Bastian contrario si nasce, ed io modestamente lo nacqui.

Fine anni 80 tutti gli alunni fuori dalla scuola per uno sciopero generale organizzato dal cretino carismatico, più grande, più bello e pieno di ragazze , solo un ragazzetto timido brufoloso, segaiolo( in quei tempi, anche dopo ma in quei tempi di più) che frequenta il secondo anno delle superiori , decide nonostante le minacce di entrare.

Stesso ragazzo un po’ meno brufoloso è passato qualche anno che in una riunione con due classi indette dal preside contro un professore è l’unico ad alzarsi e dire qualcosa contro il professore…..

Lo stesso ragazzo sempre meno brufoloso prende sempre posizioni scomode e solitarie, non segue mai la maggioranza è chiaramente un Bastian Contrario.

Già piccolino durante il catechismo avevo messo in dubbio l’esistenza di Dio , apriti cielo…

Col professore pensavo che fosse la mia fine scolastica, invece ricordo ancora il professore rientrato in classe dopo due settimane di ferie ( forzate) fare un discorso alla classe. ” Di tutti stimo solo il ragazzetto meno brufoloso, perché ha avuto il coraggio di dirmi in faccia quello che pensava, non come voi altri….. ”

Salvo. Ancora adesso capita d’incontrarci e salutarci calorosamente.

Un giorno racconterò perché il professore era diventato un pessimo professore…. storia di tradimenti.

La storia dello sciopero è stato un po’ più complicata, avevo solo ragione ma per avere ragione non basta.

Combattere con uno più grande ,più bello pieno di carisma e di ragazze è stata impresa ardua. Ma io sono rimasto fermo nelle mie posizioni solo contro tutti , solo con l’appoggio del preside , una bella persona veramente. Alla fine si è aggiustato tutto, il cretino carismatico ha fatto una parziale retromarcia, io riabilitato pubblicamente, si era trattato di un fraintendimento aveva detto il cretino carismatico per salvarsi.

Questo solo per dire che se lo fa la maggioranza non è detto che sia giusto….. anzi se lo fanno tutti dubitate seriamente.

Certo di me si dice che se uno dice bianco io dico nero.Se uno dice nero io dico bianco….vero lo riconosco. Sono in grado di sostenere benissimo due tesi contrapposte…. sarà mica un difetto adesso ? Metto alla prova chi mi sta parlando e così che si fa.

Di sicuro sempre contro questo governo, non avrei un solo argomento per difenderli.

Seminatori d’odio due. Quando la realtà supera la fantasia. Pensavo che fosse una battuta quella che avevo detto che senza green pass non ti faranno più rinnovare nemmeno la carta d’identità. Cazzo, mi hanno superato e sono andati ben oltre.

Era lì davanti a me con quella faccia d’arrogante presuntuoso, chiaramente invitato in tv per la sua grandissima proposta, frutto di un grande pensare, sul come obbligare le persone a farsi iniettare un vaccino VOLONTARIO.

Sto parlando del presidente della regione Toscana Eugenio (nome fu mai più adatto) Giani.

Saluto tutti quello che l’hanno votato e che scompariranno dal mio blog.

L’ eu (genio) è partito in quarta ” Vi do un mese ti tempo per vaccinarvi, poi sono cazzi vostri, vi faccio chiudere in casa pezzi di merda( non l’ha detto ma era sottinteso, io leggo nel pensiero e si leggeva chiaramente )dal 1 ottobre in Toscana non si potrà più andare negli uffici pubblici senza essere vaccinati, non vale neanche il tampone, solo il vaccino, così ha tuonato L’eu(Genio) tra gli applausi e l’abbracci di tutti i presenti vaccinati. ” Io sono il governatore è decido io come si fa ” ha detto tutto trionfante. ” Smettetela di rompere i coglioni e andate a farvi il vaccino” ha finito di dire in maniera paternale, come si fa con i bambini . ” Se no dal primo ottobre statevene rinchiusi in casa e non andate in giro ad infettarci ” apoteosi in studio, fuochi d’artificio, applausi e una ventina richieste di bis, cosa che ha fatto passando da un’intervista all’altra.

” Non avete più scuse per non vaccinarvi ” continuava a dire. ” Non ho bisogno di scuse coglione, il vaccino non è obbligatorio testa di vitello.Quando sarà obbligatorio lo farò, finché posso decidere ,decido io se farlo o no.

