Voi donne avete il privilegio di fare i figli e vi lamentate che non vi assumono al lavoro non siete mai contente. Delirio (lavoro) ha scelto un sistema intermedio, le donne solo a tempo determinato.

Ieri l’ennesima ragazza in lacrime, era convinta che gli sarebbe stato rinnovato il contratto, Scricciolo è andata via, si va verso più lavoro quindi tutto faceva supporre il rinnovo….

Invece è stato rinnovato a due maschietti… ora la ragazza era molto più brava di entrambi, ma il merito non c’entra più.

Da noi al delirio assumono molte donne tutte a contratto determinato e finiti i vari contratti vengono lasciate a casa.

L’ultima assunzione a tempo indeterminato di una donna risale ( ieri abbiamo fatto una ricerca) a qualcosa come dieci anni fa. Mentre dei maschietti, uno ieri ( se la meritava tutta l’assunzione era tre anni che era in ballo )

Le donne giovani e non solo rimangono incinte diciamoci la verità.

Al delirio due neo mamme sono tornate dopo due anni tra gravidanza e svezzamento, una finito il tirocinio le è stato già detto che rimarrà a casa, se la sono legata al dito che un mese dopo averle fatto il contratto la ragazza abbia deciso di fare un figlio. L’altra è alla seconda maternità ed è l’ultima donna assunta a tempo indeterminato praticamente in 10 anni 4 anni sono stati di maternità.

Ora una grande azienda se pur delirante come la mai regge il colpo, ma dove ci sono poche persone e specializzate è un grosso problema se non dire enorme.

Dolce consorte ha avuto un’impiegata che ha fatto tre figli, al di là della difficoltà di sostituirla, non è che prendi una e la metti lì e va…. la devi formare, insegnargli e ci vuole tempo e non tutte sono capaci…. .Inoltre quando l’impiegata è tornata un giorno si e un giorno anche era a casa per via dei bambini….

Alla fine la stessa impiegata ha scelto di restare a casa, non proprio vero, aveva trovato un lavoro meno impegnativo.

La maternità è una cosa importante, ma se uno si mette dalla parte dell’azienda e non paliamo di lavori generici dove è facile la sostituzione, ma di lavori dove ci sono voluti anni a formare una persona e soprattutto e se la ditta è piccolina la maternità diventa un grosso problema.Questa è la verità e da qui bisogna incominciare a ragionare.

Al delirio non esistono donne al comando i quadri sono tutti uomini e questa la dice lunga. Uno più pirla dell’altro ma al comando.

Alcatraz (gallina filosofa) risponde ad alcune domande : è nato prima l’uovo o la gallina? “Di certo non il gallo”

Ma esiste l’inferno ? ” Certo, mai sentito parlare del pollo alla diavola? ”

Cosa risponde a chi dice : sei stupido come una gallina ? “Mi offenderei di più se mi dicessero sei intelligente come un parlamentare italiano. Agli italiani che sono favorevoli a mandare armi agli ucraini per fare la pace…. e i polli saremmo noi ? “

Articolo veramente pirla se ne sconsiglia la lettura a tutti. Parliamo di Boantropia quando ci si sente vacca o un toro a seconda del sesso, del terzo genere non ne parlano, ma il PD sta facendo pressioni.

Ieri al delirio (lavoro) la radio nelle varie rubriche di curiosità raccontava di questa malattia mentale di donne che si sentono vacche e uomini che si sentono tori.

Ora direte cosa c’è di strano ? Si è sempre detto di alcune donne “è una gran vacca ” è lo stesso vale per gli uomini ” è un gran toro”

Bisogna riconoscere che per le donne è dispregiativo, mentre per gli uomini è un complimento, non sempre se si considerano le corna, ma quelle sono dei buoi.

Tornato a casa sono andato a curiosare….

Ti è mai capitato di vedere un campo d’erba bella fresca e provare una certa attrazione al punto da volerla mangiare come fossi una vacca? Non è follia, è solo un disturbo mentale conosciuto ma ancora poco esplorato a causa dei casi sino ad ora davvero rari.

Può arrivare un disturbo mentale a farti ingerire qualcosa che normalmente ti sembrerebbe disgustoso? Si, se si prende la geofagia per esempio viene logico pensare come la maschera per il viso, composta principalmente di argilla, possa diventare un pasto gustoso e irresistibile per chi soffre di geofagia. ( ho visto in rete gente mangiare la merda)

Se ami l’erba e senti di essere una vacca, non far caso agli altri, è solo una forte attrazione per la Boantropia.

Se ti piace fare sesso e ti senti un po’ vacca è un’altra cosa.

Da NOVABBE'(goditi una curiosità al giorno) e wikipedia

Foto stock – Donna che fa posa mucca in yoga all’aperto : immagini royalty-free

Oh mascherina mia mascherina e il governo degli incapaci. Banda di balordi al comando.

