui va bene ? ” ha chiesto in bresciano, la moglie lo ha guardato male in bresciano . Il poveretto si è ricaricato tutto ed è andato più avanti ” andiamo laggiù che si sta belli comodi vicino al mare” ha esortato la signora “Anche qua eravamo comodi vicino al mare” ha provato a controbattere il poveretto. “Ma laggiù è più bello ” ha risposto. Così l’uomo rassegnato in bresciano ha seguito la moglie.

Le donne fanno così, ti dicono “scegli tu” per poi fare esattamente come vogliono loro.

PS

Le parole di von der Leyen

La Commissione europea è disposta a lavorare con qualsiasi governo democratico in ogni Paese, ma ha gli “strumenti” se le cose dovessero andare in una “direzione difficile”, ha affermato la presidente.

Sono i russi che interferiscono nelle nostre elezioni.

Tutti gli italiani ma proprio tutti vogliono sapere se sei anni fa i russi hanno dato dei soldi a dei partiti italiani per influenzare la nostra politica. Se Si possono darci qualche rublo anche a noi per pagare le bollette.

Ora che gli statunitensi che per 40 anni hanno finanziato la DC e preparato un colpo di stato in caso i comunisti italiani avessero vinto le elezioni cioè in maniera democratica, loro che hanno organizzato colpi di stato in tutto il mondo, finanziato si tutti i partiti che potevano essergli di aiuto, ad una settimana dal voto in Italia arrivano con una non notizia ” In Italia nessun partito è stato finanziato dai russi ” Cazzo che notizia.

Chiaramente il PD ha preso la palla al balzo ed ha chiesto chiarimenti ” la lega deve dirci se è vero che non ha preso soldi dai russi ?” Tutta la stampa che scrivono con la lingua i grandi lecchini altro che grande firme ( Pro Draghi pro PD )a fare la stessa domanda idiota.

L’importante è insinuare i dubbi.

Peccato che la cosa non freghi veramente a nessuno, un conto se questi manigoldi ci rubano i soldi a noi cittadini come con la porcata del finanziamento pubblico dei partiti, che ricordo era stato abolito nel 1993 con un referendum e che questi infami hanno rintrodotto chiamandolo rimborso spese , basta cambiare la parola e si risolve tutto. Se i russi e gli statunitensi ci vogliono dare un aiuto a mantenere questi farabutti per me facciano pure. Tanto l’inaffidabilità di questi pagliacci è proverbiale

Ultima ora dei servizi segreti americani : i russi non mi hanno mai dato un rublo all’Allegro pessimista” Confermo purtroppo, comunque sono sempre in tempo aspetto fiducioso.

L’Europa nascerà il giorno che non starà nei con i russi né con gli statunitensi questa è la vera svolta.

La collega anziana senza vergogna che a prendere cazzi ce la fa ancora ma a lavorare non ci pensa nemmeno. Ad ottobre finalmente va in pensione.

La collega anziana ad ottobre dovrebbe andare in pensione a 67 anni quelli che ci vogliono per la pensione di anzianità. Sono almeno 5 anni che ha smesso di meritarsi uno stipendio.

Ultimamente però la cosa è diventata veramente vergognosa, non fa nulla e quel poco che decide di fare a sua discrezione è altamente dannoso. Se provi a dirle qualcosa ti risponde ” ad ottobre vado in pensione”

Ormai tutti hanno rinunciato a dirle qualcosa, l’azienda le aveva offerto dei soldi basta che si togliesse dai piedi, ma prendere uno stipendio senza fare niente è stata la sua scelta.

L’ex marito per vent’anni non le ha versato i contributi avevano un’attività insieme. Quello di prima che se la scopava ha fatto lo stesso l’ha fatta lavorare nella sua azienda senza metterla in regola, quindi a pagare le colpe degli atri siamo stati noi al delirio. A Pagare i soldi la mia azienda e noi colleghi costretti nel bene e nel male a dover necessariamente fare il suo.

La collega anziana mi dovrebbe essere riconoscente per tutto quello fatto per lei in questi anni (niente sesso, se no mi sarebbe non grata ma gratissima visto i tipi che frequenta) ma si sa la riconoscenza è merce rara.

La nostra conoscenza era già al di fuori dal delirio, la sua fama anche.Siamo cresciuti nello stesso paese.

In questi anni di pandemia la mancanza di personale ha accentuato la situazione e a nulla sono valse le nostre preghiere a collaborare ci sono molte cose che può fare che non richiedono fatica e che anche una persona anziana può fare, ma la collega ha deciso di fare solo quello che vuole lei cioè rompere i coglioni al prossimo e a noi colleghi.

L’altro giorno mi ha preso nel momento sbagliato e gli insulti sono partiti a raffica. L’ho pregata di andare a rompere i coglioni dal collega balordo se non sapeva cosa fare. Il collega balordo chiaramente si è risentito profondamente ” se deve rompere i coglioni è meglio che li rompa te è tua amica” ha controbattuto

“Mia amica un cazzo” gli ho risposto “ho solo avuto la sfortuna di conoscerla prima che arrivasse qua” ho finito di dire.

La collega risentita del nostro dialogo è andata a protestare da un capo che le ha detto ” di non rompergli i coglioni con queste cose che aveva da fare”

Uscita dal delirio riprende forza e nonostante l’età cucca ancora, fatti suoi chiaramente, ma per quello le forze le trova e per lavorare che non ce la fa.

Ad ottobre va via e si preannuncia una grande festa al delirio chiarente senza di lei.

La regina d’Inghilterra è scomparsa improvvisamente nel pieno della sua giovinezza a 96 anni. Lascia un vuoto incolmabile e un patrimonio di 14 miliardi di dollari.

