Incontro casuale con un’amica dei tempi andati.

La chiameremo Giulia.

Ieri al delirio da lontano ammiravo il didietro di una signora, pantaloni attillati, tacco 8, il sedere della signora era obiettivamente un bel vedere, ma quel fondo schiena mi ricordava una persona, un’amica carissima della mia gioventù. Un’amicizia finita male. Giulia si era sposata un mio carissimo amico, e dopo qualche anno aveva cominciato a cornificarlo, fino quando si era presa una sbandata per un cretino e aveva sbattuto fuori di casa il mio amico, niente di grave se non ci fosse stato di mezzo un bambino piccolo.

Tra marito e moglie non mettere il dito si dice, ma quando sei testimone alle nozze e sei amico di entrambi due parole le dici, e sei lei ti mente spudoratamente l’amicizia finisce.

Sono passati anni che con Giulia non ci siamo più rivolti neanche la parola, poi siamo tornati al ciao, e poi qualche parola, l’ultima volta abbiamo ricordato i vecchi tempi. I funerali a questo servono a riappacificare le persone .

Ieri come detto da lontano guardavo il didietro della signora e mi ricordava quello di Giulia, ma l’acconciatura era diversa e anche il colore dei capelli, inoltre la signora era senza occhiali, Giulia porta gli occhiali e comunque la signora aveva la mascherina che gli copriva il volto.

L’ultimo funerale che c’eravamo visti risale a due anni fa…

La signora era in compagnia di un signore che non avevo mai visto, poi si sono avvicinati, e la voce di Giulia era inconfondibile ” ciao come stai ? ” mi ha chiesto

L’uomo accanto era il nuovo marito, prima dell’ultimo marito ci sono state altre tre storie, la media è di 5 anni, poi Giulia cambia, il nuovo marito è vicino al tagliando di sostituzione….

Con Giulia prima che accadessero i nefasti fatti eravamo molto amici, amicizia durata anche da sposati, Giulia e dolce consorte erano diventate a loro volta amiche, e quindi anche da sposati abbiamo continuato ad uscire sempre insieme. Poi Giulia era rimasta incinta, il bambino piccolo… poi è stata la volta di dolce consorte a rimanere incinta e così ci siamo un po’ persi.

Ieri come detto mi ha salutato, era in splendida forma, taglio sbarazzino, sembrava una ragazzina, non come me che sono quasi anziano…. ” Ma se sei in formissima mi ha detto sempre uguale” ha detto sorridendo.

Abbiamo scherzato per un po’ , il marito comunque non me l’ha presentato,un bel ragazzo di 5 anni più giovane di lei.

Giulia e il marito sono andati via e mentre andavano via inevitabilmente guardavo ancora il sedere di Giulia, quando è arrivato un collega ” che culo ” e mi è venuto in mente il mio amico, cornificato, sbattuto fuori di casa, e col mantenimento da pagare …. ” Si, che culo” ho risposto.

29 pensieri riguardo “Incontro casuale con un’amica dei tempi andati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...