La premessa è che io al delirio l’avrei tenuta comunque, distanziamento e mascherina è l’unica soluzione al coronavirus. Il green pass è stata una porcata fatta da pessime persone comunemente dette merde di uomini o donne, a seconda del genere. Se del terzo genere merde lo stesso.

Dal 1 maggio è caduto l’obbligo o quasi…. in realtà è obbligatoria in molti posti.

Al delirio è a discrezione dei deliranti capi. Risultato che noi dipendenti la dobbiamo tenere, tutti gli altri che frequentano delirio che sono tanti possono fare quello che vogliono.

Come detto io l’avrei continuata a portare in presenza di altre persone esattamente come continuerò a mantenere il giusto distanziamento, ma il fatto che tutti possono stare senza e solo noi pirla la dobbiamo tenere mi fa girare le palle.

Gli incapaci al governo hanno lasciato mano libera alle aziende…….

Quale logica ci sia a me non è chiaro , o tutti o nessuno, quindi la logica era di far mettere la mascherina a tutti.

Il risultato è questo. Dipendente al delirio

Un sotto capo ieri era così con la mascherina sulla testa

I più indisciplinati così

Esempio di alcune colleghe

Sicuramente è meglio la seconda scelta.

Incapaci fino alla fine.

Doppio cognome e complicazioni.

Da ora in poi tutti i bambini avranno diritto al doppio cognome, sia quello del padre che della madre a meno che non ci siano accordi diversi tra i due.

Lo ha deciso la corte costituzionale. Minchia….. bravi applausi bis.

Il problema è che questa sentenza ha lasciato vere voragini che dovrebbero essere tappate dal parlamento d’incapaci, o dai prossimi incapaci in arrivo.

Ora sarebbe facile giocare sui questo

Va bé troppo facile e come sparare sulla croce rossa.

Immagino a scuola le risate.

Ma non è di questo che voglio parlare.

Il giudice dice che è possibile mettere i due cognomi salvo diverso accordo davanti a testimoni possibilmente.

Ma quale cognome per primo spetta ai genitori sceglierlo in caso di disaccordo si finisce in tribunale e sarà il giudice a decidere , immagino con testa o croce.

Il figlio deve ancora nascere e siamo già in causa, quella dopo sarà la separazione.

Il figlio da grande potrà poi scegliersi il cognome che preferisce, quindi ribaltare la scelta dei genitori. Potremmo avere fratelli con cognomi diversi, uno prendere il cognome della madre e uno del padre e poi i loro figli cresciuti ribaltare la cosa, non si capirebbe più un cazzo diciamoci la verità.

Immaginiamoci uno che si tiene entrambi i nomi e il coniuge lo stesso quando nasce il figlio potrebbe avere 4 cognomi Antonio Ricco Spinello Tossici Illuminati

Perversi Bisogni lo vedo bene con Solazzo Puro povere creature immaginate alla domanda come ti chiami ?

Troppo facile fare gli ironici su queste cose, troppo facile fare sentenze Del Cazzo (cognome )

Ridendo e scherzando siamo arrivati alla terza guerra mondiale. Tutti arruolati. A Milano sfilate di moda per l’occasione.

L’Inghilterra e gli Stati uniti sono stati chiarissimi guerra, Putin sarà sconfitto militarmente.

Dal corriere della sera, giornale pro guerra e incapaci governativi

Insomma, c’è un asse anglo-americano che sembra quasi remare contro la trattativa: anzi, che intravede come obiettivo strategico non tanto la fine della guerra quanto la sconfitta sul campo della Russia. E infatti Boris Johnson ha annunciato che Londra fornirà a Kiev armamenti «ancora più letali», mentre il capo di stato maggiore, l’ammiraglio Sir Tony Radakin, ha aggiunto che la Gran Bretagna si sta spostando verso «una nuova fase» nel suo sostegno militare all’Ucraina.

Ormai manca poco alla terza guerra mondiale e a Milano hanno pensato come sfruttare la cosa a proprio favore

Ieri c’è stata una sfilata di moda per il prossimo futuro.

Se dovesse scoppiare subito vestito estivo
Vestito per la guerra di sera
Anche per soldatesse di taglia più larga.
Per chi non sa rinunciare a un tocco di femminilità
Questi per momenti più impegnativi

Quindi tutti e tutte ( avete voluto la parità) pronti per la guerra. Dai 18 ai 60 anni tutti arruolati.

Comunque per quei coglioni che non hanno capito ancora chi sono gli Statunitensi

Da grandeinganno

Gli Stati Uniti agiranno “di conseguenza” se la Cina installerà una base militare nelle Isole Salomone, nel Pacifico.

