Brunetta quando una persona è cattiva e malvagia dentro.Nella botte piccola ci starà il vino buono ma qui è andato a male tutto.

Chi mi segue sa la mia avversione per questo personaggio, un arrogante frustrato, che si crede il più intelligente dell’intero universo per poi finire a fare il lecchino ai vari Berlusconi, Draghi gente con carisma che a lui sicuramente manca.

Nel video si mostra per quello che è….. agguato o no, un giornale che non è un giornale anche se si chiama giornale, lo difende parlando di un agguato premeditato, ma il pensiero (parolona) di Brunetta è quello disprezzo per i dipendenti.

Ora bisognerebbe ricordargli al vino buono andato a male che lui è al servizio dei cittadini e che lo stato siamo noi, siamo noi ora che lo paghiamo e qui veramente non si capisce perché visto la sua incapacità di svolgere il suo lavoro, vero che questo è il governo dei peggiori e lui quindi ci sta benissimo . Solo a parole è un fenomeno il premio nobel mancato all’economia. Altro che Dario Fo ( lui si premiato con il Nobel) come comico il vino buono andato a male non lo batte nessuno.

Ai tempi di Berlusconi come ministro ha dato solo del danno e quando si è candidato da ministro a sindaco di Venezia ha perso da Orsoni, tolto quelli di Venezia vi sfido a ricordarvi chi cazzo è Orsoni, forse il papà di Orsini famoso professore putiniano ?

32 pensieri riguardo “Brunetta quando una persona è cattiva e malvagia dentro.Nella botte piccola ci starà il vino buono ma qui è andato a male tutto.

  1. È proprio sugli scranni del Governo che un personaggio come Renatino – preso per il culo NON perché affetto da nanismo ma per essere un ostile perverso e incapace d’altro – sta bene,in un “governo di larghe intese” dove tutti si vorrebbero scannare ma per basso interesse e prostituzione, tutti si stimano. Renatino? Ipocrita tra gl’ipocriti!

    Piace a 1 persona

  2. Il video non lo guardo nemmeno, che già non lo sopporto. Credo sia un pezzo di merda astioso e risentito per tutto quello che ha dovuto mandare giù sia prima che dopo essere diventato uno che si può permettere una scorta che gli para il culo quando dice minchiate in pubblico.
    In genere poi le scorte proteggono convinte e con rispetto la personalità che viene loro assegnata, nel suo caso ho dei dubbi. Credo che se potessero lo menerebbero loro per primi (in quanto dipendenti).

    Piace a 2 people

  3. Talmente assurdo che si potrebbe pensare “scherza”, invece no, è esattamente così. Arrogante e prepotente, ma nega la possibilità di rispondere all’altra persona, chissà come mai…

    "Mi piace"

  4. Il soggetto è quello che è.
    Di sicuro non ci passerei insieme neanche due minuti.
    Mi permetto alcune notazioni. Quando si viene sempiternemente bullizati, è assai facile sviluppare un carattere astioso e respingente.
    Nell’universo protetto del pubblico impiego (una specie di Jurassic Park senza predatori), la colpa di ogni disservizio viene data a Brunetta, anche se i guasti di vari macchinari risalgono a trenta anni e passa fa.

    Piace a 1 persona

  5. Non farmi ripensare al mer(d)aviglioso bando per il ‘Concorsone per il Sud’ da lui pomposamente promosso! Ho fatto i salti mortali per fare lo spid e poi ci voleva la pec (che mi sono rifiutata di fare, dopo l’esperienza con lo spid) e poi…al lato pratico, c’era una sfilza di categorie sociali che poteva tranquillamente superarti in caso di parità di requisiti. La ciliegina sulla torta? In caso di parità di merito e requisiti avrebbero scelto il candidato più giovane. Ma va’ in mona, va’ (come direbbero a Venezia)!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...