Le donne straniere sono pronte a sacrifici che le italiane non sono più disposte a fare: prendersi dei pirla neanche con i soldi.

Il Pirla di cui sto parlando è anche un cretino, ed è molto tirchio ed ha una quarantina d’anni.

Ricordo due anni fa quando si vergognava a presentare la ragazza, che chiameremo Olga ” poverina l’ho presa per farmi dare una mano in casa, sai aveva bisogno” La trattava come un caso pietoso.

Olga ha meno di trent’anni, obbiettivamente non è una grande bellezza, piccolina piccolina non arriva al metro e cinquanta, però non è fatta male ed anche carina di viso, e viene dalla Moldavia.

Olga aveva un lavoro, badava al padre del pirla, il padre è morto e ora bada al pirla.

Il pirla si vergognava a dire che conviveva con la ragazza.

Olga piano piano ha preso piede, ed ora chi comanda in casa è chiaramente lei, certo lui cerca di fargli pesare che i soldi sono i suoi, ma è palese che ormai lui è perso di lei, mentre lei quando lui è girato lo guarda con sufficienza, come a dire cosa bisogna fare per sopravvivere.

Olga l’ha convinto anche a prendersi in casa anche la sua bambina di circa dieci anni.

Il Pirla è geloso e controlla continuamente dov’è Olga, con chi parla Olga e lo vedi accorrere subito appena vede una presenza maschile nelle vicinanze.

Ieri li guardavo attentamente, di spalle sembravano padre e bambina l’articolo il, un giorno racconterò della vera coppia Articolo Il. Detti anche bostik. Lei di Brescia, sarà amica di Endy ?Lui di Milano, finita malissimo.

Lui il pirla , magro, alto, sudicio, Olga minuta, piccolina tutta ordinata , che sa di pulito.

La ragazza straniera che si prende il pirla italiano che nessuna ragazza italiana si prenderebbe più.

Chiaro che Olga per farsi mantenere ogni tanto dovrà scopare con il pirla, magari dormici anche insieme, e questo lo puoi fare solo se vieni da situazioni difficili, molto difficili.

Certo per essere partita dalla Moldavia, aver lasciato la famiglia, ma soprattutto la figlia, per venire a fare la badante qua, la sua situazione nel suo paese doveva essere proprio grave, si vede che in quei posti non ci sono pirla che ti mantengono, anzi so di molti uomini che si fanno mantenere dalle donne che vengono a lavorare qui.

Il pirla non è ricco, ha un lavoro e di questi tempi in effetti è una fortuna, e l’eredità del padre, ma è tirchissimo un’esagerazione.

Ora il pirla come detto la presenta come la sua compagna e questo è sicuramente un passo avanti, e secondo me la sposa, ieri accennava al permesso di soggiorno, che se la sposasse…… Storie già sentite.

43 pensieri riguardo “Le donne straniere sono pronte a sacrifici che le italiane non sono più disposte a fare: prendersi dei pirla neanche con i soldi.

  1. Condivido il pensiero di Alessandro e di Giusy 😆 . Ma aggiungo anche che io invece conosco una donna (italiana) la cui madre la teneva legata a casa e, qualsiasi uomo si presentasse, la mamma le diceva di no, anche quando ormai la figlia era più che maggiorenne! Ma appena la mamma è morta, la casa della figlia è diventato un dormitorio, per non dire altro 😐 dove salivano uomini che fatto i fatti loro, e lei magari ci guadagna anche una spesa, andavano via e tornavano quando volevano. Poi, si è calmata a far salire pure due uomini alla volta, ma ancora frequenta bar e qualcuno lo trova sempre… eppure, non ha una bella presenza, non è tanto intelligente e non ha un lavoro, ma all’uomo “cavernicolo” (altrettanto non bello né profondo né con chissà quale posizione) basta appunto, evidentemente, avere… ehm… come dice un detto napoletano, “ogni buco è purtuso”, cioè, in tempi difficili, rispetto al trovare sesso, ci si accontenta di qualsiasi “buco” 🙊. Sono uomini e donne che non hanno nulla da dare se non quello, un rapporto insomma molto istintivo, e ciò si deduce anche dal senso di possesso di cui hai accennato… e beh, sono persone che non conosceranno mai l’amore perché evidentemente non ne sono all’altezza, oppure non lo cercano proprio perché sarebbe troppo impegnativo e non lo vogliono.
    Diciamo che sposarla è un bel passo, ja…

    Piace a 3 people

  2. Io da tempo ho la mia chiave di lettura, così, giusto x non offendere nessuno. Sono talmente pirla (o evidentemente mostro) da riuscire nell’impresa di non farmi “incastrare” nemmeno dalla più disperata delle moldave !! 😀😀😀

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...