Oh mascherina mia mascherina e il governo degli incapaci. Banda di balordi al comando.

La premessa è che io al delirio l’avrei tenuta comunque, distanziamento e mascherina è l’unica soluzione al coronavirus. Il green pass è stata una porcata fatta da pessime persone comunemente dette merde di uomini o donne, a seconda del genere. Se del terzo genere merde lo stesso.

Dal 1 maggio è caduto l’obbligo o quasi…. in realtà è obbligatoria in molti posti.

Al delirio è a discrezione dei deliranti capi. Risultato che noi dipendenti la dobbiamo tenere, tutti gli altri che frequentano delirio che sono tanti possono fare quello che vogliono.

Come detto io l’avrei continuata a portare in presenza di altre persone esattamente come continuerò a mantenere il giusto distanziamento, ma il fatto che tutti possono stare senza e solo noi pirla la dobbiamo tenere mi fa girare le palle.

Gli incapaci al governo hanno lasciato mano libera alle aziende…….

Quale logica ci sia a me non è chiaro , o tutti o nessuno, quindi la logica era di far mettere la mascherina a tutti.

Il risultato è questo. Dipendente al delirio

Un sotto capo ieri era così con la mascherina sulla testa

I più indisciplinati così

Esempio di alcune colleghe

Sicuramente è meglio la seconda scelta.

Incapaci fino alla fine.

Doppio cognome e complicazioni.

Da ora in poi tutti i bambini avranno diritto al doppio cognome, sia quello del padre che della madre a meno che non ci siano accordi diversi tra i due.

Lo ha deciso la corte costituzionale. Minchia….. bravi applausi bis.

Il problema è che questa sentenza ha lasciato vere voragini che dovrebbero essere tappate dal parlamento d’incapaci, o dai prossimi incapaci in arrivo.

Ora sarebbe facile giocare sui questo

Va bé troppo facile e come sparare sulla croce rossa.

Immagino a scuola le risate.

Ma non è di questo che voglio parlare.

Il giudice dice che è possibile mettere i due cognomi salvo diverso accordo davanti a testimoni possibilmente.

Ma quale cognome per primo spetta ai genitori sceglierlo in caso di disaccordo si finisce in tribunale e sarà il giudice a decidere , immagino con testa o croce.

Il figlio deve ancora nascere e siamo già in causa, quella dopo sarà la separazione.

Il figlio da grande potrà poi scegliersi il cognome che preferisce, quindi ribaltare la scelta dei genitori. Potremmo avere fratelli con cognomi diversi, uno prendere il cognome della madre e uno del padre e poi i loro figli cresciuti ribaltare la cosa, non si capirebbe più un cazzo diciamoci la verità.

Immaginiamoci uno che si tiene entrambi i nomi e il coniuge lo stesso quando nasce il figlio potrebbe avere 4 cognomi Antonio Ricco Spinello Tossici Illuminati

Perversi Bisogni lo vedo bene con Solazzo Puro povere creature immaginate alla domanda come ti chiami ?

Troppo facile fare gli ironici su queste cose, troppo facile fare sentenze Del Cazzo (cognome )

Ricetta: gatto in cassetta, dalla trasmissione i quattro ristoranti.

In questo momento, ora di guerra e prima di pandemia, a volte per distrarsi guardare qualche programma culinario è l’ideale. Culinario intendo programma di cucina, per i maldicenti sul mio conto che hanno pensato subito ad altro.

Ora c’è un programma molto simpatico quello dei 4 ristoranti.

4 ristoratori per farsi pubblicità accettano di sfidarsi, la cosa simpatica è che i voti li danno loro dopo aver mangiato dal collega.

Ora, ti aspetteresti del buon senso… invece spesso le persone mostrano il peggio di loro stessi pur di vincere o di vendicarsi per qualche commento poco piacevole ai loro piatti

Il voto va da 1 a 10 con motivazione, la motivazione di certi voti è demenziale e dimostrano quanto ci sia in giro brutta gente.

