Chiariamo alcune cose…..

Il tennista ucraino Sergiy Stakhovsky ex numero 31 era ospite in una trasmissione televisiva italiana.

Sergiy è tornato in patria a combattere, ha lasciato moglie e tre figli in posto sicuro ma lui nonostante non fosse obbligato è tornato in patria , tanto di cappello.

Durante la trasmissione ha detto (vado a braccio) ” l’esercito italiano per quanto ne so io non durerebbe un giorno contro l’esercito russo”

Il primo impulso è stato di indignazione, poi ho pensato ai mie amici nell’esercito….. vero, noi ci saremmo arresi prima che c’invadessero.

Comunque mio padre ha invaso la Russia tanto per ricordartelo, certo non è finita bene ma invasa l’ha invasa. E nel frattempo che invadeva ha avuto una storia con un ucraina.

Ferruccio de Bertoli uno stipendio di 500 mila euro l’anno, diceva che noi italiani siamo in grado di fare sacrifici e di rinunciare al gas e al petrolio russo, bisogna tirare solo un po’ la cinghia….con 500 mila euro all’anno non deve essere difficile, prova con 1000 euro al mese….( ma perché guadagna così tanto ?)

Tutti insieme ” ma va a vaffanculo te e chi non te lo dice” Fare i bullici col culo degli altri è facile.

Dal reparto di geriatria della casa bianca Biden ha dichiarato che gli stati uniti non compreranno più gas e petrolio dalla Russia, di seguito anche l’altro fulminato Boris Johnson ha detto la stessa cosa. Si sono dimenticati anche di dire che loro non compravano già da prima ne’ petrolio ne’ gas dalla Russia. Come sacrificio non mi pare un granché.

Ultimo, pare che il green pass sarà per sempre…. chiunque mi prometta di eliminarlo, anche fosse il diavolo in persona avrà il mio voto.

17 pensieri riguardo “Chiariamo alcune cose…..

  1. Non deve solo prometterlo, deve anche farlo.
    E qui le cose si complicano non poco.
    Facciamo un conto rapido di tutte le cose che sono state promesse (con conseguente raccolta di voti) e poi sistematicamente non sono state fatte ?
    No, non lo facciamo, non serve, si sa.

    Quanto alla arguta osservazione del tennista ex n.31, potrei aggiungere un “e grazie al cazzo”. La stessa cosa l’avrebbe potuta dire senza tema di smentita in qualsiasi televisione di qualsiasi paese del mondo eccetto che negli Stati Uniti che (sempre grazie al cazzo e diciamo anche grazie alla NATO) possono contare su una potenza bellica paragonabile.

    "Mi piace"

  2. Secondo me è tutto un test USA con il c°§o dell’ Ucraina.
    Visto che Cina, Turchia, India e Pakistan non recedono dal non contrastare Putin, alla fine le parti si accorderanno.
    Crimea tornata tra le braccia della madre Russia, Dombass regione indipendente e, magari anche paradiso fiscale occulto tipo Rhode Island, missili NATO in Moldavia, ma non in Ucraina e scioglimento della Transnitria, con riassorbimento alla Moldavia.
    L’alternativa per tutti noi in Europa, è fare testamento.

    "Mi piace"

  3. Rispetto il tennista, uno disposto a rischiare la pelle per il proprio paese va rispettato. Ma l’Italia è nella Nato e siamo coperti dall’ombrello atomico, quindi il paragone non si pone. E del resto perché mai la Russia dovrebbe farci la guerra, fino a ieri siamo andati d’amore e d’accordo. Io non vedevo l’ora di tornare a San Pietroburgo! Ed ora se davvero i Mc Donalds se ne andranno, ancora di più: quando sarà finita la guerra non fateli tornare! E dovremmo farlo anche noi, si starebbe molto meglio. Oggi si sentono delle dichiarazioni dei nostri politici davvero imbarazzanti (per non parlare dei giornalisti, a livelli davvero scandalosi), all’insegna come al solito dell’armiamoci e partite, con in capo un ministro degli Esteri per caso (aridatece Andreotti) che non sa ne parlare ne star zitto. E questi sarebbero i migliori… Che fine ha fatto la diplomazia? Governi stesi a tappetino sulla Nato e sull’arteriosclerosi di Biden (tanto la guerra è qua, a lui interessa solo di tirar su qualche punto percentuale per le elezioni di mid-term). Ancora oggi non capisco cosa si aspettavano tutti da Putin, che si facesse piazzare le bombe atomiche alla frontiera? E cosa si aspetta l’Ucraina, che la Nato scateni la guerra atomica? Ma nessuno glielo dice che bisogna fare uno sforzo di realismo?

    Piace a 2 people

  4. La cosa che mi manda ai matti è come la gente si fa abbindolare e manipolare.
    Già credono che gli aumenti sono per colpa di Putin il nazista e ti danno del complottista se dici che il gp non lo leveranno più (so mesi che lo dico). Poi dici uno spera nel bottone rosso…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...