Sostenere che il 110% dei vaccinati sia d’accordo col vaccino è l’ennesima cazzata.

Ieri il consiglio di stato ha decretato che per medici e sanitari è OBBLIGATORIO (NON VOLONTARIO) IL VACCINO. DOVERE DI SOLIDARIETÀ’ VERSO I PIÙ’ DEBOLI.

I medici contrari al vaccino non sono due, ma miglia. oltre mille e trecento si sono rifiutati di farsi vaccinare e sono stati sospesi. . Oltre 5000 quelli che erano contrari Chiaramente sono tutti ignoranti e disinformati , la laurea l’hanno pagata o presa in Albania come il Trota.

300 dottori negli ultimi tempi hanno deciso di vaccinarsi dopo essere stati sospesi dal loro lavoro e MANDATI IN CAMPI DI RIEDUCAZIONE ALL’ASINARA . Chiaramente anche questi verranno considerati favorevoli al vaccino.

Ora che la stragrande maggioranza sia favorevole al vaccino per onestà intellettuale (per il poco intelletto che ho) lo riconosco, ma sostenere che tutti i vaccinati sono d’accordo è una mistificazione grande come una casa. RICORDO CHE PERSONALMENTE NON SONO CONTRO IL VACCINO MA CONTRO IL GREEN PASS.

Al delirio prima del green pass almeno la metà non ci pensava nemmeno a vaccinarsi, alcuni con motivazioni ridicole lo riconosco, solo io e pochi altri facciamo politica, e le mie sono scelte politiche di opposizione a questi indegni, Dopo l’obbligo al green pass siamo rimasti in pochissimi. Ora considerare quelli che si sono vaccinati FAVOREVOLI AL VACCINO perché non avevano DUECENTO EURO DA PAGARE ALLO STATO DI MAZZETTA PER POTER CONTINUARE A LAVORARE E’ UNA CAZZATA Milioni e milioni di persone sono state obbligate col ricatto, ormai siamo AI METODI MAFIOSI, i fascisti erano più tolleranti.

Anni di convivenza di politica e mafia a qualcosa sono serviti.

L’esempio del semaforo, il più gettonato dai vaccinati intelligenti, buoni e tolleranti che hanno una buona parola per tutti i non vaccinati per spiegare loro che hanno torto.

Preciso che non è contro un amico di blog: una persona di cui ho stima, ma che sul vaccino ha idee contrapposte alle mie. Anche lui come migliaia di altre di persone è finito per fare questo esempio scellerato.

Molte persone in televisione si sono avventurate in questo esempio. Secondo queste scienze innate, folgorate dalla benedizione divina di essere molto più intelligenti dei poveri sprovveduti, ignoranti e pericolosi non vaccinati, questi vanno di casa in casa come gli untori a passare il virus. Questa minoranza di delinquenti (ormai i vaccinati sono il 110% della popolazione) sono pericolosi e soprattutto smemorati: non ricordano come eravamo conciati l’anno scorso. Vogliono per forza mandare all’aria la ripresa di questo paese e impedire ai partiti di spartirsi il soldi del Recovery Fund, unico motivo dell’ammucchiata selvaggia al governo. Se ci sono soldi da spartirsi l’accordo i partiti lo trovano sempre.

Ma parliamo dell’esempio.

Milioni di inesistenti persone si alzano col belino girato (uomini e donne comprese, tanto ormai i generi maschile e femminile non esistono più ) e decidono che IL SEMAFORO ROSSO IMPEDISCE LA LORO LIBERTÀ’, e quindi iniziano a protestare e a passare col rosso provocando feriti e morti, tutto in nome della libertà.

ESEMPIO PIÙ’ SCEMO NON C’E’, E DI SICURO NON DEPONE A FAVORE DI CHI LO USA PER CONVINCERMI A VACCINARMI.