I 4 ristoranti in gara sono tutti della stessa zona e spesso cucinano gli stessi tipi di piatti.

Il bello è che spesso ognuno dichiara che la sua è la ricetta tradizionale e chiaramente da un voto basso all’avversario.

Il programma in se è simpatico, un po’ perché fa conoscere varie zone d’Italia e piatti tipici, ma soprattutto perché mostra quanto siano delle merde certe persone che vi partecipano.

Infatti il momento più bello è quando scoprono cosa pensano uno dell’altro e vedono i voti….

La mia ricetta del gatto in cassetta è quella originale tramandata da generazioni in generazioni.

Prendete un cassetta piccolina e mettetela per terra e aspettate che il gatto ci s’infili a quel punto scattate la foto.

Guardacomeseigrasso vi saluta e vi augura buon appetito che a lui non manca mai.

Scricciolo ci saluta, ha accettato a malincuore un posto fisso.

Scricciolo è anni che lavora al delirio(lavoro) con contratti a tempo.

Scricciolo è una di quelle persone che qualsiasi ditta assumerebbe subito a tempo indeterminato, meno che delirio.

Qualcuno si ricorderà che era stata lasciata a casa da un giorno all’altro, dopo un mese era stata richiamata sempre a tempo.

Il proprietario di un’azienda che l’ha vista lavorare qui al delirio le ha proposto l’assunzione immediata a tempo indeterminato si era liberato un posto da loro.

Scricciolo non voleva andare via, ma al delirio sono così….. ” mi dispiace ma a fine contratto non le promettiamo niente”

La scelta è stata obbligata.

Nessuno di noi ha provato a fermarla, delirio è diventato un andirivieni di persone, dove la professionalità ne va sicuramente a discapito, dove le capacità non hanno più valore.Le persone sono solo numeri.

Chiaramente a tutti piange il cuore, alla fine aveva conquistato tutti, uomini e donne col suo sorriso e simpatia e disponibilità sul lavoro, tutti meno una collega acida, non sopportava che tutti le dicessero cose carine.

Certo a noi uomini mancherà anche vedere il suo fondo schiena…..

Ridendo e scherzando siamo arrivati alla terza guerra mondiale. Tutti arruolati. A Milano sfilate di moda per l’occasione.

L’Inghilterra e gli Stati uniti sono stati chiarissimi guerra, Putin sarà sconfitto militarmente.

Dal corriere della sera, giornale pro guerra e incapaci governativi

Insomma, c’è un asse anglo-americano che sembra quasi remare contro la trattativa: anzi, che intravede come obiettivo strategico non tanto la fine della guerra quanto la sconfitta sul campo della Russia. E infatti Boris Johnson ha annunciato che Londra fornirà a Kiev armamenti «ancora più letali», mentre il capo di stato maggiore, l’ammiraglio Sir Tony Radakin, ha aggiunto che la Gran Bretagna si sta spostando verso «una nuova fase» nel suo sostegno militare all’Ucraina.

Ormai manca poco alla terza guerra mondiale e a Milano hanno pensato come sfruttare la cosa a proprio favore

Ieri c’è stata una sfilata di moda per il prossimo futuro.

Se dovesse scoppiare subito vestito estivo
Vestito per la guerra di sera
Anche per soldatesse di taglia più larga.
Per chi non sa rinunciare a un tocco di femminilità
Questi per momenti più impegnativi

Quindi tutti e tutte ( avete voluto la parità) pronti per la guerra. Dai 18 ai 60 anni tutti arruolati.

Comunque per quei coglioni che non hanno capito ancora chi sono gli Statunitensi

Da grandeinganno

Gli Stati Uniti agiranno “di conseguenza” se la Cina installerà una base militare nelle Isole Salomone, nel Pacifico.