Ma era giornata di seminatori d’odio.

Verso le 13 è passato sulla rai canale 48 durante il telegiornale un servizio che spiegava chi erano quelli che non si vogliono vaccinare.

Non so l’autore del servizio.

Il seguito è solo per un pubblico adulto.

Spero che lei mi denunci, perché la vorrei incontrare di persona per dirle in faccia quello che scriverò qui di seguito.

Lei è la prova lampante che per fare il giornalista in Rai spesso la mancanza di pensiero e d’intelligenza è una delle dosi richieste. Ha detto una tale quantità di falsità in tre minuti di servizio da far impallidire i più grandi bugiardi del pianeta. Mi ha dato del fascista del nazista,ha mostrato le foto di uomini dell’estrema destra in atti di violenza, mi ha fatto passare per un boccalone che credo a tutte le cazzate che passano in rete. Mi ha definito un violento, un irresponsabile e via dicendo, tre minuti per dimostrare che chi non si è vaccinato è la feccia di questo paese. Tre minuti d’insulti, perché non ho ancora fatto un vaccino che ricordo a tutti E’ PER IL MOMENTO VOLONTARIO. E non ha detto una sola parola, ma neanche una di quelli che contestano legittimamente il green pass.

Lei è veramente una merda di persona. Come giornalista fa schifo e come persona non posso pensare che sia meglio. La cosa che mi scoccia particolarmente che anche con i mie soldi lei percepisca uno stipendio, che andrebbe dato a persone capaci. Non so con quale criteri l’abbiamo assunto, di sicuro non quelli della competenza è della professionalità. Lei ha seminato solo odio e ha detto un mucchio di falsità, si vergogni, ma non credo che la vergogna sia una qualità che le appartenga.

“Pregate e digiunate, pregate e digiunate.Ma dico sul serio. Se vogliamo fare qualcosa per l’Afghanistan preghiamo e digiuniamo.” Dice il Papa.

Finalmente qualcosa di concreto che possiamo fare per Afghanistan, pregare e digiunare.

Salvini al digiunare ha avuto un mancamento.

Ma è già stata istituita la giornata mondiale del digiuno ?

Chi mi conosce sa la simpatia che provo per questo Papa, certo miracoli non ne ha fatto ancora… dicono forse Papa Luciani quello morto dopo un mese dall’insediamento ne abbia fatto uno, ma non ha nulla da vedere con la banca del vaticano, per quello ci vuole Dio in persona.

Al digiuno mi è venuto in mente un episodio di quando dolce consorte aveva organizzato un pellegrinaggio a Medjugorje.

Il frate laico che comandava la spedizione, aveva proposto una serata di preghiera e digiuno, per una sera tutti nelle proprie camere a pregare senza aver mangiato, tutti i partecipanti avevano aderito.Quindi la sera decisa era stati avvisati chiaramente quelli dell’albergo dove cenavano che nessuno sarebbe andato a mangiare……

In realtà tutti, chi da solo o in compagnia aveva approfittato dei locali in zona prima del coprifuoco voluto dal frate per fare basta uno spuntino.

Il massimo era stato quando più persone si erano trovati nello steso locale….compreso dolce consorte e altri e si erano seduti tutti allo stesso tavolo,praticamente più della metà dei partecipanti era lì, certo avevano mangiato leggero proprio per non trasgredire del tutto, niente dolce per nessuno.Le risate erano state tante, la complicità di quella trasgressione aveva reso quella compagnia allegra.

Al mattino il frate aveva chiesto com’era andata. Tutti avevano risposto bene e che non c’erano stati problemi col digiuno, che nessuno aveva osservato, e si erano quindi buttati con voracità sulla colazione.

Caro Francesco, forse qualcuno pregherà, ma per il digiuno la vedo dura, quindi prevedo un brutto periodo per l’Afghanistan, ma lo dico anch’io sul serio.

Nero o bianco e i seminatori d’odio.

O sei a favore o sei contro, questo è ormai diventato il modo di discutere in questo cazzo di paese , non si accettano più le vie di mezzo, devi per forza essere da una parte o dall’altra.

O sei per forza per il vaccino, o devi essere per forza contro. Sei per l’immigrazione o devi essere per forza contro, e non provate a fare dei distinguo è assolutamente inutile.