Entriamo nel merito. Per guidare un auto, una moto e a seguire i mezzi più grandi E’ OBBLIGATORIO E NON CONSIGLIATO PRENDERE LA PATENTE . ORA, TRA OBBLIGATORIO E VOLONTARIO C’E’ UNA BELLA DIFFERENZA, DIFFERENZA DI CUI SFUGGE EVIDENTEMENTE IL SIGNIFICATO A QUESTE MENTI ECCELSE BENEDETTE DA DIO.

Quando si prende la patente è obbligatorio e non facoltativo passare degli esami, sia teorici che pratici, dove dimostri di aver capito le norme, tra cui quella CHE PASSARE COL ROSSO E’ SEVERAMENTE VIETATO, E NON CONSIGLIATO. SE NON SI RISPETTA SI VIENE SEVERAMENTE SANZIONATI. Che poi in alcuni regioni non sia proprio vero è un’altra storia.

Quindi questo esempio è cretino come molti che lo fanno e se anche vaccinati dimostra CHE IL VACCINO PER IL COVID NON PUÒ’ NULLA CONTRO L’IMBECILLITA’.

E’ DIMOSTRATO SCIENTIFICAMENTE CHE CHI ERA UN IMBECILLE PRIMA RIMANE UN IMBECILLE ANCHE DOPO AVER FATTO IL VACCINO PER IL COVID, CHI ERA UNA MERDA DI UOMO PRIMA RIMANE UN UOMO DI MERDA ANCHE DOPO IL VACCINO, SE ERI UN POLITICO INCAPACE SE NON PEGGIO ANCHE DOPO IL VACCINO RIMANI UN INCAPACE, SE SEI UN GIORNALISTA RAI LE NOTIZIE ALLA CAZZO CONTINUI A DARLE.

Ora, io non metto in dubbio che vaccinarsi sia il modo più veloce di uscire da questa pandemia, ricordo che i suoceri li abbiamo fatti vaccinare subito, e figlia che ha una vita intensa si è vaccinata.

Ma se il vaccino rimane su base volontaria il green pass è una porcata senza se e senza ma, inaccettabile e da combattere, punto e basta.

IO NON DISCUTO IL VACCINO (ANCHE SE VOLENDO CI SAREBBE DA DIRE, E SE CI SAREBBE DA DIRE) MA IN UNO STATO DI EMERGENZA A VOLTE SI PASSA SOPRA A TANTE COSE E SI GUARDA IL MALE MINORE, QUELLO CHE STANNO PREDICANDO I MEDICI. MA SULLA LIBERTÀ’ NON SONO DISPOSTO A DISCUTERE. O IL VACCINO E’ OBBLIGATORIO O SE NO OGNI LIMITAZIONE ALLA MIA LIBERTÀ’ ANCHE SE AVVALLATA DAL CAPO DELLO STATO RIMANE UNA PORCATA. IO RIPETO, NON HO GRANDISSIMA STIMA POLITICAMENTE (NON PARLO DELL’UOMO CHE NON CONOSCO E NON MI PERMETTEREI MAI DI METTERE IN DISCUSSIONE) MA PER UNO CHE ERA DEMOCRISTIANO, POI PARTITO POPOLARE, POI MARGHERITA E INFINE IL PEGGIORE DI TUTTI IL PARTITO DEMOCRATICO PERCHÉ’ MAI DOVREI AVERE STIMA POLITICA ? LUI INSIEME A TUTTI GLI ALTRI HANNO PORTATO QUESTO PAESE IN QUESTE CONDIZIONI E BEN PRIMA DEL COVID, QUESTO SICURAMENTE ME LO RICORDO.

Finisco. Fanno l’esempio del semaforo perché non sanno che cazzo dire.

SE LA PREMESSA E’ SBAGLIATA TUTTE LE CONCLUSIONI SONO SBAGLIATE.

Il primo tampone non si scorda mai.

