Datate da mangiare agli affamati e da bere agli assetati.Suocera e le scodelle d’acqua sparse per l’orto e la pasta getta in più per tutti gli animali di casa.

Suocera causa siccità ha cominciato a riempire scodelle d’acqua e metterle sparse tutto intorno a casa. Il motivo gli uccellini hanno sete e il fiume è secco.

Ormai si sono dati il passa parola e siamo invasi da piccoli uccelli che vengono da noi a bere e a lavarsi.

Suocera ama gli animali e gli animali amano lei compreso suocero.

Quando suocera cucina pensa anche agli animali di casa, getta quantità incredibili di pasta da distribuire tra galline, Guardacomeseigrasso e Nontirare.

Ieri stavo portando il pastone alle galline quando mi ha chiamato ” vieni che mi è rimasta un po’ di pasta ” mi ha detto. Un pentolone per dieci persone pieno. ” Ma siete in due ” ho provato a dire. Mi hanno guardato male sia suocera, Guardacomeseigrasso che Nontirare i due beneficiari di piatti abbondanti che suocera gli propina più volte al giorno.

Altro che mangiare una volta al giorno come consigliano i veterinari. Guardacomeseigrasso che vive in casa con loro passa le giornate a mangiucchiare qualcosa con suocera, infatti si assomigliano larghi e tondi.

Per Nontirare con suocera abbiamo discusso più volte, ma non c’è verso che ci ascolti e più volte al giorno la continua a sfamare.” Ha mangiato Nontirare ?” mi chiede Dolce consorte “Almeno tre volte grazie a tua madre ” rispondo ” Non fate scherzi ” interviene Nontirare ” Io con voi mangio una volta sola alla sera esattamente come dice il veterinario. Il resto non conta ” Asserisce convinta.

11 pensieri riguardo “Datate da mangiare agli affamati e da bere agli assetati.Suocera e le scodelle d’acqua sparse per l’orto e la pasta getta in più per tutti gli animali di casa.

  1. Finchè ce n’è, che si dia ! Da me ho ormai uno stormo di tortore che mi orbita sopra: hanno la loro bacinella gigante d’acqua sempre fresca e il loro becchime che avevo cominciato per scherzo e ora mi tocca comprare a sacchi ogni mese.
    Consiglio per Nontirare, se già non lo fate: la pasta (o anche il riso) prima di dargliela risciacquatela in acqua (che potete usare dopo per le scodelle degli uccellini). A noi farebbe schifo, ma serve per lavare via l’amido in eccesso che poi è il motivo per cui sconsigliano di dare la pasta ai cani. Pasta sciacquata e pane secco, cane contento.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...