Ormai per semplificare tutto, vuoi mica complicare la vita alle persone facendole pensare ti costringono a stare o da una parte o dall’altra… ma chi non sta ne di qua e di là, ma ha solo dei sani dubbi su entrambe le posizioni che fa ?

La campagna d’odio messo in atto contro chi non si è ancora vaccinato è senza precedenti, mai visto un simile atteggiamento da quando ho l’età della ragione, mai visto tutte le reti televisive, escluso la sette fare una campagna d’odio così violenta senza nessun contraddittorio, senza dare la possibilità di replica, altro che regime sovietico, e cinese, abbiamo la stampa, e una televisione di approfondimento che dire vergognosa è poco, soprattutto quella della RAI,direi che i giornalisti (escluso report ) sono uno scandalo è fargli un complimento.

Inoltre stiamo parlando di un vaccino su base VOLONTARIA (COGLIONI) NON E’ OBBLIGATORIO.

Io ho perso qualche amico e amica sul blog per le mie prese di posizioni, che tra l’altro non sono contro il vaccino, mai stato contro i vaccini.

Per obbligare le persone a vaccinarsi, e ripeto il vaccino è su base volontaria hanno messo su la più grande campagna di condizionamento mai vista. Lo screditamento senza uguale di chi la pensa diversamente, andando a cercare solo i dementi di turno per dimostrare che chi non si fa il vaccino è un deficiente, e lo ripeto nuovamente è su base volontaria non obbligatoria.

Si sono inventati il green pass una vergogna senza precedenti, per un qualcosa che non è obbligatorio, questa è classe politica di pigmei mentali, ma soprattutto di merde senza se e senza ma.

ANDATE IN PARLAMENTO E RENDETELO OBBLIGATORIO IL VACCINO SE VOLETE CHE TUTTI SI VACCININO.

Le frasi d’odio sentite in questi giorni contro chi non si è vaccinato fanno paura, e passano tranquillamente in tv o sui giornali senza che nessuna possa controbattere.

Dal “chi non si vaccina va lasciato morire o a fargli pagare tutte le spese delle cure (e se uno è povero?)” ” Dal radiamo tutti i medici che non si vogliono vaccinare” ” Chi non si è vaccinato è un untore ” e via dicendo

Chi non si è vaccinato e ripeto nuovamente è su base volontaria è diventato il più pericoloso delinquente che c’è in giro, ore e ore di trasmissioni ininterrotte a dire che i mafiosi al nostro confronto sono degli angioletti, certo a condizione si siano vaccinati, sospetto che tra un po’ ci sarà uno sconto di pena per chiunque abbia commesso un reato, anche grave basta che si vaccini.

Le pratiche comunali saranno condizionate al se sei vaccinato o no. Niente permesso di costruzione lei non è vaccinato. Arriveranno che per rinnovare la carta d’identità dovrai essere vaccinato, oppure nei segni particolari: Non vaccinato”

Stiamo andando verso una deriva senza fine.

Stamattina una dottoressa scienziata che inietta vaccini,era sulla trasmissione del mattino della sette, non so il nome, ma ha detto una cosa mostruosa dietro il suo bel sorriso.e nessuno ha pensato bene di dirle che era una cretina. Alla domanda di alcune ragazze che le chiedevano se c’era il rischio di rimanere sterili e stiamo parlando di ragazze di vent’anni, la scienziata rispondeva “ma di cosa di ti preoccupi di cosa potrà accadere tra dieci anni, ora salvati la vita” Non c’è commento, visto che i ragazzi non solo non muoiono di covid ma non hanno particolari guai se lo contraggono.

Questa contro il vaccino non è una mia battaglia, ma contro queste merde qualcosa bisognerà pur fare.