Lo rende noto la Casa Bianca, dopo che una delegazione statunitense si è recata nel Paese del Pacifico per incontrare il primo ministro. Martedì la Cina ha firmato un accordo sulla sicurezza con le Isole Salomone. L’annuncio era stato diramato poche ore dopo la conferma della visita nell’arcipelago dei rappresentanti del governo americano, intenzionati a contrastare l’espansione militare cinese in quella zona di mondo.

Non è strano ?Ma ognuno a casa sua non può fare come vuole ?

Meditate gente e preparatevi al peggio e ricordate al peggio non c’è mai fine.

Suocero e parente caro quando la demenza la fa da padrona.

Suocero è ormai come una macchina scassata, ogni giorno si rompe qualcosa, ieri l’ultimo bollettino di guerra dice che le cose pian piano peggiorano, inoltre la demenza ogni giorno si fa sentire sempre di più.

Suocera è eroica come le donne di una volta si prende cura di suocero e visto anche l’età non è cosa facile.

L’ultima doccia al suocero è stato una doccia a due , niente di erotico però. Ero nei paraggi in caso fosse successo qualcosa. La sentivo gridare ” testone ” “sei proprio rimbambito” mentre cercava di lavarlo.

Certo potremmo lavarlo noi, ma nelle persone anziane esiste un pudore che ormai va scomparendo. Finché suocera se la sente…….

C’è una nuova fase nella demenza del suocero quella del cibo, la mancanza del controllo. Lasciato a se stesso continuerebbe a mangiare e bere. Il giorno di Pasqua con delicatezza abbiamo cercato di contenerlo, soprattutto nel bere annacquando il vino. In compenso alla fine era bello allegro.

Un’altra fase è quella del sonno. Dorme continuamente a volte anche da in piedi, lo vedi che gli si chiudono gli occhi.

L’altro giorno nonostante il rumore fatto nell’entrare, fatto cadere bastone scontrato sedie, imprecato, suocero non ha battuto ciglio. Vero che è sordo…. mi sono avvicinato pareva non respirare… invece dormiva beatamente sulla sedia erano le sei di sera.

Il parente caro paradossalmente è peggio perché di salute sta bene ma con la testa è proprio andato non riconosce più nessuno, né moglie né figlia. Passa giorno e notte intera a cantare canzoni di chiesa e a pregare, l’altro giorno al telefono lo sentivamo cantare. Diceva la moglie che è un continuo senza fine. Lei ha deciso per il martirio, donna di chiesa.

Il parente chiede continuamente di mangiare, magari si sveglia alle due di notte e domanda alla moglie che si era appena addormentata dopo i canti e preghiere ” ma non si mangia oggi? ” Se continua così tra i due penso che morirà prima lei nonostante la differenza di età.

Che la vita vi preservi dalla demenza….

Ultime dall’amica di figlia quella incinta ormai prossima a scodellare il pupo. Il compagno non ha ancora deciso cosa fare, l’amante di lui si, se lo tiene pirla cosi com’è.

Ormai ci siamo pochi giorni e dovrebbe nascere il pupo.

Il compagno non sa ancora cosa fare, ma pare che l’amante abbia scelto per lui. Se lo tiene pirla così com’è.

Dalle ultime fonti non gli permette di lasciarla,guai a lui….

L’amante è pronta a lasciare marito e figlio per lui e visto che la cosa è ormai di dominio pubblico non sono permessi ripensamenti. Vista la cosa dalla sua parte la cosa non fa una piega.

Erano amanti anche prima che l’amica di figlia rimanesse incinta… la pirlaggine di lui si fa sempre più grande e profonda.

Ora l’amica di figlia sta cercando di vivere serenamente questo ultimo periodo, la cosa che la conforta è l’amore per il piccolo non vede l’ora di essere madre. L’idea di essere mamma la rende felice, nonostante il compagno non abbia ancora deciso se restare o andare.

