Toglitidaipiedi(gatto) e problemi d’incontinenza.

Toglitidaipiedi è un gatto molto anziano , quasi ormai moribondo, dorme praticamente per tutto il giorno, esclusi dei brevi intervalli per mangiare e svolgere le sue funzioni.

Durante le ore di sole ama stare al sole, e dorme pacifico nei suoi posti preferiti. Ormai nessuno lo disturba più, anche Alcatraz e Vengoanch’io ( galline) lo lasciano stare, solo Nontirare(cane) va ogni tanto a controllare che non sia morto” sei vivo?”gli chiede premurosa e lo sniffa un po ” Si sono vivo, quando sono morto te lo dico per prima ” le dice sperando che si levi dai piedi il più presto possibile.

Chissà cosa sogna e pensa tutto il giorno Toglitidaipiedi ? Come noi umani forse sognerà e ricorderà di quando era giovane, forte e pieno di vita. Sognerà di quando andava a caccia di topolini,o di gattine e poi non sapeva cosa fare visto che era stato castrato…

Sono tre sere di seguito che all’arrivo del buio si nasconde in cantina, suocero chiude tutte le porte senza controllare e Toglitidaipiedi rimane dentro senza possibilità di uscire.

La cantina è proprio sotto la mia camera da letto, quindi quando A Toglitidaipiedi scappa la pipì, ed essendo anziano tendente all’incontinenza comincia ad urlare di andare ad aprire la porta. ” Mi scappa aprite, fate presto mi piscio addosso” urla dalla cantina ” Muovetevi fate presto”

Dormendo tutto il giorno, Toglitidaipiedi non ha più orari, come dicevo sono tre sere di seguito che verso le tre o quattro del mattino comincia ad urlare di aprirgli la porta.

Dolce consorte per principio non lo sente, nega addirittura che il gatto da sotto miagoli incessantemente , quindi chiaramente tocca a me. Io per principio alla notte esco di casa così come mi ritrovo, slip e canottiera , non ho voglia di rivestirmi, e scendo in cantina , a novembre comincia a fare freschino, e spero sempre che sia una cosa veloce. Apro la porta, Toglitidaipiedi è già lì ad aspettarmi ” mi scappa” mi dice e va via veloce, veloce si fa per dire ormai anche nel camminare fa fatica.

Nontirare ha sentito i rumori ed è arrivata, mi guarda e ride ” e’ rimasto dentro di nuovo?” mi chiede ” Si ” rispondo ” Certo tra il suocero e il Toglitidaipiedi non sai chi dei due sta peggio” mi dice. L’accarezzo sulla testa ” buonanotte ” e torno a letto .

Certo, anche il suocero si alza almeno due volte a notte, meno male che non devo andargli ad aprire la porta, per ora fa da solo…..

20 pensieri riguardo “Toglitidaipiedi(gatto) e problemi d’incontinenza.

  1. Bellissimo, più del solito.
    Vorrei chiederti una cosa, anche a nome del mio socio naturalmente: potremmo ogni tanto ribloggare le tue storielline sugli animali? Perché sono davvero belle e meriterebbero una platea più ampia possibile.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...