Appello urgente a tutti i cagacazzi favorevoli al vaccino covid sempre e in ogni caso andate a fare la quarta dose. Il vostro presidente della Repubblica Mattarella ha preso il covid. Alla Scala era senza mascherina e senza quinta dose. Il famoso professore Crisanti lo critica. Ma i 120 milioni di italiani secondo i dati RAI favorevoli al vaccino a che punto sono con la quarta e quinta dose?

Il commento di Andrea Crisanti

Nella discussione si inserisce Crisanti che, come al solito, non va per il sottile: “Non so se il presidente si sia contagiato alla Scala, questo non si può stabilire, ma sicuramente quella era un’occasione a rischio. Il presidente è una persona anziana, siccome le persone anziane se si infettano, specialmente fragili, sono a rischio di morire, forse avrebbe fatto bene a dare l’esempio” ha detto, contattato dall’agenzia Dire. “A mio avviso, se posso dirlo, il Presidente Mattarella ha commesso una leggerezza, sicuramente non è un giovanotto e magari ha dato l’idea che il problema non esista più nemmeno per le persone anziane e invece il problema esiste”.(Il Mattino)

L’OVAZIONE RICEVUTA ALLA SCALA DA MATTARELLA ERA DOVUTA AL FATTO CHE ERA SENZA MASCHERINA..

Sono un vaccinato obbligatoriamente e poco dopo la seconda dose ho preso il covid da un cretino triplicemente vaccinato. Eravamo in piena estate.

Ma a che punto siamo con la quarta dose e quinta dose.

Per chi è raccomandata la quinta dose?

La raccomandazione è rivolta alle persone che hanno già ricevuto una precedente dose di richiamo e che appartengono alle seguenti categorie:

  • Individui con età uguale o superiore a 80 anni; (Mattarella 81)
  • Ospiti delle strutture residenziali per anziani .(QUIRINALE)
  • Persone di età uguale o superiore a 60 anni con fragilità motivata.( Mattarella col governo Meloni)

La quinta dose nonostante sia stata espressamente consigliata agli anziani e alle persone fragili non è presente in nessuna statistica.

La quarta dose invece è stata consigliata a tutti

Covid. Gimbe: “Meno di mille nuovi vaccinati in una settimana: il dato più basso dall’inizio della campagna vaccinale. Scendono ancora le somministrazioni della quarta dose (-23,6%)”

Poco più di 5 milioni l’hanno fatta.

Ora senza fare polemiche che non mi appartengono come sa bene chi mi conosce, però mi sarei aspettato che i centri vaccinali fossero presi d’assalto da i famosi 120 MILIONI DI ITALIANI CAGAZZO favorevoli al vaccino sempre e in ogni caso. Ma cosa aspettate mica volete farci tornare come l’anno (attuale) scorso ?

I morti sono quasi 700 settimanali, ma come sostenevamo noi dall’inizio visto che non intasano le intensive ce ne possiamo altamente sbattere il cazzo, considerando che la maggioranza hanno più di 80 e non sono vaccinati o vaccinati parzialmente.

Di qualcosa si dovrà pur morire.

10 pensieri riguardo “Appello urgente a tutti i cagacazzi favorevoli al vaccino covid sempre e in ogni caso andate a fare la quarta dose. Il vostro presidente della Repubblica Mattarella ha preso il covid. Alla Scala era senza mascherina e senza quinta dose. Il famoso professore Crisanti lo critica. Ma i 120 milioni di italiani secondo i dati RAI favorevoli al vaccino a che punto sono con la quarta e quinta dose?

  1. Probabilmente molti sono andati a farsi trinoculare per tornare a frequentare luoghi affollati, ossia gli hub vaccinali.
    Ora che c’è stata la Liberazione, non abbiamo più motivo di frequentare gli hub.

    "Mi piace"

  2. Attenzione, finalmente è arrivato il forte discorso di Mattarella che tutti attendavamo: “Tramandare ai giovani l’orrore delle barbarie del nazivaccinismo”… Ah no, scusate, mi dicono che ho capito male io, e in realtà parlava di nazifascismo.

    🤧😷🤪

    Piace a 1 persona

  3. Il fascismo se ne è sempre fregato dell’aspetto sanitario per il popolo italiota.
    Sotto Mussolini le malattie da malnutrinizione e quelle veneree prosperarono con tranquillità. Erano controllati i postriboli, ma le case dei sudditi, con mogli e figlie vendute al migliore offerente, erano liberamente esposte ad ogni virus e batterio.
    Al contrario, i nazisti hanno fatto di tutto per tutelare la salute del popolo germanico, regolandone la dieta e stabilendo le più rigorose politiche contrarie alle dipendenze. Allo stesso modo i nazisti sono stati gli antesegnani degli animalisti-vegani, regolando il consumo della carne al minimo e stabilendo standard ancora oggi irraigiungibili per il trattamento ed il trasporto di animali da allevamento. Peccato che le stesse cautele non vennero applicate ad ebrei, zingari ed omosessuali. Ancora oggi gli animalisti dichiarano di godere immensamente ad ogni morte di un cacciatore. Una coincidenza? Non credo.

    "Mi piace"

  4. mi unisco agli applausi. proprio stasera è venuta in ufficio una che era orgogliosa di aver fatto la quarta dose, che si chiede come mai la gente ormai va in giro senza mascherina, eccetera eccetera. intanto era venuta da noi in ufficio senza mascherina. la sua ‘scusa’ è stata: “solo qui da voi vengo senza mascherina”. immagino che il COVID sappia che nel mio ufficio non gli è permesso entrare (e Speranza è esperto dei posti in cui il Covid non può accedere). 😂 🤣

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...