In pandemia ci dicevano che la vita vale più della libertà. In guerra ci raccontano che la libertà vale più della vita. ( Frase presa dal blog cambio d’aria)

Ai guerra fondai di questo paese.

Ora darvi dell’idiota è poco.

Ora l’Ucraina andava difesa prima non dopo, coglioni che non siete altro.

Era anni che andava avanti questo problema dell’Ucraina e andava risolto e non certo dai più grandi guerra fondai di tutte le galassie gli Stati Uniti, gli unici che ci stanno guadagnando da questa guerra.

Ora dopo che l’Ucraina è stata rasa al suolo e le sanzioni per il momento sono servite solo a farci del male da soli, un po’ come il marito che si taglia l’uccello per far dispetto alla moglie, si spera che a breve si trovi un accordo.

Ma ormai il danno è fatto e miglia e migliaia di morti ci sono stati. Milioni di profughi siamo riusciti ad ottenere grazie a queste scienze mondiali che ci governano.

La democrazia è una cosa seria e non è certo questa banda di cialtroni che il loro unico Dio è il denaro che può insegnarla e soprattutto esportarla.

Ora aumentare al 2 per cento le spese militari è una cosa indegna e senza senso soprattutto in questo momento di crisi e carestia imminenti e solo delle facce di merda come i nostri parlamentari possono permetterlo.

RIBADISCO il PD non è di SINISTRA non sanno nemmeno dov’è situata, se mai avessero fatto il militare, gli avrebbero messo un nastro attaccato al braccio per fargli sapere da che parte sta.

In Italia ricordo a questi balordi che ci governano nel peggiore dei modi che non esiste più il servizio di leva, ed è vietato tenere armi in casa e in caso d’invasione anche volendo più che tirargli le play Station con giochi di guerra i nostri ragazzi non saprebbero fare.

Ma giustamente far morire i ragazzi ucraini e i ragazzi russi in nome delle false libertà va benissimo.

Ora i soliti idioti mi diranno che se fossi in Russia non potrei scrivere questo articolo. Intanto i Russi non si definiscono una grande democrazia e se ne guardano bene come la Cina dal dirlo.

Ma ormai è l’unica cosa in teoria che ci sarebbe rimasta, ma abbiamo visto che ormai vige il pensiero unico e guai a dire il contrario, basta seguire i programmi RAI pagati con i nostri soldi per capire la deriva che abbiamo preso. Nel dubbio chiedete ad Andrea Romano del PD cosa è giusto o cos’è sbagliato dire.

23 pensieri riguardo “In pandemia ci dicevano che la vita vale più della libertà. In guerra ci raccontano che la libertà vale più della vita. ( Frase presa dal blog cambio d’aria)

  1. Il PD, forse, non sarà di sinistra, ma è la perfetta conseguenza della sinistra.
    Il mio prof di storia delle medie era solito dire che il comunismo era la dottrina sociale degli invidiosi: hai fallito perchè sei un incapace o perchè non ci hai neanche provato. Allora l’imprenditore diventa un ladro di forza lavoro (la tua). Peccato che quando hai avuto l’occasione di usarla a tuo vantaggio non lo hai voluto o saputo fare.
    Il PD, con la sua tessera numero 1 ed il suo controllo degli organi di informazione (poi ci parlavano di mediaset…, si come no!) ha occultato il fatto che gli imprenditori, in Italia, non esistono praticamente più. Certo esistono le imprese, ma sono assoggettate alle banche, ossia alla finanza speulativa, che con l’imprenditoria non ha nulla a che fare. Ricordo quando con i colleghi revisori ridevamo leggendo i contratti “red collar” imposti dalle banche alle PMI in cambio di finanziamenti desitnati a non essere restituiti. In teoria si trattava di futures sui tassi di interesse dei finanziamenti, In pratica era il modo per raddoppiare il tasso di interesse constringere le imprese al fallimento, raggirando le normative antiusura. Le banche vincevano sempre, anche perchè influenzavano l’andamento dei tassi, (Lo ha detto la CEDU condannando varie banche europee).
    Prima la banca era regolata dalla fiducia e dalla conoscenza del territorio: il diretore d’agenzia sapeva chi erano gli imprenditori locali e sceglieva quelli a cui dare fiducia e quelli da indirizzare agli strozzini. Oggi, con la scusa di “Basilea 4” (…ce lo chiede l’ europa), l’accesso al credito viene sistemaicamente negato alle PMI in 3 minuti; il tempo di lanciare l’algoritmo.
    Qundi: non sono d’accordo con te. Il PD è l’unica vera sinistra possibile: quella che distrugge i risparmi delle famiglie, elimina i posti di lavoro,e cancella i diritti sociali, ma si spende per battaglie a costo zero sui diriti “civili” tipo jus soli o DL. Zan.
    Ma nei piatti dei nostri figli cosa ci mettiamo? Un bambino pakistano o un trans? Sarebbe poco elegante. Anche se Hollywood ci aveva già pensato (“Soylent Green”).
    Possibile che, nel 2022, l’unica formazione politica che pensa ai diritti del lavoratori sia Casa Pound? Fratelli d’Italia è solo un serbatoio di voti sciocchi.
    Ultima nota. Ricordi “anche i ricchi piangano” Manifesto di marca bertinottiana con una foto di uno yacht sopra la scritta? Risultato: aumento delle tasse sulla produzione di natanti e sui diritti portuali. Effetto: chiusura dei cantieri in Italia e approdo dei ricconi a Nizza e Montecarlo invece che a Portofino. Operai licenziati, imprese fallite, maestri d’ascia d’eccellenza costretti ad emigrare in Spagna e bambini con il piatto vuoto nelle marche ed in ligurua.. Tuttto perchè il mio prof. aveva pienamente ragione.
    P.S. Il tuo amato Speranza è di Leu; ossia della sinistra della sinistra. Poi, casualmente si è laureato alla LUISS (università privata di confindustria) ed alla London School of Economics (rette da Lord, con tenute e schiavi.).

