Quando l’avarizia diventa follia.

Fratello l’altra domenica è stato invitato a pranzo, mi scuserete se ometto alcuni particolari.

Fratello non era solo ,erano invitati in tre.

La coppia che li aveva invitati è formata da una donna insopportabile e dal marito avaro.

Si sono sposati da poco nonostante l’età,lui sui 70 anni lei poco meno, ma erano da tempo che avevano una relazione, ma si erano guardati bene dal convivere, cosa che ancora adesso saggiamente fanno se non per brevi periodi. Ognuno vive a casa sua.

L’invito era nella casa di campagna dell’uomo, ne ha altre di case e anche un notevole conto in banca, considerando l’età potrebbe tranquillamente vivere alla grande, ma è avaro avaro avaro, e non c’è verso di fargli spendere nulla.

La casa di campagna qualche hanno fa ha avuto dei problemi di cedimento, sono stati fatti dei lavori di consolidamento, per la disperazione dell’uomo, ha dovuto spendere dei soldi, la casa ora è in sicurezza, ma l’interno avrebbe bisogno di lavori, alcune piastrelle sono saltate, il pavimento si è alzato, alcune piastrelle le ha cambiate lui pur di risparmiare con scarsi risultati.

Ma arriviamo al fatto. La porta del bagno che da anche sulla sala pranzo non si chiude, quindi chi va in bagno è alla vista dei commensali, ora aggiustarla sapendo di avere ospiti a me sembrava il minimo, ma lui no….

Così è successo che quando le persone sono dovute andare in bagno, la signora non è una grande cuoca, diciamo che la sua cucina fa cacare nel vero senso della parola, tutti gli ospiti compresi i proprietari dovevano andare in giardino per lasciare l’ospite bisognoso a un po’ d’intimità, anche perché non è bello mangiare guardando uno che caga.

Quindi il pranzo soprattutto verso la fine è stato più volte interrotto per dare modo a tutti di potersi liberare….

La cosa incredibile e che esisterebbe un secondo bagno ma solo con vasca da bagno.

Al racconto ho riso come un disperato, immaginando la scena del’avanti e indietro rido ancora adesso. Immagino anche l’imbarazzo dei commensali a chiedere agli altri di uscire, ma si sa che gli amici si vedono soprattutto nel momento del bisogno….

” Ma è una bravissima persona ” continuava a dire fratello ” è solo un po’ avaro…. ”

Sicuramente ringrazieranno gli eredi.

31 pensieri riguardo “Quando l’avarizia diventa follia.

  1. Oggi mi hai fatto morire! Non ho capito bene il problema della porta, ma forse il tipo oltre che avaro è pure un po’ stupido: non bastava attrezzarsi con un fermaporta che la tenesse chiusa? Per non parlare dell’architetto che ha progettato un bagno che dà sulla sala da pranzo…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...