il camionista bestemmiatore.

Ieri al delirio(lavoro) veniamo avvertiti io e il collega balordo che un camion sarebbe arrivato dopo le 18, doveva arrivare in mattinata ma per problemi vari sarebbe arrivato con molto, molto ritardo e di pensarci noi. ( non è il nostro lavoro, ma in mancanza dei cavalli corrono gli asini, io e il collega balordo in questo caso)

Il tir uno di quelli lunghissimi non è arrivato alle 18, ormai eravamo convinti che non sarebbe arrivato più quando verso le 20 è arrivato.

Era buio e faceva un freddo cane, salutato il camionista, un uomo sui quarant’anni con la faccia simpatica, io e il collega balordo insieme per far prima, abbiamo cominciato a svolgere le attività del caso.

Il camionista era simpatico, ma aveva avuto una giornata difficile piena d’imprevisti, e la sua giornata lavorativa si era protratta ogni sua previsione.

Finito il primo lavoro, il camionista pensava di aver finito e di potersene andare, ma noi avevamo l’ordine di dovergli dare una quantità incredibile di altre cose.

Telefonato alla sua ditta è arrivato l’ordine perentorio di eseguire l’ordine. Rassegnato alla giornata di merda ha chiesto dove doveva spostarsi… Siamo finiti in una zona buia senza luce, e lui dentro al cassone non aveva le luci, era uno degli inconvenienti della giornata era saltato una parte elettrica del tir

Lui al buio noi al buio, mentre il freddo aumentava d’intensità, io e il collega balordo siamo passati alle giacche antigelo, il camionista ne era sprovvisto.

Abbiamo cominciato a caricare una due tre quattro…. il tir come è detto è di quelli lunghi oltre i dieci metri quando abbiamo sentito una botta, un attimo di silenzio e poi bestemmie a non finire. Dio coniugato in tutti i modi possibili.

Come detto era buio e non riuscivamo a vedere cos’era successo dentro al cassone , sentivamo solo le bestemmie, ci siamo guardati e abbiamo riso.

Domandare se era successo qualcosa, mi è sembrato di prenderlo in giro, evidentemente era successo qualcosa ” Sei ancora vivo ? ” ho chiesto. Sono uscite ancora una decina d’imprecazioni e poi è rispuntato fuori……

Finito gli ho consegnato dei documenti, salutato è andato via, per lui non era ancora finita, due ore prima di arrivare a destinazione.

Mentre rientravamo io e il collega balordo, nella tasca della giacca mi sono accorto di avere i documenti del camionista, e di avergli dato dei miei fogli, lui non aveva controllato nella fretta di andarsene.

Ho cominciato a ridere, pensando alla sua faccia all’arrivo e alla consegna dei documenti…..

PS niente di grave chiaramente, con una scansione oggi si risolve tutto. Ma la sua faccia l’avrei voluto vedere ugualmente.

14 pensieri riguardo “il camionista bestemmiatore.

  1. E’ un lavoro pesante. Si guadagna bene (in certi casi MOLTO bene), ma è un lavoro pesante.
    E anche il vostro, a questo punto, non scherza. Al freddo e al buio ci stavate pure voi.
    Mi corre l’obbligo di ringraziare tutti i camionisti del mondo: spesso non ci pensiamo, ma è grazie a loro che tutta la roba che ci serve arriva dove deve e quando deve. Qualcuno per strada l’avrò pure mandato a cagare, ma li rispetto comunque.
    Veniamo all’ abitudine sacrilega (dalla quale sono affetto si può dire da sempre, quindi mi ritengo fine conoscitore: un “virologo” della bestemmia, diciamo).
    Credo ci farò un post (mi hai dato lo spunto, mò ci penso), ma in breve ritengo si possa archiviare come “nulla quaestio”: Ove si ritenga che la Divinità sia reale, ci penserà lei stessa ad offendersi ed a rispondere. Chi siamo noi per ergerci a difensori di un “qualcosa” o di “un qualcuno” così tanto più grande e potente di noi ? A me personalmente offende molto di più uno che accosta il termine “meretrice” (e sinonimi) a mia madre che uno che fa lo stesso – ad esempio – con la Beata Vergine. Ci sarebbe da scriverci volumi e volumi, ma questo è solo un commento, mi fermo qui.

    "Mi piace"

  2. A volte ho sentito dire “Non si vedeva neanche per bestemmiare”. …Questo detto va rivisto, mi sa. 🤭
    Comunque, tirare moccoli (anche non troppo impegnativi) è decisamente liberatorio ( e lo dico da scaricatrice di porto sotto mentite spoglie 😬). 😌

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...