Ora il mondo di quelli che non si vogliono vaccinare è variegato, si passa dall’imbecille, quelli che fanno a parlare in televisione per dimostrare che siamo tutti dementi, a chi ha veramente paura del vaccino, e a chi come me frega niente del vaccino, la mia è una battaglia di principio contro il green pass, e a questo governo che si nasconde dietro Draghi, ma Draghi avrà da finì……e poi si faranno i conti, no è vero Conte non lo facciamo più. A proposito sparito l’altro salvatore del paese?

Mentre aspettavo il green pass cartaceo, sono l’unico in Italia con un vecchio telefonino, dei giapponesi che passavano di lì hanno voluto fotografarlo. Mentre aspettavo come dicevo ho conosciuto una coppia di anziani., lui 80 anni lei due di meno. lui tre vaccini lei zero.

Simpaticissimi, la donna doveva fare non so cosa e lui l’ha accompagnata a fare il tampone, andavano d’amore e d’accordo. Lui era un tollerante e capiva le ragioni di quelli che protestavano per il green pass, ma come a giustificarsi per essersi vaccinato “sono anziano” ha detto ” non vorrei lasciala vedova” ha finito di dire.

Poi c’era la signora , la bella signora a dire il vero, quelle delle solo cose naturali, era col figlio a farlo tamponare. Oltre che bella era simpatica, forse perché tra non vaccinati si crea un legame che in qualche modo ci unisce. Vista la mia simpatia innata , la signora ha voluto mettermi al corrente di alcuni fatti suoi. Ci siamo salutati come vecchi amici.

Ma il massimo è stata la signora usciva dalla farmacia che urlava vittoria, e andava felice all’auto dove il compagno l’aspettava, alle 5e 45 del pomeriggio le avrebbero fatto il tampone , uno aveva disdetto e si era liberato il posto , era la decima farmacia che girava e aveva perso la speranza di farsi tamponare.

Delirio di un paese in mano a una banda in attesa di giudizio.

PS Il tampone ? Oltre che pessimista ora sono anche ufficialmente negativo.

MI DICHIARO TAMPONATO POLITICO. NON RICONOSCO NESSUNA AUTORITÀ’ MORALE A QUESTI INFAMI CHE CI GOVERNANO. IL PEGGIO DEL PEGGIO ALTRO CHE I MIGLIORI. PROMETTO SOLENNEMENTE DI USARE IL GREEN PASS SOLO PER MOTIVI DI LAVORO. MIO NONNO, MIO ZIO, MIO PADRE NON SONO STATI COSTRETTI A FARE LA TESSERA FASCISTA PER LAVORARE, E INFATTI NESSUNO DI LORO L’HA FATTA ED HANNO CONTINUATO A LAVORARE TRANQUILLAMENTE. IL VACCINO VI RICORDO E’ SU BASE VOLONTARIA E NON E’OBBLIGATORIO. QUESTO E’ IL CONTENDERE. LA LIMITAZIONE DELLA LIBERTÀ’ PER QUALCOSA CHE NON E’ OBBLIGATORIO. NON L’EFFICACIA DEL VACCINO. TAMPONATI POLITICI UN SOLO GRIDO RESISTERE RESISTERE RESISTERE A QUESTI IGNOBILI CHE CI GOVERNANO A COSTO DELLA NOSTRA VITA. (SI FA PER DIRE, MASCHERINA E DISTANZIAMENTO MI RACCOMANDO, NESSUNA CAZZATA, CHE POI DICONO CHE HANNO RAGIONE )

Landini ” Non ci facciamo intimorire” Landini è anni che vi siete calati le braghe e messi a 90. Che cazzo dici che non ti fai intimorire ? Non sono questi fascisti che ce l’hanno messo nel culo, ma quelli che ci governano e che spesso dicevano di essere di sinistra, che anno dopo anno ci hanno spogliato di tutti i nostri diritti fino ad arrivare alla vergogna assoluta del green pass. SABATO SI MANIFESTAVA PER QUELLO, E VOI NON C’ERAVATE. SE LO SCOPO DEL GOVERNO ERA SPOSTARE L’ATTENZIONE CI SONO RIUSCITI AL 100%. ABBINARE IL GREEN PASS AL FASCISMO E’ STATA UNA GENIALATA. SI PUO’ ESSERE DI SINISTRA ED AVERE COMPORTAMENTI FASCISTI.

