Colpo di sonno.

Ormai i giorni di festa li passo a lavorare nell’orto, ogni volta ci sono emergenze, lavori che vanno fatti urgentemente, a chi si annoia consiglio vivamente di prendersi un pezzo di terra è coltivarlo, rimpiangerete la noia.

Ieri è stata giornata dedicata a zappare, piantare, bagnare, e la parte più difficile aiutare dolce consorte nelle sue malinconie in giardino. ” potresti venire un attimo ?” ripetuto almeno venti volte ” e chiaramente non sto parlando di quello che i maligni hanno pensato. Una volta era il vaso, un’altra volta la carriola ecc ecc…

Ieri sera obbiettivamente ero stanco, dopo una rigenerante doccia, mangiato mi sono messo un po’ al blog e poi ho iniziato a guardare la trasmissione Chi l’ha visto.

Ad un certo punto mi sono alzato dalla sedia della scrivania e mi sono seduto sulla poltrona c’era un servizio che m’interessava…

Un colpo di sonno improvviso è arrivato.

Quando mi sono svegliato il servizio era finito la trasmissione andava verso la fine. Dolce consorte visto che dormivo aveva pensato bene di andarsene a letto senza svegliarmi ” dormivi così bene ” mi ha detto.

Per chi soffre d’insonnia consiglio di prendersi un pezzo di terra e zappare, l’insonnia alla sera dovrebbe sparire accompagnata da un sonno ristoratore.

La vita dei miei avi è stata dedicata alla terra , erano contadini, si alzavano alle 5 del mattino e fino a quando il sole non tramontava avevano sempre da fare e dopo mangiato non guardavano certo la televisione, anche perché non c’era, ma andavano a dormire presto, al mattino si dovevano svegliare….

Altri tempi dove la noia non esisteva e neanche l’insonnia, almeno per quelli che lavorano la terra.

30 pensieri riguardo “Colpo di sonno.

  1. Uno, però, la vita in campagna se la dovrebbe anche godere. Va bene lavorarci, perché è indispensabile, ma bisogna anche trovare il tempo per godersi la quiete e il silenzio del dolce far niente.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...