Raccomandata dell’INPS per dolce consorte. 12 fogli per dirle che non ha versato 14 euro e che li vogliono subito se no saranno guai.

Ieri mattina avvisata da Nontirare ” Pirlone c’è il postino che ti vuole ” continuava a dire. Il postino era in attesa dal cancello, arrivato mi ha detto “c’è una raccomandata” era per dolce consorte.

Firmato e salutato il postino che proseguiva nel suo lavoro, ho guardato la raccomandata era dell’INPS.

Non l’ho aperta e l’ho messa in bella vista per quando sarebbe arrivata dolce consorte.

Una volta dolce consorte con L’INPS ha avuta una fitta corrispondenza, stavo per diventare geloso.

Nella realtà, volevano dei soldi seguendo un loro strano ragionamento, dolce consorte gli spiegava inutilmente che non gli erano dovuti….

Sono passati anni e alla fine hanno dovuto ammettere che dolce consorte aveva ragione, io non l’ho mai fatto mai creare precedenti. pericolosi.

La sera tornato ho chiesto della raccomandata.

Si vede che quelli dell’INPS se la sono legata al dito la sconfitta dell’altra volta e quindi sostengono che dolce consorte non ha versato la bellezza di 14 euro da dare immediatamente.

Al di là del merito, per recuperare 14 euro lo stato ne spende molto di più.

Ci sarà voluto un pirla che abbia seguito tutta la pratica e di sicuro ci avrà perso molto tempo vista la cifra importante da recuperare. Imbustare i 12 fogli alla faccia del risparmio e mandare la raccomandata chiaramente a carico di dolce consorte se mai avesse torto.

La macchina fotografica si rifiuta di fare foto decenti, bisogna che ne compri un’altra.

Sostengono quelli dell’INPS che dolce consorte non avrebbe versato la bellezza di 14 euro + 4 euro di raccomandata andiamo a 18.

Ipotesi probabile : Dolce consorte che va spesso all’INPS per motivi di lavoro decida di fare ricorso non per i 18 euro ma per principio.

Per 14 euro forse dovuti o forse no l’INPS ne perderà a prescindere che abbia ragione o no almeno un centinaio, tanto non pagano loro ma paghiamo sempre noi cittadini.

Tipo quando come quando l’ufficio delle entrate va in cassazione dopo aver perso due gradi di giudizio, se lo faccio io cittadino mi costa migliaia di euro, ai dipendenti dell’ufficio entrate un cazzo, paghiamo sempre noi.

Non so a voi ma a me qualcosa che non va c’è.

Tre buone notizie: La nullità d’uomo Speranza non è più ministro. Gioite, gioite o popolo.

Basterebbe questa notizia per rendere allegra la giornata. L’incapace e infame finalmente torna a fare quello di cui è veramente capace: un cazzo, lui e quelli del PD.

La seconda buona notizia, che una donna per la prima volta in Italia è primo ministro. Ora anche le donne di sinistra dovrebbero gioire. La Meloni è madre ma non è sposata ma convive ed è una donna che lavora ed è indipendente. Minchia se non è una femminista questa chi cazzo lo è? La Boldrini o la Serracchiani con quella faccia da eterna bambina ebete ?

La terza buona notizia che escluso Salvini che non sa mai di che cazzo parla, i ministri importanti del nuovo governo che piacciono o no conoscono perfettamente la materia di cui devono trattare. Il come è politico e questo è un governo di destra e poco centro. Mica come quando c’era Il PD con i suoi alleati che si definivano di centro e poca sinistra e facevano manovre di estrema destra.

Da uomo di sinistra.

Le galline con a capo Alcatraz e i topi hanno trovato un accordo per una pacifica convivenza. Mentre Guardacomeseigrasso(gatto) se ne frega altamente di cacciare i topi.

Gallina e topo che mangiano pacificamente insieme .

A volte trovare un compromesso è necessario.

Alcatraz dopo una estenuante trattativa con Topo Vladimir hanno trovato un accordo, i topi non toccheranno più le uova e le galline li lasceranno mangiare parte del pastone che porto.

” Topo Vladimir è più simpatico di Guardacomeseigrasso e vedi di portare più pastone”

Chiaramente io vado avanti a veleno, visto che Guardacomeseigrasso mi ha detto….