Articolo per solo adulti. La prova d’amore. “Amore dai ti prego facciamolo”

Carlo ” amore ma tu mia ami ? ” Luisa ” certo amore che ti amo, lo sai che ti amo” ” Carlo ” allora facciamolo ” Luisa ” Ma ho paura ” risponde con voce bassa ” Ma amore non devi avere paura, non devi temere nulla ” risponde Carlo con voce decisa ” Ma per me è la prima volta , ed ho paura ” risponde Luisa sempre con voce bassa. ” Amore vuol dire che non ti fidi di me ?” Dice Carlo con voce di rimprovero. ” E che ho….. e che ho paura ” risponde con voce flebile la ragazza. ” Se ti dico di stare tranquilla di me ti puoi fidare, sai quanto ti amo, ti prego facciamolo ” insiste Carlo ” Non lo so, anch’io ti amo e non sai quanto ti amo, ma continuo ad aver paura te l’ho detto per me è la prima volta ed ho pura” risponde ancora titubante. Carlo l’abbraccia e la bacia appassionatamente ” Pensi che potrei mai volerti farti de male ?” chiede Carlo ” No” risponde Luisa ” allora facciamolo ” ripete Carlo. ” dammi la tua prova d’amore, dimostrami che mi ami ” finisce di dire. ” Va bene facciamolo” Carlo le accarezza la testa e la bacia ancora con passione e poi si avviano…. ” siamo qui per il vaccino” dice Carlo ” io la seconda dose lei è la prima volta ”

Le prove d’amore in tempo di coronavirus.

Secondo me ci prendono per il culo.

Cercasi becchini con la faccia adatta alle circostanze.

In questi tempi l’unica attività che ha avuto un grande sviluppo è quelle delle onoranze funebri, e visto che i morti al cimitero non ci vanno da soli, anche l’occupazione in questo settore è aumentata.

Ieri scricciolo mi raccontava del suo ragazzo che ha un lavoro par time 4 ore al giorno, troppo poco per mettere su famiglia, che aveva trovato da fare anche un altro lavoro… ha sorriso ed ha detto ” il beccamorto, o becchino” come meglio credete.

Una volta per vedere se uno era morto veramente c’era una figura specializzata, uno che mordeva l’alluce del piede del presunto defunto, se il presunto morto non diceva niente o non si muoveva voleva dire che era morto davvero.

Da qui il nome del mestiere.

Il ragazzo chiaramente sta cercando altro, ma dice che in fondo non gli dispiace, e che con questo mestiere sono pochi i tempi morti e tanti i morti veri da trasportare.

Un mio amico ha acquistato anni fa una ditta di onoranze funebri, ed ha avuto un successone, già prima era una delle onoranze più rinomate della zona ma col suo arrivo ha soppiantato tutte le altre.

Vuoi che lui aveva un sacco di conoscenze, sta di fatto che la sua impresa ha avuto un successo straordinario.

Tutti quelli che lo conoscono concordano sul fatto che ha la faccia giusta per fare quel mestiere, ecco con quella faccia lì fare il beccamorto per lui era un lavoro predestinato. Adatto è la parola giusta, quando hai un morto per casa la sua faccia è quella giusta per affrontare tutte le problematiche del momento. Vicino al tuo dolore, ma professionale, quel viso triste ma non troppo, si muove per casa con discrezione, sa essere anche simpatico e farti sorridere nonostante il momento.

Ho detto a scricciolo che se vuole ci metto una buona parola per il ragazzo, il mio amico è sempre in cerca di personale, è un lavoro sacrificante, quando le persone ti chiamano, la gente non ha orario per morire, mia madre per esempio era morta alle tre di notte ,alle 4 lui e quelli del personale erano tutti li in casa a fare il loro lavoro.

Scricciolo mi ha ringraziato, ma forse il ragazzo ha trovato un lavoro come falegname…. prima di uscire con lei di seghe era molto pratico.

Che figura di merda sta facendo tutto l’occidente.

La figura di merda che sta facendo l’occidente con l’abbandono in fretta e furia dall’Afghanistan non ha precedenti, e i più grandi esportatori di democrazia al mondo, tanto dall’averla esportata tutta e non averne più per loro: gli statunitensi, molto di più che una figura di merda, parliamo di un trilione di dollari spesi per esportare democrazia con i cannoni. 2300 morti e 20000 feriti. L’italia, in confronto siamo dei poveracci 9 miliardi, quando poi vi dicono che non ci sono soldi , 53 morti e più di 600 feriti.

I giovani non lo sanno ma questa storia è iniziata vent’anni fa con un sacco di polemiche, e andando contro tutte le ragioni della logica ci siamo imbarcati anche noi italiani in questa disfatta annunciata, già prima ci avevano provato i russi a esportare i loro valori in Afghanistan , ed anche loro alla fine erano andati via sconfitti lasciando lì come ricordo i loro carrarmati.

