E in tanto il tempo se ne va. Articolo serissimo ( si fa per dire) sul tempo che scorre.

Ieri mi si è rotto il cinturino dell’orologio, come ho raccontato da Polis l’orologio è costato 30 euro è funziona benissimo il salasso sono i cinturini uno o due all’anno, ormai siamo oltre i 100 euro.

Come dicevo mentre deliravo ( lavoravo) il cinturino si è rotto l’avevo preso a marzo o aprile e la cosa mi ha infastidito parecchio, questo era quello più resistente per la venditrice che me l’ha propinato.

Ieri mi si faceva notare che dovrei essere soddisfatto della mia vita. Infatti lo sono ma vorrei esserlo anche in futuro e qui nascono i problemi.

Quello che è stato è stato e non rinnego niente ci mancherebbe, le scelte importanti della mia vita nel bene e nel male le ho decise io e non ho nulla da rimproverare ad altri.

Diciamo che considerando il mondo mi sarebbe andata anche bene e di questo ne prendo atto e ringrazio tutte le entità terrene e soprannaturali che hanno favorito questo, oltre il mio comportamento impeccabile al delirio in quasi 40 anni non c’è stato un solo giorno che non mi sono guadagnato lo stipendio, anzi considerando la media me lo sono strameritato e il mio datore di lavoro con me ci ha sempre guadagnato, questo è sicuro. E il mio comportamento impeccabile con le persone care. Sono uno che ha sempre dato di più di quello che ho ricevuto anche nei sentimenti ma questo è natura.

Ieri pomeriggio ero senza orologio, ma al delirio il tempo non passa veloce direi che scorre velocissimo non posso dire che mi annoio non ne ho il tempo ed anche questa è una fortuna.

Ma come ripeto spesso ora avrei veramente voglia di altro, vero che al delirio ci sono persone che mi vogliono bene, ma ora avrei la necessità di cose differenti .

In tanto il tempo se ne va e ci ritroviamo diversi e con nuove esigenze e senza rinnegare nulla con la necessità di altro.

Visto che sarei moderatamente soddisfatto della mia vita mi piacerebbe esserlo anche in futuro e quindi qualcosa bisogna inventarsi.

Figlia oggi è andata a cambiarmi il cinturino col compito di lamentarsi per conto mio.

Figlia ieri era una splendida bambina oggi una meravigliosa donna anche di questo ringrazio tutte le entità terrene e soprannaturali che hanno favorito questo, oltre il mio amarla per quello che è senza chiederle di essere altro..

18 pensieri riguardo “E in tanto il tempo se ne va. Articolo serissimo ( si fa per dire) sul tempo che scorre.

  1. Una piccola crisi di mezza età? Se è così ti capisco. Figurati che io mi esercitavo a pitturare le pareti di casa, con la speranza di imparare a dipingere come Paul Gauguin e poi fuggire a Tahiti dalle maori. Ma niente, visto il mio livello artistico mi sa che al massimo posso concedermi due settimane di Rimini.
    🙄

    Piace a 2 people

  2. Io ho eliminato alla radice il problema: non indosso orologi da almeno 25 anni. Cmq sì, il tempo se ne va, è impossibile non fare qualche considerazione sulla propria vita, per bene che sia andata… Alla fine passa tutto, ma almeno ci siamo stati: la mia opinione, da agnostico, è che rimarremo vivi sino a quando qualcuno si ricorderà di noi, e ci terrà nel cuore

    Piace a 1 persona

  3. Non lo dico per piaggeria, ma ribadisco che tu sei un Grande. E basta.
    Ti vorrei come fratello maggiore.

    Ti suggerii tempo fa e lo ridico se ti fosse sfuggito: dipende dal tipo di orologio, ma in linea di massima non dovresti avere difficoltà (pensaci alla prossima rottura di cinturino) a farti montare un cinturino in nylon stile “NATO” (si chiama così, non è per americanofilia).
    Dai un’ occhiata in rete per vedere di che si tratta: in pratica fa un doppio giro fra le anse e passa sotto la cassa dell’ orologio, poi si chiude con la fibbia e i buchetti come un cinturino classico. Lo trovi in qualsiasi colore e oltre ad essere virtualmente indistruttibile (l’ unica è tagliarlo) ha due vantaggi principali:

    1) se pure ti si aggancia da qualche parte e ti si spezza un’ ansa dell’ orologio, rimane “appeso” all’ altra, quindi non ti perdi l’orologio;
    2) ti distanzia la cassa dal polso, quindi sparisce qualsiasi eventuale irritazione oltre a ridursi quel fastidioso fenomeno di sudorazione.

    Spero solo tu non abbia uno Swatch, perchè è uno dei pochi dove non si può montare.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...