” Ma secondo te un gatto di classe come me deve andare a caccia di topi ? “

Vendesi limoni e limon cedri e un gatto scemo.

Una volta c’erano i piatti dei poveri tipo lo stoccafisso o pesce stocco come si dice in una parte del sud . Adesso costa 52 euro al kg per compralo bisogna fare un finanziamento . Le castagne viste ieri in vendita erano a 5 euro al kg.

Il pesce stocco era uno dei piatti preferiti della mia famiglia. Io l’ho sempre odiato ma io non mangio pece, sono allergico da sempre.

Ricordo mia madre comprarlo e poi metterlo a mollo in una bacinella e cambiare l’acqua per vari giorni per poi cucinarlo per la felicità di tutti escluso il sottoscritto.

Lo cucinava impestando la casa con la sua puzza.

Anche suocera lo cucinava ma in baracca…..anche in Liguria è un piatto della tradizione.

Il pesce stocco o stoccafisso fa parte di della tradizione di molte cucine regionali ed era una volta un piatto da poveri perché costava poco.Oggi lo trovi a 52 euro al kg. Invece che in oro investite in stoccafisso.

Ieri ho visto le castagne a 5 euro al kg, qui abbiamo i boschi di castagni e nessuno le va più a raccogliere.

Una volta anche le castagne erano per i poveri.

Se vi capita mangiate le tagliatelle con farina di castagna sono buonissime.

In questo momento di crisi mi domandavo quali fossero i cibi per i poveri ?

Una volta quando la carne la compravano solo i benestanti i poveri mangiavano i legumi: fagioli, piselli, fave, lenticchie .

Ora per fare una buona pasta e fagioli(secchi) ci vogliono almeno due ore di cottura a fuoco basso. Per due ore di gas quest’inverno ci vorrà un mutuo o ti riscaldi o mangi pasta e fagioli, vero che poi fai aria ma non è la stessa cosa del riscaldamento.

Bisognerà mangiare meno e meglio che per la salute è l’ideale non tutti i mali vengono per nuocere.

Una volta si cucinava con le cucine a legna quasi quasi la rimetto, aveva ragione suocera a non volerla toglierla.

Suocera che cucina……

Ad una giusta guerra preferisco un’ingiusta pace ! (Samuel Butler)

I guerrafondai nostrani sono particolarmente idioti e tendenzialmente arroganti. Trattano chi parla di pace come dei poveri mentecatti che non capiscono un cazzo.

Stamattina una grande lingua(firma) pro Draghi pro guerra ad uno che che diceva che bisogna seguire le parole di Papa Francesco, obbiettava e affermava ( lo giuro) che non capiva ( questa è l’unica cosa intelligente che ha detto che non capiva ) “perché seguire questa linea quando nel mondo cattolico altre personalità di rilievo tipo Mattarella (il vostro presidente della Repubblica) hanno una posizione diversa” . Come ben tutti sanno Mattarella è un guerrafondaio convinto.

Mattarella a chi se lo fosse scordato è del PD e questo non depone di certo a suo favore. E’ stato anche nella DC come vice presidente poi nel partito popolare, margherita in fine PD ne avesse azzeccata una. Nonostante tutte le cazzate fatte (politicamente)lo hanno eletto presidente della repubblica.

Quindi se fate cazzate non preoccupatevi.

Per Mattarella si aprono le porte del Vaticano potrebbe essere eletto al posto di Papa Francesco che non capisce una beata minchia .

Le minchiate che i guerrafondai continuano a dire sono :

Non si tratta con Putin. Ci dovrebbero spiegare con chi vorrebbero trattare questi luschi ?

Forse con Natalya Nemichinova che sarà anche una nemica ma è una gran gnocca russa direi una bomba atomica.

Prima Putin si ritira e poi trattiamo. Se si ritira di che cazzo trattano?

Ora evidentemente bisogna trattare con Putin e il cessate fuoco bisogna farlo subito.

Chi vuole la pace è un filo putiniano questa si una puttiniata.