Ora si accettano scommesse su cosa farà il pirla

Resta a prescindere pagato a 10

Resta dopo ave visto il bimbo pagato a 2

Va dall’amante a prescindere pagato a 4

Va dall’amante dopo aver visto il figlio a 15

Va dall’amante e fa un figlio anche con lei e poi torna dall’amica di figlia 1, 10. Pirla è pirla.

Affrettatevi a scommettere ormai ci siamo.

Figlia e la cintura con la placca antitacheggio incorporata

Figlia qualche mese fa ha preso questa cintura…. Comprato chiaramente, all’uscita si sono scordati di staccarle l’antitacheggio. Lo fanno in molti di mettere la placca anche se poi non hanno l’impianto di controllo, in ogni caso fa da deterrente.

Comprata la cintura figlia è uscita tranquilla, nessun allarme è suonato.

Ieri gli serviva la cintura…..

Andata in rete ha scelto la soluzione più complicata quella con il trapano, dopo l’insuccesso è arrivata da me.

Sono andato in rete anch’io e tra le decine di metodi consigliati, ho scelto il meno pericoloso e il più efficace. Certo mi piaceva molto quello di dar fuoco a tutto, ma nel dubbio ho scelto quello delle forchette.

Ci vuole solo un po’ di pazienza ma in meno di dieci minuti il risultato è garantito.

La foto dimostra l’avvenuta liberazione della cintura.

Era già successo a dolce consorte con un cappotto di grande valore, ma lei era tornata in negozio e si era fatta staccare la placca antitacheggio, ma il negozio era in zona e poi non aveva voluto in nessun modo rischiare di rovinare il cappotto.

Quello nei furti dei negozi è un grosso problema, magari quello che non tutti sanno che nella grande distribuzione nel prezzo che si paga un prodotto esiste anche il ricarico per i furti subiti.

In poche parole i clienti onesti pagano la merce ai clienti disonesti.

WordPress e i venditori di viagra.

Ora va riconosciuto che WP manda tutto nella posta indesiderata…..ma ieri c’erano oltre 30 commenti andati i spam, escluso qualche amico tutti venditori di viagra.

Ora avranno saputo che sono quasi anziano e quindi forse bisognoso di aiuto……..

Non capisco chi potrebbe mai compare del viagra in questa maniera. Inoltre i messaggi sono tutti in lingua inglese e l’unica parola che ho capito è viagra.

Ieri dalla stessa persona ho ricevuto almeno una 15 di proposte di acquisto di viagra. Ora all’inizio avevo pensato che dietro ci fosse Debby e cercasse di screditarmi…….

Per l’età che ho sono ancora funzionante, certo la gioventù è un caro ricordo, ma per il momento per l’alza bandiera non ho bisogno di aiuto, non escludo per il futuro, nella vita non si sa mai e comunque a tutti i venditori di WP di viagra non lo comprerei certo tramite WP.

Ora tra le mie conoscenze ho amici che nonostante non ne avessero bisogno l’hanno usato per migliorare le prestazioni, alcuni per pura curiosità. Funziona funziona.

Il generico costa poco e niente 60 pillole sui 60 euro 1 euro a pillola e non ha bisogno di ricetta, niente per una scopata ben fatta. Va preso un ora prima e l’effetto dura circa 4 ore….. Certo prima bisogna trovare anche una donna adatta, che una moglie te la dia per quattro ore di seguito lo trovo improbabile se non impossibile.

Dalle statistiche una confezione è più che sufficiente per un anno intero per un Italiano medio, un caffè al giorno costa di più e non da gli stessi risultati. Il generico non ha bisogno di ricetta, certo il rischio di morire per chi ha dei problemi di pressione e di cuore sono alti, quindi chi ha problemi prima consulti in ogni caso un medico.

Se dovessi decidermi di suicidarmi penso che userò il viagra, altro che buttarmi sotto un treno. Quale morte migliore…… certo bisogna avvisare prima la donna con cui si cupola di non preoccuparsi che se invece di venire uno se ne va…..