Gli statunitensi per debellare il terrorismo, gli avevano tirato giù le torri gemelle avevano deciso di fare guerra ai Talebani in casa loro.

Dopo vent’anni gli statunitensi hanno deciso che avevano esportato abbastanza democrazia…. e se se ne sono andati via lasciando nella merda tutti quelli che si erano fidati delle loro promesse , questi si dei veri ingenui, fidarsi degli statunitensi è un vero atto di fede, più che credere in Dio. L’Europa che non esiste non era d’accordo, ed ha provato a convincere gli statunitensi a rimanere ancora un po’ e dare modo alle persone che si erano fidate a una via di fuga, ma si sa gli statunitensi sono così, quando decidono decidono.

Dopo vent’anni di guerra, sono bastati tre giorni ai talebani per riprendersi tutto. E costringere tutti gli occidentali, e soprattutto le presone che avevano collaborato con gli occidentali a una fuga precipitosa e disperata, compresi gli italiani che sono nelle mani di Di Maio, loro si sperino che Dio li aiuti.

Capite perché quando i politici mi dicono di fidarmi ….. col cazzo che mi fido .(vaccini compresi)

Vaccino su base volontaria obbligatorio. Il Professore illustrissimo Sticazzi laureato in Diritto Storto, Virologo e Puntologo, Infettivologo ecc ecc…mi spiega… vi spiega.

Ieri sono stato contattato telefonicamente dal ASL di riferimento. ” Buon giorno ci siamo accorti che nonostante lei sia quasi anziano non ha fatto ancora il vaccino” mi dice la voce di una donna ” sono ancora dubbioso ” rispondo ” e poi scusi non è mica obbligatorio è volontario e in questo momento non sono tanto di volontà” e metto giù il telefono.

Dopo un’ora arriva a casa il Professor illustrissimo Sticazzi, è stato assunto dal’ ASL per convincere i ricalcitranti come il sottoscritto.

Figura imponente piena del suo sapere mi guarda con compassione, mi chiede “quali sono i miei dubbi?”

” Lasciando perdere i dubbi sul vaccino, è il concetto di volontario e obbligatorio che non mi è più chiaro” rispondo ” se è volontario non sono obbligato a farlo ” dico ingenuamente si sa, io sono pirla anche il professore se n’è accorto subito.

” Infatti è su base volontaria obbligatoria ” mi risponde “lei deve volontariamente per forza fare il vaccino” mi risponde con voce calma. ” Ma scusi, ma se devo farlo per forza non è più volontario ma obbligatorio, a questo punto non si fa prima a renderlo obbligatorio” dico sempre ingenuamente ” No, noi vogliamo che sia lei volontariamente a fare obbligatoriamente il vaccino” mi dice” lei deve farlo per lei e per gli altri, noi vogliamo che il suo sia un atto altruistico per il bene di tutti, quindi lei deve fare volontariamente il vaccino con le buone o con le cattive ” la voce ha cominciato ad alzarsi di tono.

” Scusi , ma se il vaccino è sicurissimo, nessuno muore, nessuno sta male, rendiamolo obbligatorio e così si tagliano le gambe al toro (come diceva un mio amico)

Il Professore illustrissimo Sticazzi non ama le battute, e ricomincia da capo ma il tono della voce è sempre più alto ” Hanno ragione alcuni del blog a dire che lei è un pirla” dice ” lei sa che io ho un blog ?” Chiedo ” se lei fosse uno di quei coglioni che va per strada a protestare senza mascherina, e a dire che il virus non esiste, e che questa è tutta una montatura, lei crede che io sarei qua ? Lei è una brava persona, è per quello che le voglio spiegare l’importanza del vaccino su base volontaria fatto obbligatoriamente.”

” Bravo me lo spieghi ” dico. Non l’avessi mai detto Il professore illustrissimo Sticazzi comincia ad alzare la voce ” E’ da quando sono arrivato che glielo sto spiegando, il vaccino è su base volontaria ma lei è obbligato a farlo non c’è niente da spiegare, anche un bambino lo avrebbe già capito.