ANCHE A CHI NON LA PENSA COME ME CHIEDO UN ATTIMO DI ATTENZIONE

Spiego a chi non sa come funzionano le manifestazioni com’è andata veramente e non le balle fatte passare nei vari telegiornali.

Quando i sindacati e partiti organizzano una manifestazione esiste un loro servizio interno d’ordine, e non permette a nessuno di fare cazzate, ed è molto efficiente , se fai qualcosa che non va bene ti menano di brutto. Chiaro poi ci sono anche le forze dell’ordine che controllano.

Quando una manifestazione è come quella di sabato libera a tutti e senza nessun servizio d’ordine, chi vuole fare casino, tipo i fascisti di sabato è facilissimo infiltrarsi e creare disordini cosi com’è stato.

A chi tocca controllare? Al ministro dell’interno chiaramente.

Ora forse qualcuno lo saprà, tra i più violenti e in prima fila a volto scoperto c’erano persone che ci crediate o no erano agli arresti domiciliari, che già all’ultima manifestazione nonostante fossero sempre agli arresti domiciliari erano presenti e sempre in prima fila e sempre a viso scoperto.

Sabato chiaramente si è permesso che questi individui facessero quello che hanno fatto per spostare l’attenzione dal green pass al fascismo, complici tutti i media che così hanno fatto passare che chi è contro il green pass è un fascista. Operazione riuscita.

Il ministro dell’interno avrebbe potuto o meglio dovuto bloccare queste persone e non permettergli di evadere, questa è il primo reato che hanno fatto entrambi. Vi ricordate i tre cretini che dicevano di voler fare attentati col piccione viaggiatore che nel culo aveva il tritolo da far scoppiare su Montecitorio ? Ai tre cretini gli sono piombati in casa I servizi segreti, digos, carabinieri, poliziotti, forestale…. QUANDO VOGLIONO INTERVENGONO.

Evidentemente gli veniva bene che succedesse quello che è successo.

Se guardate le immagini, a parte che ci sono centinaia di persone che filmano gli unici che mancano sono le forze dell’ordine. I più curiosi si domanderanno dov’erano?

Ve lo dico io però non lo dite in giro che poi manganellano anche me

A manganellare i cittadini inermi che protestavano pacificamente. Non mi credete? Guardate.

Centinaia di video ci sono in rete di questo genere, certo la RAI si è guardata bene di mandarli in onda.

Il G8 insegna chi è al potere usa le forze dell’ordine per i suoi scopi.i METODI FASCISTI SI USANO ANCHE A SINISTRA DIREBBE UN PIRLA COME ME.

Solo per onestà di cronaca.

Dovrei parlare della vergogna di ieri, il G8 fa da esempio: Il permettere e incentivare i violenti a fare danni per screditare le migliaia di brave persone che protestavano pacificamente. Il sistema che sia destra o sinistra è sempre lo stesso. Infami che non siete altro. Ma oggi è domenica e m’incazzo domani e parlo di Caffetterie e caffè.

Qualche tempo fa abbiamo ritrovato una vecchia caffettiera, quelle quando a casa s’invitava un sacco di gente….

Caffettiera di oggi vecchia caffettiera.

Le famiglie erano sicuramente più numerose.

Ora si va di capsule e cialde di caffè.

Macina caffè a mano.

I primi tempi di matrimonio al mattino macinavamo il caffè in grani, e poi si faceva il caffè perché così restava più buono. Macinare chiaramente era un lavoro da uomo e preparare il caffè era un lavoro da donna.