Lo so che la notizia della morte della regina non è stata data col giusto risalto. I telegiornali giornali e programmi d’approfondimento hanno solo accennato alla cosa , quindi per chi si fosse trovato chiuso in una grotta a 500 metri di profondità senza possibilità di comunicare col mondo esterno lo avvisiamo che è morta la regina Elisabetta.

Radio delirio ( lavoro) in un ora l’avrà detto 175 volte. ” chi è morta ? ” gridavamo io e i pochi deliranti rimasti al deliro ” la regina Elisabetta ” rispondeva la radio interrompendo la canzone.

Arrivato a casa figlia mi ha accolto con un “Sai chi è morta ?”

Tutti i canali anche le televendite davano la notizia. Anche sul blog la notizia è rimbalzata con più articoli.

Premesso che personalmente non ho nulla contro la persona, ma da repubblicano convinto che al mondo ci siano ancora re e regine anche se con poteri limitati la cosa m’infastidisce parecchio. Che qualcuno solo per diritto di nascita abbia dei privilegi è una cosa che mi fa imbestialire.

Se ci mettiamo che gli inglesi insieme ai cugini statunitensi (inarrivabili) sono i peggiori dell’intera galassia, capite perché non riesco a soffrire per questa immensa perdita.

Morta la regina si è fatto subito il re. Re Carlo e la regina Camilla……. Esempio di fedeltà e lealtà.

Gli inglesi passi, ma noi italiani che gli andiamo dietro siamo proprio degli imbecilli.

Il nostro re sarebbe Emanuele Filiberto di Savoia dal 1972 . L’erede il principe Emanuele Filiberto in lavoro risulta: Celebrità televisiva. Quasi quasi al posto di Mattarella…..

Il vero piano di razionamento in esclusa su questo blog. Sottratto dalla borsa del ministro Cingolani uno dei miglioriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii pensate ai peggiori.

Se non fosse tutto vero ci sarebbe da scompisciarsi dalle risate.

Il governo dei peggiori si da da fare per questo prossimo inverno prima di lasciare la patata poco cotta ( per risparmiare) al prossimo governo.

Mentre il governo europeo pieno di scienze innate ha deciso di mettere un alt al prezzo di petrolio e gas ma non a tutti ma solo alla Russia. L’idiozia regna sovrana, Cina e India brindano felici, in Italia si pensa a come passare indenni il prossimo inverno.

Dai documenti sottratti al ministro Cingolani che li sta ancora cercando.

Partiamo dalla pasta: oltre che cuocerla a fornelli spenti sarà reso obbligatorio nel prossimo decreto, sarà anche obbligatorio cucinare pasta col massimo di cottura che non superi i 7 minuti.Basta penne tortiglioni o pasta con cotture troppo lunghe, Saranno consigliati i cappellini al massimo gli spaghettini.

Suocera una vera patriota ha voluto provare, dopo venti minuti che aveva messo sul fornello la pentola con l’acqua senza accendere il fuoco, di solito fa il contrario accende il fuoco e si scorda di metterci sopra la pentola, visto che l’acqua non bolliva ha pensato che certo si risparmierà del gas ma i tempi sono un po’ troppi lunghi. Dopo averle spiegato che il fuoco si spegne dopo aver buttato la pasta, suocera lo fa sempre se volete mangiare pasta scotta lei è campionessa del mondo.Mi ha ringraziato ed ha acceso il fornello e messo su la pentola con l’acqua.

Verranno istituite squadre di controllori si pensa di recuperali nei percettori del reddito di cittadinanza che dovranno controllare che si spenga il fuoco dopo aver buttato la pasta . In caso di essere colti in difetto si sarà puniti a tre giorni di pane e acqua da scontare ai domiciliari senza riscaldamento.

Vietato cucinare piatti al forno che richiedono lunghe cotture fino a data da destinarsi. Basta lasagne, cannelloni, torte ecc ecc…

Vietata la cottura del riso,solo quello che cuoce in dieci minuti. Vietatissimo cucinare il riso integrale 22 minuti di cottura, sarà considerato attentato allo stato.

BOJAN ZERIC

LA CRISI ENERGETICA

06.09.2022

Il piano del governo per risparmiare gas in inverno in 4 punti

Si parla di ridurre la durata delle docce, abbassare il fuoco dopo l’ebollizione

Per le docce e le altre trovate continua….

Siamo una casa di anarchici molto particolari.

La verità è che siamo una casa di anarchici molto particolari. Nessuno vuole prendere ordini dagli altri ma in compenso siamo bravissimi a dire a gli altri cosa devono fare.

Anche i nostri amici animali si sono adeguati.

Ogni volta che vado a prendere le uova c’è sempre una gallina a covare e non riesco a recuperare le uova, allora ho pensato di mettere a fianco un cestino dove poter scodellare l’uovo. Nessuna ha mai voluto neanche provarci ad entrarci, si rifiutano categoricamente di infilarsi nel cestino.

” te lo fai te l’uovo lì dentro”
Vendesi brandina per cane mai usata e portafiori rimesso a nuovo da figlia

La brandina è nuova Nontirare (cane) si rifiuta categoricamente di dormirci sopra ” E’ brutta guarda che color,i almeno fosse stata bianconera, io lì non ci dormo ” E così preferisce dormire su una mia maglia per terra.

Figlia in un suo momento particolare di malinconia ha rimesso a nuovo il portafiori. Mi è costato una fucilata e a nulla sono valse le mie proteste che con i soldi spesi in pitture ne avrei presi tre nuovi. Figlia ha voluto dare sfogo al suo animo artistico e al suo spirito anarchico ” Non è bellissimo ? ” dice soddisfatta ogni volta che ci passiamo davanti per aver fatto di testa sua.