Quando gli ospiti arrivano e ti trovano in mutande.

Domenica dolce consorte ha invitato parente carissima e compagno a cena e chiaramente si è scordata di dirmelo.

Parente carissima e compagno, dolce consorte e figlia si era visti nel pomeriggio , dovevano sbrigare faccende loro, nessuno mi aveva avvisato che sarebbero arrivati a casa…

Ero stato tutto il pomeriggio a tagliare erba e fare lavori nell’orto e a rimuginare su fatti spiacevoli della mia vita, era buio quando ho terminato. Rientrato a casa, avevo passato del tempo con fratello, andato via poi mi ero messo a guardare il blog mentre la stufetta scaldava il bagno per la doccia, ero in mutande e felpa, quando sento dei rumori, qualcuno entra in casa, e sento chiamare…..

Come già detto, casa è sempre aperta, nessuno chiude se siamo in casa, mi alzo così come sono e vado a vedere, quando parente carissima e compagno mi arrivano davanti, erano entrati ed erano già nel corridoio.

In mutante sto bene, ho delle belle gambe e anche a culo mi difendo, diciamo che anche davanti non sfiguro, quindi niente di grave, certo se arrivano ospiti di solito mi metto anche i pantaloni.

“Ma figlia non ti ha avvisato ? ” mi chiede parente carissima mentre ride insieme al compagno .

Normalmente il cellulare non lo guardo mai, la domenica non so neanche d’averlo, guardo ” arrivano…. noi ci fermiamo a prendere le pizze ” c’è scritto.

Faccio accomodare gli ospiti, e vado a mettermi un paio di pantaloni… la doccia è rimandata.

Quando arriva dolce consorte e figlia, protesto non per gli ospiti che sono graditissimi, ma per non avermi avvisato.

Figlia ” se telefono al fisso non rispondi , il cellulare non lo guardi, come faccio ad avvisarti? ” mi chiede

Non c’è tempo di rispondere se no le pizze si raffreddano.

12 pensieri riguardo “Quando gli ospiti arrivano e ti trovano in mutande.

  1. Beh, dirlo magari il giorno prima quando si sta a casa potrebbe funzionare… qualcosa tipo: “senti, pensavo, domani sera invitiamo a cena parente carissima e compagno” ?

    Certo, se era una cosa improvvisata non si poteva fare. Io odio le cose improvvisate.

    E più passa il tempo più mi chiedo come facevamo prima senza cellulari e con pochi telefoni. Eppure ci vedevamo lo stesso. Mah. Misteri.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...