Battuta del giorno libresca

Ci sono dei momenti nella vita in cui non è sufficiente voltare pagina. E’ necessario cambiare libro. (Agostino Degas)

Anche il peggior libro ha una pagina buona: l’ultima! (John Osborne)

Sembra che tutti abbiamo un libro nel cassetto, e io il mio ho anche cercato di pubblicarlo, ma senza successo. Proprio non riesco a capire perché il mio originalissimo “passeri mannari, fiori di sangue” sia stato rifiutato dalle edizioni paoline a cui l’avevo proposto! (Bilbo Baggins)

Ebbene sì, sono il primo che ha scritto più libri di quanti ne abbia letti. (Antonio Cassano)

Sono molto avvilito perché il mio romanzo ‘Fiero Emetico’, ha ricevuto fredde accoglienze dalla critica. L’unica recensione favorevole, sul Times, e’ viziata pero’ dalla frase finale che definisce il libro “un miasmatico marasma di asinini luoghi comuni che non trova l’uguale nella letteratura occidentale”. Willie mi dice che, sebbene la frase potrebbe variamente interpretarsi, e’ opportuno non servirsene a scopi pubblicitari. (Woody Allen)

5 pensieri riguardo “Battuta del giorno libresca

  1. La terza è stupenda. Mi ha fatto venire in mente un tipo qui da noi, un po’ teatrale, sempre tetro anche, che in una riunione disse che aveva fatto un progetto che spaccava il culo ai passeri. Beh, che dire, se non che mi è rimasta impressa! Scusate, ma vista l’ora, non siamo in fascia protetta! 😄😄😄

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...