Commenti ad articoli letti.

Più che scrivere leggo, cerco articoli che mi possono interessare, leggo di qualsiasi argomento dal serio al faceto.

Due giorni fa mi sono imbattuto in un articolo di, non farò il nome, non gli farò certamente pubblicità.

Ho commentato con educazione (giuro) le stupidate che stava dicendo, scriveva del caso Diciotti e dell’elezioni in Abruzzo, non contestavo le sue idee, ognuno pensa quello che vuole, ma proprio alcuni errori, non di scrittura sono l’ultimo che potrei farlo, ma proprio errori di logica, tipo uno più uno fa tre.

Mi aspettavo una risposta educata o meno, come fanno tutti, invece questa mente acuta ha eliminato il mio commento, ho riscritto, e lui ha eliminato di nuovo il mio commento lasciando solo quelli favorevoli, tra l’altro non pensavo che si potesse fare, la mia ignoranza in questo campo è totale. Nella mia ingenuità pensavo di non aver inviato il mio primo commento.

Ho scritto di nuovo, questa volta insultandolo in modo meno gentile. Chiaramente anche quest’ultimo commento è sparito.

8 pensieri riguardo “Commenti ad articoli letti.

    1. Buongiorno, caro.
      Vedo che ti stai muovendo un po’ random, sul mio blog, ma anche che hai trovato qualcosa da leggere. Sotto il titolo di ogni categoria ( Marta – Come un uomo – La vita accanto… ecc.) c’è un link, devi cliccare quello, per trovare i miei scritti.😉
      Anche io amo molto le foto, le trovo sul web. Uno scritto mi pare incompleto senza una foto che lo accompagni, così, quando ho finito si scrivere, mi metto a cercare delle immagini su internet. Ce ne sono di bellissime. Peccato, però, che molte foto spariscano all’improvviso dai miei racconti. Non so come, dev’essere una questione di copyright.
      Sono molto contenta per la tua moderata felicità. Fa bene all’anima vedere qualcuno che viva serenamente. Ah… i fallimenti servono a non farci annoiare, siano benvenuti anche loro, almeno passiamo il tempo.
      Ti auguro una bellissima giornata 😊

      Mi piace

      1. Mi stai chiedendo se voglio che tu mi dica la verità sui miei scritti? Certo, non saprei cos’altro chiedere. I miei scritti non devono piacere a tutti, basta non essere offensivi nel dare un giudizio.
        Per quanto riguarda la parola fallimento, io non credo sia sbagliata. I fallimenti non ce li inventiamo, sono tangibili, esistono, li viviamo. Perchè negarlo? Le prove della vita, quelle vere, quelle maledette, ci impongono di capire chi siamo e di reagire in base a questo. Alcune di quelle, io non avrei mai voluto viverle, per niente al mondo… ma altre, fanno parte della vita, ci dobbiamo passare per forza, tutti quanti, prima come spettatori, poi come protagonisti. Infondo, che cos’è la vita, se non possiamo neanche metterle un punto?

        Mi piace

      2. Ciao a te. Ti ringrazio molto di aver letto i miei scritti. Effettivamente, so di avere dei problemi con i racconti più lunghi. Credo sia la stessa cosa nella realtà. Non racconto mai tutta una storia, ometto delle cose, ne nascondo altre, tendo ad abbreviare. Ho paura di dire troppo, di indurre le persone a fare domande. Io non ne faccio mai. I miei racconti sono reali, non sono inventati. Uno scrittore attinge sempre dalla propria realtà, eppure, non sono in grado in grado di dire ogni cosa. Hai ragione, un lettore vorrebbe sapere di più. Devo lavorare su questa cosa. Ti ringrazio.
        Elizabeth Von Arnim, manca alla mia libreria, per quanto ben fornita. Mi informerò quanto prima. Grazie anche per questo suggerimento… e buona serata a te.
        Mi dispiace però che questa tua recensione sia sul tuo blog… e non sul mio.
        Un caro saluto.
        S.

        Mi piace

      3. Non mi hai ancora detto a che età comincia la “quasi anzianità” 🙂
        Per il resto… vai su un mio racconto, magari quello che ti è piaciuto di più, così da sapere qual è, e vai infondo alla pagina, alla voce “COMMENTA”. Puoi fare copia e incolla del tuo giudizio. Se hai voglia di farlo, ma non preoccuparti se non riesci… Il tuo commento l’ho fotografato. E’ mio comunque, non lo perderò. 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...