Ricordo l’aroma strepitoso del chicco appena macinato.

Poi per comodità siamo passati a quello macinato, lo stesso da una vita, è più facile cambiare moglie che caffè diceva qualcuno….

Domenica era festa e c’eravamo abbastanza, la metà a dire il vero per provare la vecchia caffettiera, pulita e rimessa in opera è tornata a funzionare tra le attese speranzose di tutti.

Dopo mezz’ora che era stata messa sul fuoco e non sembrava venire su niente… suocera rivolta a dolce consorte ” mai hai pulito il filtro e aperto i fori con un ago ? ” ha chiesto ” Lavata l’ho lavata ma non ho ho aperto i fori ” ha risposto dolce consorte . Intanto il caffè ha cominciato a salire su lentamente, lentamente, lentamente. mentre dolce consorte nel dubbio preparava il caffè nella caffettiera che usiamo ogni giorno.

E toccato a me per primo assaggiare il caffè della vecchia caffettiera. Nero e forte con un retrogusto di copertone bruciato” buonissimo ” ho dichiarato. Figlia a quel punto l’ha voluto assaggiare anche lei ” ma fa schifo, è imbevibile ” ha sostenuto . Suocera a sua volta ha assaggiato ” sembra quello che si beveva in guerra, quello fatto con cicoria, che faceva anguscia” ha sentenziato.

Il suocero a sua volta ha voluto assaggiarlo, oltre che sordo, ha perso il gusto ” buono” ha detto tra lo stupore di tutti e l’ha bevuto tutto.

Dolce consorte nel dubbio si è bevuta il caffè della caffettiera abituale.

La vecchia caffettiera è stata riposta nella dispensa , non prima di aver aperto personalmente i fori uno per uno, già pronta per la prossima occasione.

Buon caffè a tutti e buona domenica, e oggi solo cose divertenti.

Quando fare la cosa sbagliata sai che è la cosa giusta.

Scusate se parto da lontano.

Carletto Mazzone è stato un allenatore molto conosciuto, non ha mai vinto nulla d’importante ma hai il record delle panchine in serie a quasi 800. Qualche promozione dalle serie b alla serie a. Ex calciatore non di grande fama, invece è stato come detto un allenatore molto apprezzato, ma soprattutto come uomo, un personaggio vero, per questo amato tantissimo dalla sua tifoseria e odiato dalle tifoserie avversarie.

Io mi sento come lui nella famosa partita tra Atalanta e Brescia, lo so che a molti non interessa il calcio, ma qui si parla anche di altro.

Il derby Atalanta e Brescia è molto sentito e le due tifoserie si detestano, e Carletto Mazzone allenatore del Brescia era ancora più odiato dalla tifoseria bergamasca perché romano.

Il Brescia a pochi minuti dalla fine è sotto di due goal e la tifoseria bergamasca sfotte e insulta pesantemente Mazzone, che un uomo con le palle, un sanguino patisce gli insulti….

Ora tra qualche giorno scatterà il green pass e la tifoseria del vaccino che è vincente non fa che insultare e sfottere chi sarà costretto a fare il tampone. E’ un disastro, ci sono prenotazione fino a dicembre, non si trova dove poter fare il tampone, e chiaramente questi infami che governano non fanno nulla anzi….. Ci prendono per il culo, e vi garantisco che la frustrazione è tanta.

Fare il vaccino sarà la cosa giusta, ma il green pass è una porcata ignobile fatta da omini insignificanti, protetti dai Draghi.

Torniamo alla partita, mancano pochi minuti alla fine quando l’immenso Roberto Baggio segna il 3 a 2. Carletto Mazzone si rivolge alla curva avversaria “se pareggiamo vengo sotto la vostra curva ” promette, mentre la tifoseria avversaria continua a insultarlo.

