La spiaggia deiculiinmostra e grande idea per rilanciare la letteratura

Un carnaio, c’era il mondo, vuoi il gran caldo la spiaggia era piena, quindi aspettando che si liberasse qualche posto, mi sono recato nella vicina spiaggia deiculiinmostra, frequentata quasi esclusivamente da giovani e da chi se sente tale. Sapete la moda delle ragazzine, e non solo di mettere costumi col filo interdentale, be in quella spiaggia fanno la gara a chi ha meno stoffa, infatti è proibita ai cardiopatici.

Nella mia grande sorpresa ho notato una nuova grande iniziativa per rilanciare la lettura, le ragazze si scrivono frasi sulle natiche e sul seno.

Grande idea,ha tutta la mia approvazione, finalmente si potrà unire l’utile al dilettevole, senza essere rimproverati.

Dolce consorte “cosa fai guardi il culo a quella?” ” no leggo” potrò rispondere.

In verità oggi ho letto almeno 5 natiche, e due tette,ma non ricordo un piffero di cosa c’era scritto.

11 pensieri riguardo “La spiaggia deiculiinmostra e grande idea per rilanciare la letteratura

      1. e poi fallo anche per te, gli uomini quasi anziani devono mantenere una certa dignità non andare a leggere nelle tette e nelle natiche delle ragazzine suvvia! 😛

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...