Il bacio sgradito è violenza sessuale, la RAI naviga tra finti stupri e Motalbano che ha rischiato grosso.

Non sono impazzito, scemo di mio si, ma impazzito no.

Nell’ultimo episodio di Montalbano, il nostro commissario l’ha combinata grossa, non che ha lasciato Livia dopo trent’anni, e neanche che l’ha tradita con una ragazza molto più giovane, fin qui niente di male, e neanche che ha chiesto alla ragazza di andare a vivere insieme…. si sono visti solo cinque volte e tre volte hanno anche scopato.

Ma facciamo ordine. Montalbano durante l’episodio ha commesso uno stupro, ha baciato la ragazza senza autorizzazione per ben due volte di seguito, la ragazza nei due baci non ha contraccambiato. anzi pareva sorpresa e quasi infastidita, poi per fortuna del nostro amato commissario dopo meno di un minuto di titubanza si è concessa completamente.

Ora Montalbano ha quasi 60 anni ed è un commissario e la ragazza è una trentenne, anche lei una poliziotta, lasciamo perdere che lei c’è stata, stiamo raccontando di un film, ma se nella realtà lei gli avesse mollato uno schiaffo e denunciato Montalbano secondo la cassazione avrebbe commesso uno stupro, anzi due.

Baciare qualcuno a sorpresa sulle labbra può essere considerata violenza, Nella puntata del commissario fino a quel punto tra i due non c’era niente, e la ragazza non aveva fatto niente per farsi baciare.

Questo pezzo nasce da alcune polemiche fatte da dei cretini che non avendo niente da fare nella vita scrivono solo cazzate. Secondo questi personaggi la RAI avrebbe un progetto pro stupro. Nelle tre sue ultime fiction c’erano tre finti stupri, uno passi due anche, il terzo evidentemente c’è un progetto, e il bacio di Montalbano ne è la conferma, screditare le donne che denunciano gli stupri, ed avvallare lo stupro come conquista, sta cazzo di RAI Uno una ne pensa cento ne fa. Mina Settembre – Lolita Lobosco – ed udite udite-Che Dio ci aiuti 6-

La colpa non è di questi coglioni che dicono queste cose, di cui non farò nome, ma delle famose testate giornalistiche che rilanciano queste minchiate. Repubblica ,Il Fatto quotidiano ecc ecc…

Al delirio (lavoro ) sono tutti, escluso il sottoscritto o stupratori o molestatori, ma per fortuna da parte di entrambi i sessi. Le battute a sfondo sessuale sono paritarie. Una collega chiama tutti ” Pisellino ” Una collega quando passa ama accarezzare il sedere di noi colleghi maschi. Un’altra il suo saluto è il chiederci se abbiamo scopato … Lo so delirio è delirio in tutti i sensi.

38 pensieri riguardo “Il bacio sgradito è violenza sessuale, la RAI naviga tra finti stupri e Motalbano che ha rischiato grosso.

  1. Ho letto le polemiche sui finti stupri in tv, ma mi guardo bene dal guardare quelle fiction, perciò non mi pronuncio sulla polemica. Guardo invece Montalbano, perché fino all’altro giorno era recitato davvero bene. Il vero errore di Montalbano, anzi di Zingaretti, l’altra sera, è stata una totale inespressività. Se avesse dovuto baciare un uomo avrebbe mostrato più trasporto… Davvero penoso, ai limiti dell’imbarazzante le scene di passione, se vogliamo chiamarla così. Un pessimo epilogo per una serie così bella e per Camilleri.

    Piace a 1 persona

  2. in più non sai mai se fai la cosa giusta…la bacio e la stringo a me:

    1-schifossimo stupratore ti faccio vedere io ti castro e ti taglio le palle a coriandoli
    2-Sei irresistibbbile, prendimi sono tua per sempre

    l’altro giorno presso la procura di Milano abbiamo sostenuto un opposizione ad una certa cosa (pro domo mia ma anche erga omnes) la GIP ha trovato estremamente interessanti i miei punti di vista e anche altro. Penso mi voglia rivedere per approfondire alcuni punti. Avrò ragione dell’orrido avversario tramite una subdola fascinazione?

    mai come in questi caso: ai posteri l’ardua sentenza.

    Piace a 2 people

  3. Te l’ho detto io … stiamo perdendo un po’ la testa. Oggi una scena in cui la figlia di Fantozzi venga apostrofata come bertuccia, babbuina, ecc., non la girerebbe nessuno. Perché ? Perché gli animalisti …. Per non parlare del “parla troia” che il Conte mascetti urla a sua figlia , abusata non da un cuoco ma da un AIUTO cuoco ! Non puoi dire troia perché le donne …..

    "Mi piace"

      1. Non è un telefilm.
        Sono tratti dai libri di Camilleri.
        I primi libri di del commissario Montalbano sono diventati famosi tramite il passa parola, io li ho letti tutti uno più bello dell’altro, poi dopo qualche anno hanno deciso di fare una serie, è stato un successo planetario, è stato venduto in tutto il mondo.
        Ormai è vent’anni.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...