La partita è praticamente finita, siamo al 90 minuto quando Baggio batte una punizione c’è una deviazione di un avversario e la palla entra in rete…. il resto lo vedete qua

Questo gli costerà 5 giornate di squalifica, ne’ lui ne’ il Brescia faranno ricorso.

Come vorrei essere tanto Mazzone tra una settimana, costi quel costi.

Nontirare(cane) con un atto eroico salva la vita ad Alcatraz(gallina). Stamattina consegnata medaglietta d’oro al valore.

Pomeriggio, Alcatraz come al suo solito è fuori, continua ad uscire dal pollaio e non si capisce come faccia, era in giro per i campi, e stava pensando al da farsi, le elezioni le hanno fatto capire che la vittoria alle prossime elezioni non è solo possibile ma certa. Il suo Pollo Democratico non vincerà ma stravincerà le prossime votazioni. Il 50% degli elettori non è andato a votare, la sinistra è scomparsa definitivamente…e quei dementi del Pd si vantano di aver vinto. Il pollo della libertà ha subito una giusta tranvata … Alcatraz stava pensando che dopo i Draghi al governo arriveranno finalmente i Polli…. Quando i cani di cognato io io io una quarantina di kg a testa, entravano nel nostro territorio e vedendo Alcatraz libera decidevano di darle la caccia, Alcatraz sorpresa dall’attacco non poteva che gridare “Aiuto aiuto mi sbranano ” cercando di scappare.

I due grandi cani la rincorrevano ” E’ inutile che scappi sei morta oramai, viva Renzi ” urlavano. Tra le varie tare di cognato io io io, c’è quella di essere Renziano e di lasciare i cancelli aperti.

Nontirare che era tranquilla sdraiata sulla sulla sua personale sdraio, al grido di aiuto di Alcatraz, balzava giù e incurante di ogni pericolo accorreva in suo soccorso, si buttava nella mischia nonostante la mole dei cani di cognato io io io e permetteva ad Alcatraz di scappare. “Lasciatela stare ” gridava Nontirare ” Non vi permetterò di farle del male ” urlava mentre lottava contro i due cani molto più grossi e forti di lei, che colti alla sprovvista avevano mollato la caccia ad Alcatraz.

Suocera a tutto quel vociare è uscita fuori e ordinato ai due cani di tornarsene a casa loro. Scoperti i due killer hanno smesso di lottare e sono rientrati nel loro territorio. Suocera chiuso il cancello è andata alla ricerca di Alcatraz che si era nascosta sotto delle piante, impaurita ma viva.

Nontirare col suo coraggio gli aveva salvato la vita.

Abbracci e baci tra tutti, e grandi cori di osanna da parte di tutte le altre galline in favore di Nontirare, che commossa ringraziava tutti.

Oggi in presenza di tutti, in maniera ufficiale le è stata assegnata una medaglietta d’oro al valore e all’amicizia, oltre che un osso, molto più gradito della medaglietta.

Viva Nontirare e viva Alcatraz e il Pollo Democratico. La sinistra è ancora viva.

Alcatraz (gallina) , Nontirare(cane), Guardacomeseigrasso(gatto) mi aspettano al varco per darmi del pirla.Poi si sono bisticciati tra di loro.

Alcatraz ha trovato un modo di uscire dal pollaio, e per quante ricerche facciamo non riusciamo a capire come faccia,sta di fatto che di mattina presto è già fuori e quando suocera al mattino apre la porta di casa Guardacomeseigrasso e Alcatraz s’intrufolano in casa per andare a vedere se c’è qualcosa da mangiare in cucina.

Alcatraz domenica mattina sotto la pioggia che aspetta che suocera apra la porta. ” Quando si sveglia stamattina che qui sta piovendo?”

Ieri sera quando sono tornato a casa erano tutti e tre ad aspettarmi dovevano parlarmi…. del blog

Alcatraz ” E’ inutile che parli di politica, non vedi che perdi follower, e che non ti da ciocco nessuno, lascia fare questo ai professionisti come me , che di politica qualcosa capiamo ” mi dice con tono benevolo.

