Nella compostiera ha messo su casa una famiglia di topolini.

Ieri dovevo cominciare il terreno, lo stavo arando, e visto che cerco di essere il più biologico possible, ho usato il compost da me prodotto.

Nella compostiera ha messo su casa una famiglia di topolini. Speravo che nella foto si vedessero…erano due che mi guardavano preoccupati.Sono a metà ma obbiettivamente non si riesce a vederli nella foto.Hanno scavato varie gallerie nella compostiera dove possono muoversi e scappare.

Scoprite la straordinaria intelligenza dei topi - I Miei Animali

Erano simili a questi

Dolce consorte voleva la loro dipartita, a me hanno fatto simpatia, e finché stanno fuori di casa…

Guardacomeseigrasso (gatto) dice che ci pensa lui, infatti ultimamente lo vedevo spesso da quelle parti, fermo vicino alla compostiera pronto all’agguato.

Comunque con la pala ho preso metà del contenuto della compostiera i topini si erano rintanati nel fondo al sicuro, ed io ho evitato di andare fino in fondo, lascerò fare a Guardacomeseigrasso almeno fa un po’ di movimento.

La verità che mi dispiaceva ucciderli.

Al delirio (lavoro) in un certo periodo eravamo invasi, erano pantegane grosse come gatti, ricordo un collega meno gentile d’animo del mio, che presi quelli che rimanevano intrappolati nella colla, provava un certo piacere a bruciarli vivi.. Mentre gli dava fuoco l’insultava più o meno come fanno oggi i vaccinati con i non vaccinati…. Sento ancora le loro urla disperate. Io non ne sarei mai stato capace. Sparargli, o dargli una bastonata si. Una bastonata, quella che stavo per dare stamattina a un triplo vaccinato che si stava facendo il tampone per andare all’estero. L’ennesimo coglione. Domani racconto.

Per lasciarvi con un sorriso

Le migliori trappole per topi che funzionano: Prezzi, Opinioni e offerte!

Lo sciacquone ultimissima parte. Suocera l’idraulico e Nontirare .

Il mattino seguente chiamare l’idraulico è stato obbligatorio.

L’idraulico sarebbe arrivato, ma solo nel pomeriggio, ne’ io ne’ figlia e dolce consorte saremmo stati in casa, quindi la suocera è stata allertata per seguire le operazioni dell’ idraulico in caso avesse avuto bisogno di qualcosa.

Messo cartelli su tutte le valvole spiegando a cosa servissero, e detto a Nontirare di controllare sono andato via tranquillo.

Arrivato alla sera tardi Nontirare mi è arrivata in contro sconsolata ” che pomeriggio d’inferno ” mi dice. ” Suocera dovevi sentire come si lamentava ” continua ” meno male che l’idraulico doveva essere abituato ai mugugni, si vede che deve avere una moglie simile ” finisce di dire ridendo.

Suocera arrivato l’idraulico, un uomo anziano, l’ha portato in cantina a vedere lo sciacquone e le valvole, ed è tornata in casa felice di aver svolto il suo compito.

Dopo poco l’idraulico la chiama e le chiede di andare un attimo. Suocera lo segue in cantina.” Le valvole sono da cambiare, ed anche lo sciacquone” sentenzia l’idraulico ” Va bene” dice suocera e torna in casa.

L’idraulico va a comprare i pezzi e torna, quindi va da suocera e le chiede dov’è la valvola centrale per chiudere l’acqua. Suocera esce e lo porta dove una volta c’era il contatore…. Sorpresa non c’è , suocera guarda bene e non c’è più. torna a casa e chiede a suocero ” Io non ho preso niente e non so niente ” dichiara solennemente.

Suocera e idraulico tornano su alla ricerca del contatore ” da quando abbiamo fatto i lavori di ristrutturazione non so più niente” dice suocera per giustificarsi. Dopo approfondite ricerche, il contatore è dal cancello come voluto da quelli della reti idrica.

Finalmente l’idraulico può mettersi all’opera.

Poco dopo suocera va dall’idraulico e gli chiede cosa ha toccato che non c’è più il gas.

L’idraulico la guarda stupito. “Nulla dice” Comunque segue suocera in cucina ed effettivamente il gas non c’è più.

Tanto che ci sono si fanno una passeggiata a casa mia e anche lì il gas non c’è.

Scendono di sotto in cantina, l’idraulico guarda bene, lui non è il responsabile del guasto.

L’idraulico telefona a quelli del gas….

Finito il suo lavoro aspetta che arrivi l’uomo del gas e insieme a suocera vanno alla ricerca del contatore che per fortuna viene trovato facilmente. ” E’ saltata una valvola ” dichiara l’ometto del gas. (I contatori del gas moderni hanno ancora le valvole ?)

Sta di fatto che cambiata la valvola tutto torna alla normalità, con suocera si fanno un giro dei vari appartamenti a controllare che acqua e gas arrivino regolarmente e solo dopo controllato i due uomini possono andare via tranquilli.

