Battuta del giorno Piero Chiara

Piero Chiara: Scrittore. Ha descritto la provincia in maniera magistrale .Dai suoi libri tratti molti film – La stanza del vescovo- il più famoso

Una moglie bisogna averla altrimenti si finisce soli e disperati.

“Cosa spetta lei?” “la felicità ” ” allora della vita non capisce niente”

16 pensieri riguardo “Battuta del giorno Piero Chiara

      1. Credo un po tutti, di alcuni non mi arrivano più gli articoli.
        In confidenza ti ho mai detto che il mio migliore amico è un romano trapiantato qui in Liguria.
        ( ha poco del romano in verità )

        Mi piace

      2. Sarò sincero non è che ami particolarmente i romani. il mio amico però è fantastico.
        Sono venuto a Roma una volta sola, ma sono andato spesso nelle vicinanze di Frascati (zia )

        Mi piace

      3. Il lago è di Nemi. Io vivo a Grottaferrata… che, come dicono a Shanghai, “Fa cagare”. La gente è ottusa, provinciale, noiosa e annoiata. Non conosco nessuno lì, neanche le suore. Io avrei da ridire sui rumori, in generale. Se potessi, fuggirei in Lapponia.

        Mi piace

      4. Si bellissimo ( ho sbagliato a digitare ) sono andato giù con la maschera, era straordinario pieno di pesci.
        Mia zia è improbabile non esce più, è un ricovero per suore anziane, ma ci sono anche le scuole per bambini, bellissimo, sotto c’è un albergo a quattro stelle, loro cinque.
        La gente con me è stata gentile, e simpatica, sicuramente perché sono simpatico io. Io adoro essere un provinciale e me ne vanto, sull’ottuso noiosa e annoiata mi pare che non c’entri molto dove vivi, nel convento ho conosciuto bellissime persone del posto tutte gentili e disponibili.
        Secondo me è una questione di carattere, anche con i sacerdoti nella chiesa ho fatto conoscenza. ( chiesa molto bella )
        Grottaferrata non è malaccio, inoltre in un osteria abbiamo mangiato benissimo

        Mi piace

      5. Infatti non c’entro niente con questa gente. Sono arrivata qui da Roma nel 1986, sette anni dopo sono fuggita all’estero. Sono stata via qualche anno e, quando sono tornata, ho ritrovato la stessa ottusità, lo stesso modo chiuso di vedere la vita, così sono fuggita di nuovo… per andare ancora più lontano. Ho attraversato l’Oceano e sono stata via diversi anni. Ora sono di nuovo qui, da tre anni e mezzo … ma sto già progettando una nuova fuga. Presto, prestissimo… 😀

        Mi piace

      6. Mica scappo dai problemi, non è proprio il mio stile. Sarò introversa ma di coraggio ne ho da regalare. I problemi non mi preoccupano, mi preoccupa la gente. L’ottusità, la chiusura mentale, l’ignoranza… sono armi pericolose per le persone come me, che studiano, viaggiano, conoscono e si aprono alla conoscenza in tutte le sue forme.
        La Luna? Se potessi, ci andrei senza esitare.

        Mi piace

Rispondi a unallegropessimista Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...