Alcatraz era al comando del Pollo democratico, ma ormai di elezioni politiche non se ne parla più, e da qui a due anni chi sa quante cose succederanno,facile che si elegga Draghi a a fare tutto, presidente della repubblica, presidente del consiglio, e capo dell’ opposizione .Alcatraz sta pensando di fare altro, gli hanno proposto di entrare nella casa del grande fratello, ma ha rifiutato, ha risposto ” che lì di galline ce ne sono già troppe” La volevano opinionista a piazza pulita, ma ha detto “che a lei quando scappa scappa” Ed ha rinunciato .

Nontirare ” Se vuoi avere successo metti una mia foto, pirlone che non sei altro, altro che quella del gatto pancione, e smettila di parlare di green pass che hai rotto, tanto a te se non parli di me non ti legge nessuno, pirla che non sei altro. Ma secondo te Mattarella e Draghi leggono i tuoi pezzi?” mi dice per convincermi

Guardacomeseigrasso” Gatto pancione lo dici a tua sorella pirla di un cane, la mia è costituzione, e poi son bellissimo come dicono tutti. Comunque hanno ragione questi due , vaccinati e finiscila lì, a me mi avete castrato e non ho fatto tutte le tue storie” mi di dice e poi vuoi mettere noi con i tuoi pezzi di politica, ma chi vuoi li legga? ” afferma convinto ” neanche quattro gatti ” interviene Alcatraz ridendo.

Mentre li ascolto sto scaricando l’auto con la spesa. Alcatraz ” ma come mai c’è disegnato un pollo su quella scatola?” mi chiede ” Bravo mi hai comprato il pollo che mi piace tanto ” dice Nontirare ” Anche a me il pollo piace ” continua Guardacomeseigrasso….

Silenzio di Alcatraz per qualche secondo… e poi insulti a tutti ed è finita in una rissa tutti contro tutti.

PS Il manzo lo avevano finito .

Per il blog vediamo.

Liberi e uguali ed ecosolidali (ecosolidali solo al senato, alla camera preferiscono di no) di prenderci per il culo. Mentre Speranza ci obbliga al green pass metà del suo partito si rifiuta di votare la fiducia al provvedimento. ” Vero che sono quattro gatti e sono riusciti a scindersi, ma quello è nella natura della sinistra, altro che atomo. “Io quella cosa lì non la voto” dice Bersani. Però ora, un povero operaio si deve vaccinare per forza o spendere duecento euro al mese di tamponi,o perdere lo stipendio. E quell’incapace di Speranza lì ce l’avete messo voi. E’ giusto ed ecosolidale che nessuno vi voti più alle prossime elezioni.” Ridicoli.”

La storia si fa interessante, anche perché in televisione nessuno mi sembra che l’abbia detto che metà del partito di Speranza si è rifiutato di votare l’estensione del green pass.

Il PD come tutti sanno non rappresenta la sinistra, al massimo la sinistra della destra moderata, come ai tempi della DC che c’era la componente di sinistra questo è il PD

Alle prossime elezioni tutta la sinistra sparirà, finalmente la scissione sarà completa, tutti i partitini, 105 scissioni in una decina di anni non raggiungono la soglia minima per entrare in parlamento e dopo quello che sta succedendo che stanno votando a favore di Dio Draghi che chiaramente rappresenta gli operai….Ci meritiamo tutto e di più. Non è che se uno sorride e non dice parolacce voglia dire che sta dalla tua parte.

Ora cari sinistroidi del cazzo, se confindustria fa un applauso così a Dio Draghi, secondo voi chi lo prenderà in quel posto ?

Notate la faccia di m….a di Carlo Bonomi com’è felice.

Si accettano interpretazioni per quello che dice nel filmato al secondo 37 .

“Ma come sei bravo a prenderli per culo ” Questa è la mia.