Suocera si fa un ultimo giro e controlla che sia tutto a posto, chiude le galline rientra a casa e si accascia distrutta sulla poltrona i trenta chili in più si sentono tutti. “dovresti dimagrire un po’ ” le dice Guardacomeseigrasso ridendo ” A proposito stasera non si mangia ?” finisce di dire.

Suocero tranquillo sulla poltrona ” ma poi l’avete trovato il contatore ? ” chiede ” non si mangia stasera ?” chiede anche lui preoccupato.

” Dovevi sentire suocera cosa non ha detto ” mi ha riferito Nontirare ridendo.

Lo sciacquone colpisce ancora, atto finale.

Notte fonda, sono andato a letto da un po’ quando lo sciacquone del bagno della cantina inizia a fare un rumore insopportabile.

Il motivo perché lo sciacquone aspetti notte fonda a fare rumore è un mistero, durante il giorno rimane tranquillo…..

Mi alzo e c’è anche figlia dalla porta, mi stava avvisando del problema. L’unica che non sente nulla è dolce consorte che dorme beatamente.

Figlia si mette una giacca e mi segue, anch’io mi sono messo la giacca siamo a 0 come temperatura, e così in mutante e giacca esco.

Andiamo in cantina, il problema è molto più serio dell’altra volta, la vaschetta che contiene l’acqua ha ceduto da un lato…..

Antefatto: Qualche tempo fa suocero che stava cadendo si era aggrappato alla vaschetta ,da qui tutti i guai.Ha ceduto il sostegno e la vaschetta è piegata tutta da una parte.

Impossibile aggiustarla, va cambiata.

Arriva Nontirare ” Ma non dovevi chiamare l’idraulico ?” mi chiede beffarda ” mi sono dimenticato ” rispondo nervoso, l’acqua continua a scendere copiosa e non vorrei che cedesse tutta la vaschetta.

Figlia “se ci mettiamo un bastone sotto ? “E’ un idea, basta trovare un bastone della misura giusta ed è notte. Esco alla ricerca del bastone. ” meno male che hai una figlia intelligente che ha preso da dolce consorte e non è pirla come te” dice Nontirare che mi segue.

Sono con la giacca, ma in mutande e pantofole e fa freddo e c’è buio.

Prendo tre bastoni, quelli che si piantono nell’orto di misure diverse e torno in cantina , il secondo è perfetto la vaschetta rimane su, ma l’acqua continua a scendere…..

Bisogna chiudere l’acqua.

Andiamo dalle valvole e la sorpresa che stanno gocciolando copiosamente, suocera ci aveva messo sotto una vaschetta per raccogliere l’acqua , ma non aveva detto niente a nessuno.

Giro la valvola e l’acqua smette di scendere dallo sciacquone, ma non di gocciolare, ma è notte fonda e dobbiamo andare a dormire….

Decidiamo con figlia che guai grossi non dovrebbero succedere e si può tornare a casa.

Usciamo dalla cantina ” Pirlone domani chiama l’idraulico ” mi dice Nontirare, mentre se ne va a dormire.

Rientriamo in casa infreddoliti, figlia mi da la buonanotte e va nella sua camera , rientro nella mia camera e dolce consorte sta dormendo beatamente ignara di tutto.

continua…..

VALVOLA INCLINATA CON VALVOLA INTERNA DI RITEGNO 1" FF

Nontirare (cane) dopo aver fatto un corso di specializzazione all’università di Genova, ha ottenuto la qualifica di cane da fiuto ai positivi al covid. Altro che tamponi. Il 110% di diagnosi azzeccate.

Qui in Liguria si mette male, non perché abbiamo un pessimo presidente della regione quello con voce dell’orso Yoghi, quello che dirigeva studio aperto, uno dei peggiori telegiornali mai fatti . Quello che stava con Silvio e ora ha fatto un movimento suo: Cambiamo. Ci vuole una faccia come la sua, una faccia di m…. per chiamare un partito così. L’alternativa a Toti alle ultime regionali riconosco era anche peggiore.

Ora Toti è un estremista dei vaccini ed ha posizioni oltranziste.

Nonostante che i non vaccinati non possano fare più niente oltre che andare a lavorare tamponati, i contagi aumentano.Chiaramente questo vale per tutte le regioni.

La ragione è semplice sono i vaccinati gli untori, il vaccino ha efficacia per tre mesi, poi perde man mano efficacia. Il green pass durava dodici mesi, anche uno come Toti può arrivarci….Ora si è deciso di fare il richiamo ogni mese, forse settimanalmente a seconda della variante.Chiaramente l’ultima variante è arrivata dal Sudafrica, ma la colpa è mia che stavo nell’orto a piantare fave.

Gli stadi di calcio sono pieni di persone senza mascherina e accalcati uno all’altro, sicuramente più che alla manifestazione di Trieste. Lo dico senza polemica, ma per farvi capire quanto vi prendono per il culo.

Polemiche a parte, mi devo difendere dai positivi al virus vaccinati o no, quindi mascherina e distanziamento sempre. Nontirare è al cancello e con suo fiuto deciderà chi deve entrare o no. Io che non sono razzista non m’interessa se vaccinato o no, se positivo Nontirare ha l’ordine di mordere e proibirgli l’ingresso.

