Suocera telefona a dolce consorte in piena notte. Paura, spavento… tutto è bene ciò che finisce bene, e l’ultimo chiude la porta.

Dolce consorte fa a gara con le galline per chi va dormire prima. Qualche volta prova a stare sveglia ma si addormenta davanti alla televisione, quindi in questo momento di super lavoro appena può va a dormire.

Ieri erano ormai le 23 passate, quando me la vedo piombare in sala, ero a cazzeggiare sul blog ” mi ha telefonato mia madre” mi dice. Ora suocera abita sotto di noi, di solito esce di casa e grida. se siamo in casa non possiamo non sentirla.

Nel delirio del dormi veglia dolce consorte a sua volta le telefona alla madre, mentre io parto e scendo giù, chiaramente faccio prima io, suocera è fuori che sta gridando il mio nome tutta sorridente, mentre il telefono di casa squilla tranquillamente.

Dolce consorte si affaccia a sua volta al balcone con il telefonino in mano e il telefono di casa che continua a squillare.

La paura era che fosse successo qualcosa a suocero, che invece stava beatamente dormendo sul divano per niente affatto disturbato dallo squillo del telefono, alcuni dei vantaggi dell’essere sordi.

” Mi sono dimenticata di dirvi…. ” dice tutta tranquilla… niente d’importante chiaramente.

Suocera ci guarda e capisce che eravamo preoccupati ” Ma che ore sono ?” chiede” le undici e mezzo” rispondo ” Già così tardi ?” continua sempre sorridente.

Suocera alla sera si mette con suocero, che tra l’altro non sente a guardare la tv, il volume è altissimo, sentiamo meglio i loro programmi di quello che stiamo guardando noi, ed entrambi i suoceri poco dopo l’inizio del programma normalmente un film si addormentano. Quando la suocera si risveglia è di solito e alla fine del film, conosce tutti gli inizi e i finali , ma non quello che succede in mezzo. Anni fa mi divertivo a cambiarle il film e poi le chiedevo com’era finito. ” in maniera strana” mi rispondeva.

Suocero invece dorme, quando il film finisce suocera lo sveglia e lo manda a dormire nel letto.

Suocera rientra, suocero si sveglia, il film è finito, io gli do la buonanotte e chiudo la porta.

Tutto è bene ciò che finisce bene e l’ultimo chiude la porta. Rientro e dolce consorte e di là già a dormire.

Va bene così.

10 pensieri riguardo “Suocera telefona a dolce consorte in piena notte. Paura, spavento… tutto è bene ciò che finisce bene, e l’ultimo chiude la porta.

  1. Certo che sì, l’importante è che non sia successo niente di brutto. Carina l’idea di cambiare canale mentre uno dorme e poi chiedere com’è finito il film. Pensa che recensioni verrebbero fuori…

    Piace a 1 persona

  2. Eh, certo che l’estate con le finestre aperte riserva sempre qualche sorpresa. ecco, spero sia solo l’estate, ma dal tuo racconto mi pare di capire che sia un’emergenza ormai cronica. Eh, anche noi nel condominio abbiamo il nostro filo da torcere…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...