Racconto breve brevissimo di Natale.

Natale era stato lasciato proprio la vigilia di Natale dalla moglie Gioia per scappare con Pasquale.

Natale era tristissimo avrebbe passato Natale senza Gioia.

Stava camminando per strada quando il caso volle che incontrasse un suo vecchio amore Speranza.

I due si guardarono e si sorrisero, Speranza aveva sempre continuato pensare con amore a Natale.

Si avvicinarono e dopo poche parole decisero di passare insieme Natale.

Morale del racconto.

Se a Natale non avete Gioia abbiate almeno Speranza.

Auguri a tutti

27 pensieri riguardo “Racconto breve brevissimo di Natale.

  1. Una morale bellissima, buon Natale πŸŽ… Allegro, tanti auguri πŸŽ„βœ¨οΈπŸŽ‰πŸŽ‰πŸŽ‰πŸŽˆπŸŽˆπŸŽˆβœ¨οΈβœ¨οΈβœ¨οΈπŸŽŠπŸŽŠπŸŽŠπŸŽ€πŸŽ€πŸŽ€πŸŽπŸŽπŸŽπŸŽ—πŸŽ—πŸŽ—πŸŽ‰

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...