Nontirare il primo giorno di università. Noi le regole le rispettiamoooooooooooooooooooooooooooooooooo.

Piantiamola lì di parlare di covid e piantiamo alberi, seguite il mio consiglio.

E’ un periodo che continuo a piantare alberi nuovi,oltre la vite già raccontata.

Il primo è stato un mandorlo. Era da tempo che ci pensavo, il mandorlo in fiore è stupendo.

Il mandorlo: coltivazione e caratteristiche dell'albero | OdC

Le mandorle buonissime. Suocero era per piantare alberi che portavano guadagno con la vendita dei frutti. Io sono per piantare ciò che mi piace, capite la differenza d’impostazione.

Il suo posto è vicino ad un nocciolo, un noce e un caco tutti al margine del terreno così suocero non ha niente da dire è un angolo veramente molto bello.

Poi avevo due nespoli nati da seme, hanno almeno quattro anni era l’ora che li piantassi, suocero non era d’accordo, ma ormai un po’ il rimbambimento un po’ che viene sempre meno nell’orto la cosa è stata fatta, sono stati piantati al posto di due peschi morti due anni fa. Io adoro il nespolo e le nespole. Ne ho già uno, ma tre è meglio di due. Venderò nespole anche se non c’è molto mercato.

Nespolo - Eriobotrya japonica | Parco Uditore

Poi ho preso un bel pero. Nel gioco delle divisioni in atto, ho perso i due peri piantati anni fa. Le pere quest’anno se l’è fatte cognato io io io……

WILLIAM | Pianta di pere in vendita presso i vivai Dalmonte |

Per ultimo un albero a cui tenevo tantissimo il castagno.

CASTAGNE e MARRONI ITALIANI: ottobre 2010

L’ho preso giovanissimo, ci vorrà qualche anno prima che si capisca cos’è, nel frattempo il suocero si sarà rimbambito del tutto e non ci dovrebbero essere più discussioni.

Il posto dove piantarlo ha richiesto molto ragionamento, è un albero che se tutto va bene sopravviverà a tutta la famiglia, l’ho piantato in un una parte di orto, dove chi arriverà in visita ne rimarrà subito ammirato, ma è anche un posto dove non dà fastidio per qualsiasi altro tipo di piantagione, comunque sono ancora in tempo a cambiare. La qualità è il marrone, perché diciamolo a chi non piace rompere i marroni…

Lo sciacquone della cantina alle 3 e 20 del mattino ha cominciato a produrre rumori strani.

Ero nel mezzo del sonno, dolce consorte dormiva profondamente, quando vengo svegliato da un forte rumore, sembra lo sciacquone dei suoceri, se non si schiaccia bene continua a a scaricare acqua e fa un rumore fastidiosissimo, i suoceri sono sordi,il suocero di più ma anche suocera non scherza e loro due il rumore non lo sentono. Suocero si alza a pisciare almeno due volte a notte, il bisogno di pisciare quello lo sente, assonato schiaccia male…. e un pirla dall’alto deve scendere di notte e andare a risolvere il problema.

Ho proposto che alla notte eviti di tirare lo sciacquone, ma non ci sente…..

Così ieri sera 3 e 20 diceva l’orologio il rumore arriva forte giù dal basso…

L’altra notte aveva ghiacciato, quindi non esco in canottiera, mi metto una maglia ed esco in mutante e maglia non volevo prendere freddo.

Vado diritto verso la casa del suocero e passo davanti al bagno, ma non c’è nessun rumore, in compenso arriva Nontirare ” Che ci fai in mutande in giro ? ” mi chiede ” Credevo che suocero avesse lasciato lo sciacquone aperto ” rispondo “ma non c’è rumore” finisco di dire.

Fa freddo, ma meno della sera prima, anche in mutande si resiste, e partiamo alla ricerca del rumore con Nontirare che mi segue curiosa.

Andiamo diritti in cantina, anche se chiaramente a quell’ora nessuno può aver usato il bagno. Entrati becchiamo un topino, quello era il territorio di caccia di Toglitidaipiedi, bisognerà sostituirlo, Guardacomeseigrasso, mangiare mangerebbe anche i topini ,il problema è prenderli.

Il topino scompare, e io vado dal gabinetto della cantina, è lui il colpevole del rumore, è troppo tardi per capire il perché improvvisamente da solo abbia cominciato ad andare, sta di fatto che fa un rumore infernale. Chiusa l’acqua per sicurezza,” domani ci peno ” dico nella mia mente” ma è già domani ” penso ancora.

Usciamo con Nontirare dalla cantina ” vai a dormire ” le dico ” Anche tu ” mi risponde ridendo “Ti ho mai detto che stai bene in mutande ? Hai un tuo fascino ” finisce di dire divertita.

Sono le tre e mezza passate di notte, siamo vicino allo zero di temperatura e non mi sembra il caso di replicare.

Rientro in casa e torno a letto, dolce consorte dorme beatamente ignara di tutto. In ogni caso questi sono lavori da uomini.