Non sono mica NATO ieri. Né con Putin né con Biden.

In televisione siamo pieni di guerrafondai da quattro soldi, e guai a provare a dirgli che sono dei coglioni, si offendono.

E’ chiaro che se vuoi combattere Putin ti arruoli nelle truppe ucraine e ti togli dai coglioni da qua, invece che sostenere che dare armi all’ucraina sia un gesto di pace.

Mai visto in chiesa al scambiatevi un segno di pace donarsi delle pistole.

Ora l’Italia è un paese che non conta niente, siamo un popolo servile o dell’uno o dell’altro, che siano americani o russi o cinesi. I nostri rappresentanti politici sono ridicoli nel migliore dei casi. Non contiamo nulla e facciamo esattamente quello che ci comandano.

Se l’europa vuol fare la guerrafondaia lo faccia fino in fondo e non tiri la bomba e nasconda la mano.

Questa guerra fa comodo a tanti ma soprattutto a chi costruisce armi e agli Stati Uniti.

Anche il Papa è stato censurato in RAI .

Papa Francesco: “Io mi sono vergognato”

Ucraina, il Papa: pazzia aumentare la spesa in armi, vergogna – “Io mi sono vergognato quando ho letto che, non so, un gruppo di Stati si sono compromessi (impegnati, ndr.) a spendere il due per cento del pil per comprare armi, come risposta a quello che sta (succedendo) adesso: una pazzia”

Si sa che il Papa è un Putiniano di ferro. Obbiettivamente qualche puttaniata la dice anche lui.

Ora il Papa ha consacrato Russia e Ucraina alla Madonna, perché vegli sulla pace. Siamo nelle mani della Madonna perché se contiamo sulla Nato e l’Europa è già terza guerra mondiale.

PS Unico piano della Nato eliminare Putin. Che la Madonna ci protegga.

13 pensieri riguardo “Non sono mica NATO ieri. Né con Putin né con Biden.

  1. Ho scritto un articolo sul mio antiamericanismo che ho autocensurato e salvato in bozza. Sinceramente, ho visto nell’ultima puntata di Atlantide lo spezzone del discorso di Putin a Monaco, nel 2007, e secondo me non faceva una piega. Comunque sia, nel mio piccolo, mi auguro che crepi al più presto, perché è veramente di una pericolosità estrema. È un uomo potente, paranoico (d’altronde lavorava nel controspionaggio, abituato a vedere traditori ovunque) e totalmente incompreso nel suo modo (alieno da noi, dalla nostra cultura) di concepire il mondo.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...