Nontirare (cane) è disperata dice che è colpa sua se Toglitidaipiedi(gatto) è morto.

Toglitidaipiedi ieri se n’è andato definitivamente fuori dai piedi. Era tempo che sembrava che dovesse morire, chi mi segue lo sa. Era un gatto molto anziano, come umano avrebbe superato i 100 anni , e gli ultimi tempi stava a dormire dalle 22 alle 23 ore al giorno, diciamo che la differenza ora è solo di un paio di ore di sonno in più al giorno.

Ieri nonostante ci fossero i cani di cognato io io io il gatto è andato a morire nella sua vecchia casa, in quella che era stata la sua vecchia abitazione prima di essere sfrattato dai cani precedenti del cognato io io io. Il gatto era teoricamente del cognato io io io, ma da anni viveva da noi.

La cognata voce di tuono , alla mia domanda se avesse visto il gatto? mi rispondeva distrattamente di si, e aggiungeva anche che era morto, Nontirare che era con me ha cominciato a dire che era colpa sua.

Il giorno prima scherzando, gli aveva detto ” se si ricordava che doveva morire ?” Era da mesi che ormai che Toglitidaipiedi passava le giornate sdraiato a dormire, e Nontirare andava ogni tanto a controllare che non fosse morto.

Il Gatto in passato gli aveva detto ” Il giorno che muoio sei il primo a cui lo dico”

Ora visto che Toglitidaipiedi era anziano, Nontirare aveva pensato che il gatto fosse come suocero e si dimenticasse le cose, e quindi si era dimenticato di morire, e se lei ieri per scherzo non glielo avesse ricordato Toglitidaipiedi non sarebbe morto, da qui la sua disperazione.

Ho cercato di tranquillizzare Nontirare e dirle che lei non c’entrava niente con la morte del gatto, che si muore a prescindere se te lo ricordi o no , che la morte è una di quelle cose che capitano a tutti , soprattutto quando si diventa anziani è una cosa naturale, che per Toglitidaipiedi era solo giunto il suo momento.

” Quanto sei anziano ? ” mi ha chiesto preoccupata ” Tranquilla, non sono ancora anziano ma quasi anziano, abbiamo ancora tanto tempo per stare insieme” mi sono chinato per accarezzarla e lei ha cominciato a leccarmi tutta felice ” Giuro che comunque sia, che quando diventerai anziano non te lo ricorderò che devi morire ” mi ha detto tutta premurosa . E siamo rimasti abbracciati così per un po’.

44 pensieri riguardo “Nontirare (cane) è disperata dice che è colpa sua se Toglitidaipiedi(gatto) è morto.

  1. scommetto che l’onore della seportura è toccato a te. Perchè tanto tu ci sei abituato, lo hai sempre fatto fin da bambino.
    Andavi a comprare il latte da bimbo, poi da uomo e poi da vecchio, tu ci sei abituato, anzi fammi chiedere se per caso ai figli o ai suoceri serve anche il pane6

    "Mi piace"

  2. Hai scritto davvero un gran pezzo! Dai vita ai tuoi (ormai anche nostri) amici del cortile in modo straordinario e oggi ti sei superato, c’è grande tenerezza nelle tue parole che cercano sempre di sdrammatizzare! Sei proprio bravo e son contenta di averti incontrato in questi luoghi!

    "Mi piace"

  3. 💔❤️
    Povero micio…ma d’altronde era solo questione di tempo, vista l’età. Però dispiace tanto, sempre e comunque. La penso come ha scritto Pitilla nei commenti: complimenti per come hai saputo rendere questo particolare momento!
    Mi hai fatto ricordare il vecchio gatto di mia cugina, una micina detta Grigetta. Era un gatto tigrato con striature nere e grigie, molto particolare. Arrivata ai 18anni era magrissima, si muova male, faceva effetto accarezzarla perché si sentivano tutte le ossa. Eppure, per un certo periodo di tempo, continuò a mangiare veramente tanto.
    Mia cugina non la faceva più entrare in casa perché “le faceva schifo”. Allora Grigetta veniva da me. Quando iniziò a non riuscire più a fare le scale, al ritorno dal lavoro la prendevo e la portavo in casa perché passasse la notte al caldo.
    La trovarono morta in garage.
    Certo la sua vita come gatto l’aveva vissuta pienamente, ma… ancora ogni tanto ci penso e un po’mi manca…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...