Ci sono due modi di uscire da questa situazione: Fare con la Nato la guerra alla Russia come chiede da otto mesi Zelensky smettendo solo di fornire armi missili e bombe all’Ucraina per poi dire in maniera ipocrita che noi non siamo in guerra, dando così inizio alla terza guerra mondiale e al conflitto atomico. Ma abbiano il coraggio di dirlo chiaramente queste merde.

Oppure trattare con Putin e non purtroppo con Natalya, visto che le sanzioni che dovevano distruggere la Russia stanno per distruggere l’Europa . L’Italia sicuramente .L’Ucraina come nazione economicamente senza l’aiuto dell’occidente non esiste già più.

Oggi Travaglio scriveva :Gli scemi di guerra che marciano da fermi contro le marce per la pace sono così accecati dalla loro propaganda da non accorgersi che gli spiriti guida made in Usa li stanno scavalcando, avendo scoperto che armare Kiev fino alla vittoria finale non ha senso: quando un paese senza atomica incontra un paese con l’atomica, quello senza atomica è un paese morto.

Da qui partiamo, scemi di guerra, come dice Travaglio.

Clamoroso tutti i direttori dei giornali e telegiornali a favore di Draghi del PD e del duo comico Renzi e Calenda si di dimettono in segno di protesta verso gli italiani che non capiscono” un cazzo” ed hanno votato la Meloni e 5 stelle.

La notizia è clamorosa tutti i maggiori direttori di giornali e telegiornali e le grandi lingue detti da alcuni creduloni grandi firme hanno dato le dimissioni in massa dopo l’esito delle elezioni di domenica.

Increduli che dopo due anni a spiegare agli italiani che Draghi era il migliore il più grande il più fantasmagorico presidente del consiglio che potessimo avere e di quali miracoli stesse compiendo e che Gesù nei suoi confronti sembrava un dilettante, che tutto l’intero sistema galattico era invidioso di noi, scoprire domenica che questi irriconoscenti, sprovveduti, ignoranti con 4 gno di elettori hanno deciso di votare la Meloni e i 5 stelle, bisognava fare un atto clamoroso di protesta e quindi hanno deciso di dimettersi in massa. ” scriveteveli da soli i giornali ” hanno detto. ” andateci voi alle trasmissioni di approfondimento” hanno continuato “se noi vi spieghiamo quello che è giusto e fate il contrario andatevene a fan….. ” hanno finito di dire.

Certo in questi giorni li vedevi spaesati in tutte le maratone televisive passando da una rete all’altra a spiegare come mai gli italiani non gli avessero dato retta e fatto l’esatto contrario da quanto loro consigliato. Sguardo spento , poche parole… Mi sa che hanno capito che Draghi non è un Dio, il miracolo della rimonta non c’è stato e in croce con le bollette e la disoccupazione ci siamo rimasti noi.

Borse in rialzo dopo la vittoria della destra. I titoli di olio di ricino e manganelli sospesi per eccesso di rialzo.

Si stanno già organizzando gruppi segreti di resistenza se interessati telefonare al 338425364. Chiedere di Letta.

Renzi non è scappato in Giappone come hanno pensato in molti ma è andato al funerale di Shinzo Abe ex premier. Per poi tornare in Italia e partecipare al funerale del terzo polo che non ha sfondato nonostante avesse telegiornali e giornali dalla loro parte.

Per Shinzo Abe un funerale da 11 milioni di euro, che cazzo di bara hanno preso ? Vero che tutto è aumentato ma va al buio e al freddo. Come noi d’altronde.

Quelli dell’agenda Draghi hanno preso una scoppola da far paura, Draghi lo sapeva che non si è mai profeti in patria, infatti non si è presentato alla competizione elettorale. Il premio di grande statista gli è stato dato dai più idioti dell’intero sistema planetario gli statunitensi, un popolo che elegge Trump e poi Biden come presidenti non vanno presi sul serio.

Tabacci (democristiano) è stato eletto(alla 7 riconferma) a differenza del suo socio Di Maio che non hanno votato neanche i suoi familiari e amici più stretti. 160 mila voti in tutta Italia. Invece che scrivere merde o stronzi molti hanno barrato il suo simbolo, la stessa cosa alla fine. E’ stato eletto anche Casini (alla sua 11 riconferma ) democristiani DOC insieme a Mattarella sono lì da quando la Meloni doveva ancora nascere.