Lo rende noto la Casa Bianca, dopo che una delegazione statunitense si è recata nel Paese del Pacifico per incontrare il primo ministro. Martedì la Cina ha firmato un accordo sulla sicurezza con le Isole Salomone. L’annuncio era stato diramato poche ore dopo la conferma della visita nell’arcipelago dei rappresentanti del governo americano, intenzionati a contrastare l’espansione militare cinese in quella zona di mondo.

Non è strano ?Ma ognuno a casa sua non può fare come vuole ?

Meditate gente e preparatevi al peggio e ricordate al peggio non c’è mai fine.

Oggi imito Raffa Non solo cinema e faccio la recensione di Wall-E film del 2008 che piace tanto a figlia.

La scelta non è stata facile…. figlia era decisa a farcelo vedere questo cazzo di film Wall-E ( Raffa non direbbe mai cazzo ) e io ho provato fino alla fine a proporre altri film, ma nella piattaforma che figlia ha l’abbonamento non c’erano. Quindi dopo mezz’ora di discussione e le sue rassicurazioni sulla bellezza del film, 5 stelle da parte sia del pubblico che della critica ( motivo per evitare di vederlo ) ho accettato. Dolce consorte è rimasta neutrale nella discussione.

Figlia ne ha magnificato la bellezza e avvertito che l’inizio era un po’ lento ma poi sarebbe stato magnifico.

Ha detto una cosa vera e una falsa, vero che l’inizio era lento…..

Ora se fossi Raffa comincerei a raccontare il film cosa che mi guardo bene dal fare mi è bastato guardarlo.

Il film precisiamo non è brutto a dolce consorte è piaciuto ( non ci credo) così almeno diceva.

Il problema che la storia non ha senso e tanto meno il finale, ma anche la parte iniziale direi che non ha nessun senso e probabilmente anche la parte centrale per il resto non è male.

Il messaggio è di speranza, non dell’ incapace che abbiamo al governo, basta questo. Sicuramente lui avrebbe fatto vaccinare tutti i personaggi del film.

Ora il protagonista principale in tutto il film dice tre parole e anche la coprotagonista, ma nonostante questo figlia magnificava le loro capacità espressive, dove diceva figlia che si capivano esattamente i loro sentimenti considerando che non erano umani ma macchine…. basta ho detto troppo.

Ora Raffa concluderebbe con delle belle parole.

Un film che ha avuto un gran successo di pubblico e di critica escluso il sottoscritto.

Considerando le cinque stelle, anche il movimento aveva cinque stelle c’era d’aspettarselo che sarebbe stata una gran fregatura.

PS Figlia è in totale disaccordo sul film, d’accordo su Speranza e i cinque stelle.

Offendiamoci così senza rancore

Ritorno sugli insulti, di questo periodo sono di moda.

Oramai in TV è un continuo insulto di tutti contro tutti.

Chiaramente in RAI tele draghetto guerrafondaio, gli insulti sono a senso unico contro i proprietari di condizionatori , termosifoni , stufette elettriche e ventilatori.

Sui quotidiani esclusa qualche testata giornalistica, le grandi lingue dei più famosi giornali nazionali sono tutte per draghetto guerrafondaio. Non ricordo più chi ha scritto di grande capacità comunicativa a proposito della cazzata dei condizionatori. Ora essere lecchino ci sta, questo pseudo intellettuale avrà fatto carriera come giornalista leccando qua e là, certo non per il suo pensiero, ma a tutto c’è un limite.

Da Maga Merlino sulla sette ho conosciuto questo giornalista Giorgio Bianchi grandissimo.

La maga Merlino ogni tanto le va riconosciuto di far sentire qualche voce fuori dal coro. Lo scontro tra Giovanni Bianchi e il suo giornalista inviato in Ucraina è stato epico vinto a mani basse da Giovanni Bianchi, dimostrando tutta la faziosità di certi inviati. In rete il video c’è dura otto minuti, io evito di metterlo troppi per un blog.

Ma due minuti di bianchi li metto

Se uno è d’accordo su tutto è passibile di querela anche lui ? Comunque bimbominkia non l’ha detto. Imbecille a Di Maio solo una ventina di volte.

Articolo di legittima difesa. Avete fatto caso che molti che vogliono dare le armi agli ucraini, sono gli stessi che non vogliono che le persone tengano a casa un’arma per difendersi dai malviventi che potrebbero entrare nell’abitazione per derubare, violentare ed uccidere.

Avviso a tutti dare del bimbominkia è reato grave per la cassazione. Tre gradi di giudizio per deliberare su una bimbominkiata.

Secondo quanto previsto dalle leggi 2022, ci sono parolacce e insulti che pur risultando offensivi e particolarmente denigranti non implicano alcun rischio per chi le dice. Si può, per esempio, dire vaffanculo, rompipalle, coglione, str…., mi ha rotto le palle/coglioni, sei un negro di me…, cretino, stupido, idiota, ignorante, mi raccomando non dite bimbominkia , fate come me rimanete sul tradizionale.