    "Mi piace"

    1. Speranza era ed è del PD. liberi e uguali sono tutti fuoriusciti del PD e sono tutto meno che miei amici e sono da combattere strenuamente, insieme al PD sono un cancro per questo paese.
      Speranza e liberi uguali non hanno fatto una sola volta gli interessi dei lavoratori, basta vedere com’è andata col vaccino.
      La sinistra non esiste più da anni in Italia se non con singole persone, volendo Fratoianni, anche lui però compromesso in qualche modo con quelli del PD.

      "Mi piace"

      1. Il problema e che questa gente continua a dichiararsi di sinistra (con il c°°lç degli altri) ma poi si arricchisce grazie alle banche referenti di Draghi.
        Spettacolare Speranza, Prima ha scritto un libro nel 2020 in cui aveva dicharato avere debellatto il Covid (“siamo guariti”. ipse dixit)
        Poi in parlamento ha affermato «in un grande paese non si fa politica su una grande epidemia». Boh. forse pensava di essere un ministro ucraino. Con Soros a parargli il posteriore.
        Questo non cambia che il presunto sinistro è uno che fruisce di un reddito mediamente dieci volte superiore di quello di ogni altro italiano medio. Ma lui è “de sinistra…”
        Per di più con doppia cittadinanza. Di cui una extraeuropea
        Così sono buoni tutti.

        "Mi piace"

    1. Come avvocato, ti rispondo: magari.
      Da circa 20 anni lgi avvocati sono stati sitematicamaticamente danneggiati da leggi e decreti legislativi delegati. Per esperienza personale, posso tranqullamente dire che se 20 anni fa un avvocato guadagnava 1000, ora ne guadagna 100, a parità di prestazione,con il doppio dell’imposizone fiscale. Il tutto per favorire la costituzione di società di apparenti avvocati, partecipate a maggioranze da grandi compagnie e, in minima parte da avvocati. Che sono a tutti gli effetti dipendenti. Questo con la pletora di avvocati in parlamento ed i candidati ai vari consigli consigli dell’ordine, che prima si candiadano scandalizzandosi della situatione e, poi, ottenuta l’elezione con assegnazione di lucrosi arbitrati, spariscono del tutto dal web.

      "Mi piace"

      1. Mi confermi due cose:
        1) la gran parte degli avvocati sul mercato oggi potrebbe tranquillamente essere eliminata (con enorme sollievo dei “veri” avvocati);
        2) ho fatto bene a decidere di non “esercitare”: qualcosa avevo già fiutato all’ epoca, ma le conferme sono arrivate col tempo.

        "Mi piace"

      2. Giusto..
        Molti avvocati hanno preferito cancellarsi e fare gii operi o gli impiegati. Guadagano di più e pagano meno tasse.
        Già, perchè secondo i boia dell’ Agenzia delle Entrate non c’e’ differenza tra chi faceva l’avvocato 20 anni fa e chi lo fa oggi.
        Certa gentaglia infame dovrebbe vergognarsi, ma loro vengono pagati a percentuale sull”accertato” (e non sul recuperato).
        Peccato che per entrare nell’Agenzia delle Entrate fosse necessario passare un concorso pubblico italiano (non c’è bisogno di specificare cosa significa); mentre per l’esame di stato di avvocato è stato girato un più che giusto giro di vite, ma a cui non è corrisposto un altretanto giusto aumento dei compensi.

        "Mi piace"

  2. Posso parafrasare ? Mi piace parafrasare, dai, dai, posso solo un po’ ?

    “In pandemia dicevano che eravamo in guerra, ora siamo in guerra e non lo dicono”. (Questa è tutta mia).

    Che ti devo dire… io il “militare” l’ho fatto (pure troppo). Se ci invadono, a meno che non mi arrivi una bomba dall’ alto (in quel caso amen), io la mia parte per la difesa e se vogliamo per la “resistenza” sono più che in grado di farla. Ma nel caso, garantito al limone, prima di sparare agli “invasori” vado a stanare uno per uno i beoti che ci hanno trascinato in questa merda.

    Piace a 1 persona

  3. 2010fugadapolis
    ci è ben poco da dirci.
    Oramai l’ avvocatura è un lavoro dipendente, con il compiacimenteo dei consigli dell’ordine.
    A i consiglieri conviene pensarla così. Punto e basta.

    "Mi piace"

  4. Dai, basta sinistra fasulla. Basta destra. Siamo in democrazia! Cristiana! Il partitone con tutte le sue correnti.
    Ci sono tutti.
    No, Cirino e DeMita no, ma se Casini non si fosse lasciato con la Caltagirone, a quest’ora sarebbe al quiri come il ciofane democristiano de carriera.

    "Mi piace"

  5. Sono d’accordo con te Allegro su tutto quanto hai scritto: siamo un paese governato da degli imbecilli. A loro degli italiani non gliene frega una beata mazza, basta che prendano ogni mese un cospicuo stipendio e poi del resto se ne strafregrano alla grande, 🤯🤯🤯🤯.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...