Il pisello crescendo e diventando lungo ha bisogno di aiuto per rimanere su.

Il pisello crescendo e diventando lungo ha bisogno di aiuto per rimanere su. Di solito si mettono le canne che lo tengono su e non lo fanno cadere e afflosciare, e ma man mano che si allunga va legato in modo che rimanga bello su, o c’è la rete che ha la stessa funzione, ma non è più necessario legare il pisello, è una pianta rampicante e ci pensa da solo a legarsi e rimanere su.

L’ultima volta che abbiamo messo la rete, suocero era in una giornata no, e partiti dopo un po’ c’eravamo trovati intrappolati noi dentro la rete come due coglioni.Non si ricordava più come si metteva . Dopo molti tentativi alla fine alla bene e meglio la rete era sta messa su.

Questa volta ho chiesto aiuto a figlia….

Bardati per la pioggia in arrivo , c’era tempesta in arrivo ci siamo apprestati all’opera.

Prima ho piantato tre pali distanziati di 5 metri nel terreno, bagnato com’era la fatica non è stata tanta, in effetti si sprofonda, nella melma. Chiaramente prima il terreno era stato preparato e i l solco era già bello pronto.

Ho dato il comando a figlia, conosco i miei limiti, io e la precisione nel fare le cose non andiamo d’accordo, riconosco sono un approssimativo, vado all’incirca…..

Figlia è come suo nonno precisa al millimetro….

Presa in mano la situazione, era la prima volta che metteva su una rete , ha cominciato a dare ordini e in breve la rete come d’incanto è stata messa su… senza nessuna difficoltà. Figlia era soddisfattissima e anch’io.

Figlia fa parte di quella parte di umanità piena di talenti, ma senza averne uno in particolare, potrebbe in teoria fare tutto, col rischio di non concludere nulla alla fine. Ha intelligenza e manualità. Precisa anche troppo.

Mentre si metteva su la rete si discuteva del suo destino… Non ha ancora chiaro cosa esattamente farà nella vita , ma è sicuro che quello che deciderà di fare lo farà benissimo, anche la contadina.

12 pensieri riguardo “Il pisello crescendo e diventando lungo ha bisogno di aiuto per rimanere su.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...