Letta ha detto che rifarebbe tutto e infatti ha proposto una coalizione a campo largo per fare opposizione. Rimbambito Berlusconi ? Almeno Silvio ha la scusante di avere 86 anni.

Italiani in fuga, chilometri di concittadini in coda alle frontiere e tutti i voli internazionali prenotati dopo la vittoria della Meloni alle elezioni.Sembra di essere in Russia. Un saluto di buona fortuna a tutti quelli che avevano promesso che se ne sarebbero andati via dall’Italia in caso di vittoria della destra. Ora per coerenza andatevene via veramente se no fate la figura di Renzi come quando aveva giurato di smettere di fare politica se perdeva il referendum. Io da uomo di sinistra rimango qui a combattere anche per voi. Un saluto particolare a Di Maio uno degli esseri più infami dai tempi degli ominidi di cui è un degno discendente.

Ormai i giochi sono fatti, tutto come previsto, però rimaneva l’incognita dei partiti di mezzo e del partito di Di Maio.

Di Maio sperava in un 6% per cento , considerando che lo zero non conta quello che lo ha fregato è stata la virgola 0,6%. comunque sempre troppo.

Ora spero che questo essere infame sparisca definitivamente dalla scena politica, lui e tutti i coglioni di parlamentari che l’hanno seguito nella scissione. Non si tratta di odio politico ma personale, un traditore di questo stampo era millenni che non si vedeva. Ora mi auguro che si trasferisca negli Stati Uniti dove è molto apprezzato e un posto come zerbino glielo trovano di sicuro.

Io DI MIO lo manderei in Russia come gesto di distensione e poi Putin ci faccia quello che vuole.

Da grande esperto di spiaggiologia alcuni esempi di scelta del posto in spiaggia libera.

La premessa è che a 7 anni io e la mia compagnia andavamo già in spiaggia da soli. Il più grande aveva 9 anni ed era il capo banda. I genitori erano impegnati a lavorare fuori o casa e di certo non ci seguivano. Altri tempi.

La passione è rimasta.

C’è differenza lo dico ai cittadini tra uomo di mare e tipo da spiaggia la mia categoria.

Non è escluso che uno possa essere entrambi ma il più delle volte le due cose non combacino.

Mai fatto il bagnino, avrebbe rovinato il piacere di stare in spiaggia.

La spiaggia era tanti ma tanti anni fa territorio di caccia non solo subacquea ma di ragazze.

Era il nostro parco gioco, dal nuoto al pallone al socializzare…

Quando arrivavo in spiaggia ricordo che ci voleva mezz’ora prima di arrivare dalla compagnia, conoscevo tutti ed era un continuo fermarsi a salutare e a scambiare due parole. Erano veramente altri tempi, era un altro me, ma anche questo sono stato, uno simpatico e socievole.

E’ così che si diventa esperti di spiaggiologia.

Ieri sono arrivati due anziani il marito bardato di ombrellone e sedie sdraio , la moglie con la borsa e gli asciugamani. ” Scegli dove vuoi ” ha detto la donna: Lui caricato dai pesi dopo pochi passi si è fermato ” mica ti vorrai mettere qua ? ” ha detto la donna in bresciano. L’uomo ha ripreso tutto ed è andato più avanti di qualche decina di metri e si è fermato di nuovo ” qui va bene ? ” ha chiesto in bresciano, la moglie lo ha guardato male in bresciano . Il poveretto si è ricaricato tutto ed è andato più avanti ” andiamo laggiù che si sta belli comodi vicino al mare” ha esortato la signora “Anche qua eravamo comodi vicino al mare” ha provato a controbattere il poveretto. “Ma laggiù è più bello ” ha risposto. Così l’uomo rassegnato in bresciano ha seguito la moglie.

Le donne fanno così, ti dicono “scegli tu” per poi fare esattamente come vogliono loro.

PS

Le parole di von der Leyen

La Commissione europea è disposta a lavorare con qualsiasi governo democratico in ogni Paese, ma ha gli “strumenti” se le cose dovessero andare in una “direzione difficile”, ha affermato la presidente.

Sono i russi che interferiscono nelle nostre elezioni.