” Ma io sono quasi anziano, comincio ad avere dei problemi, sa un po’ demenza anticipata ” dico e comincio a sudare “senta facciamo così, finché il vaccino è volontario decido io se farlo si o no , e quando sarà obbligatorio, intanto dovreste andare in parlamento e fare una legge per l’obbligatorietà del vaccino come nel 67 per la poliomielite, quando in parlamento non c’erano degli scappati di casa come questi parlamentari che abbiamo adesso, che vanno avanti a decreti legge. Solo allora deciderete voi “rispondo alzando la voce “Mio illustrissimo Sticazzi di professore, per il momento so la differenza tra fare una cosa obbligatoriamente e volontariamente.

E ora volontariamente la mando a f.. ….

Guai a prendersi troppo sul serio.L’autoironia è l’unica salvezza che abbiamo.

Figlia ieri è arrivata e voleva che guardassi questo video , a Elettra Lamborghini ho avuto un sussulto, ma figlia ha insistito…. La canzone è idiota, ma però… per fare un video così devi essere munito di un gran senso di autorinia, e chiaramente non ti prendi troppo sul serio. La Elettra l’ho rivalutata tantissimo, non come cantante quello è impossibile, neanche la canzone..ma il video è veramente divertente e autoironico.

Di questi tempi, mi sembra che tutti si prendano sempre troppo sul serio, sarà il momento certo non facile, ma tutti questi sapientoni con la verità in tasca a me a dire il vero hanno rotto un po’.

La Lamborghini cerca un certo tipo di pistolero e credo che non avrà molta difficoltà a trovarlo.

In giro purtroppo è pieno solo di veri pistola con la verità in tasca.

E se fosse l’inizio dell’apocalisse e nessuno se n’è accorto troppo presi dalle nostre cazzate ?

Ieri sera ho ascoltato per 10 minuti il telegiornale…poi sono venuto sul blog ed ho letto alcuni articoli di catastrofi che si stanno verificando nel mondo e la domanda mi è venuta spontanea : e se stesse arrivando l’apocalisse?

Io lo dico senza remore mi piacerebbe far parte di di quelli che assistono all’ultimo spettacolo. ” Com’è stato? “” la fine del mondo “potrei rispondere sinceramente. Finalmente un po’ di giustizia sulla terra.

Qualche peccato l’ho fatto anch’io ma solo peccati veniali di poco conto, io è sicuro che vado in paradiso, se non ci vado io non ci va nessuno. La presunzione è un peccato ? “Ma sei agnostico” dirà qualcuno, vero però un bravo agnostico, e poi zia suora è sicuro che ha messo una buona parola col buon Dio.

Non divaghiamo potrebbe non esserci più tempo.

Ora i segnali obbiettivamente ci sono tutti, anzi direi che ce ne sono anche di più. Dal mondo che va a fuoco o che si allaga come non aveva fatto sicuramente negli ultimi millenni . Dalle continue guerre ,al potere dell’economia sul mondo, tutti schiavi del Dio denaro, dalla religione che ha perso ogni significato.

Diciamocela tutta i segnali ci sono, ora bisogna solo aspettare che arrivino i quattro cavalieri e che comincino a fare giustizia.

Il cavaliere sul cavallo rosso è da tempo che è in giro. Quello delle guerre civili delle violenze, a dire il vero da quando c’è l’uomo che è in giro e non si è mai fermato

Il cavaliere sul cavallo nero quello delle carestie e delle ingiustizie sociali sui poveri, be’ a dire il vero anche lui è sempre in giro da quando c’è l’uomo.

Il cavaliere sul cavallo verdastro quello delle pestilenze con scritto Morte sul dorso , a guardare bene anche questo c’è sempre stato.

Il cavaliere sul cavallo bianco dovrebbe essere il falso messia a cui tutti vanno dietro, e di falsi messia è pieno il mondo da quando c’è l’uomo.

La verità che l’uomo è proprio la peggior bestia del creato, e se è stato creato ad immagine di Dio, Dio non ci fa una bella figura.

Il virus avrebbe dovuto renderci migliori, invece ci ha reso peggiori se peggiori si poteva, o meglio ha reso solo più visibile l’egoismo dell’uomo. Vaccinati o non vaccinati non fa nessuna differenza.

“Io mi vaccino anche per te ” ” Ma va a fanculo, ti vaccini per te e il fatto che ne possa beneficiare anch’io è solo una conseguenza. . Io ogni vaccino l’ho fatto per la mia salute, non per la salute del mio vicino.

Va bene, forse in paradiso non ci vado proprio subito.

Dalle guerre