Albert Einstein era un genio. Ho letto il contratto che ha fatto firmare alla moglie , altro che la relatività.

Io di fisica non ci capisco molto, nonostante abbia avuto un caro amico che è un fisico, che ha provato a spiegarmi le basi della fisica , e un altro fisico conosciuto molti anni fa che mi voleva convincere che la teoria del big bang fosse sbagliata, aveva pubblicato delle cose sulle riviste scientifiche ed anche un libro, ma nessuno a quanto pare lo prendeva sul serio, e la cosa lo amareggiava parecchio.

La mia generazione è cresciuta con la certezza del big bang e della relatività.

Dire che tutto è relativo è sbagliato secondo la teoria di Einstein , ma questo vale solo nel mondo dei fisici e degli scienziati. Per noi menti semplici ,un po’ pirla direbbe qualcuno, tutto è relativo.

Ma Einstein non è stato un genio solo per la teoria della relatività , o perlomeno non è stato solo un genio per questo, anni fa mi è capitato di leggere il contratto che ha fatto firmare alla moglie per non divorziare, e lì ho capito di quanto fosse veramente un genio, avanti anni luce su tutti gli altri.

Certo, in certi parti del mondo non c’è bisogno di nessun contratto per ottenere le stesse cose, le donne lo fanno e basta ma sono obbligate e scusate c’è una bella differenza.

Oltre le classiche cose che una donna deve fare: Assicurarsi che il bucato fosse in ordine, tre pasti canonici al giorno , che camera da letto e studio fossero tenuti in ordine, e guai a toccare la sua scrivania, ora arriviamo alle cose importanti .

Rinuncerai a tutti i rapporti personali con me, nella misura in cui non sono completamente necessari per ragioni sociali. nello specifico rinuncerai :

1: Il mio sedere a casa accanto a te

2 :quando esco o viaggio con te

Obbedirai ai seguenti punti nei tuoi rapporti con me :

Non ti aspetterai nessuna intimità con me,( la moglie non era molto avvenente ) né mi rimproverai in alcun modo.

Smetterai di parlare con me quando te lo chiedo.

Lascerai immediatamente la camera da letto o lo studio senza protestare se te lo chiedo.

Ti impegnerai a non sminuirmi davanti ai nostri figli , né con le parole, né col comportamento.

Sottoscritto e firmato dalla moglie Mileva che non era una sprovveduta contadinotta ma un ottima matematica, che collaborò attivamente alla sua famosa teoria. Diversamente gnocca a quanto pare. Vero anche che dopo un po’ la donna divorziò, stufa dei rimproveri del marito . Dopo pochi mesi Albert si risposò con una sua cugina con cui aveva da tempo una relazione. Anche Albert conosceva il detto del mio amico Mario quello che di donne ne ha avute tante ma proprio tante ( tra breve tornerò a parlare anche di lui) : Non c’è cosa più divina che scoparsi la cugina. Famosa non per la sua intelligenza….. che chiuse entrambi gli occhi sulle innumerevoli relazioni del marito. Albert era molto affezionato alla moglie, e alla sua morte scrisse – mi sento più agio ora, che in qualsiasi altro periodo della mia vita-

Albert ebbe moltissime relazioni , oltre che della fisica era appassionato dei fisici…. delle donne, nell’articolo che ho letto diceva che fino a 60 intrattenne relazioni con giovane studentesse. Vizi silenziosi, li chiamava .

Un vero genio….. ma non in tutto, come poteva pensare che una donna contratto o no sarebbe stata zitta all’infinito?

40 pensieri riguardo “Albert Einstein era un genio. Ho letto il contratto che ha fatto firmare alla moglie , altro che la relatività.

  1. Da donna apprezzo e rido. Anche del fatto che, genio com’era, sia cascato nella trappola del matrimonio per ben due volte, e a quanto ne so la prima moglie si è intascata anche il denaro del premio nobel, come da accordi in sede di divorzio.

    Piace a 5 people

      1. Sì, anch’io l’ho letto a suo tempo, ma poi ho letto che non era vero. E d’altra parte tutto il suo lavoro si basa su calcoli estremamente complessi, e uno non può andare avanti facendosi fare tutto dalla moglie. Senza contare che lui ha continuato a lavorare anche dopo la separazione.

        Piace a 1 persona

    1. E non è che lui fosse una bellezza… La moglie non avrà faticato molto a rinunciare all’intimità con lui, anzi, sarà stata ben felice. Quanto alle studentesse, avranno avuto tutte il loro tornaconto in termini di voti, certo non saranno state innamorate…

      Piace a 2 people

  2. Della coppia il genio era lei. Vecchia sudicia storia. Gestita, ammansita pur di vedere il proprio lavoro teorico in luce. Umiliata con un contratto che la costringeva a cameriera, fattrice, bambinaia. Il disprezzo del clownesco mediocre verso il genio. Non a caso nelle sue lezioni e nelle richieste di dimostrazioni matematiche era “incerto”… Ok, mi fermo qui.

    Piace a 3 people

      1. ok, questo è una prima lettura con altri riferimenti bibliografici. dall’altro canto ho avuto conversazioni private con tre fisici non italiani (di tre paesi diversi e di diversa cultura) e tra loro è comune la consapevolezza che lei fosse la più dotata, non solo per le capacità matematiche. Certo delle conversazioni non posso riportare materiali, quindi fanno somma zero. 😦

        "Mi piace"

  3. Io da tanto tempo ho rinunciato a leggere della vita privata dei grandi scienziati, scrittori ed artisti. Molti di questi si rivelano pessime persone, ma mi interessa poco. Sono stati dei grandi nelle loro discipline, tutto lì .
    Che Einstein non fosse proprio un gioiellino in termini umani lo sapevamo da tempo, ma per noi rimane un grandissimo per la fisica . Come d’altronde Picasso fu un grande in tutto meno che per il suo rapporto con le donne, con le quali si comportò come una autentica merda. Ma ciò diminuisce la sua grandezza come pittore?
    PS la storia che Einstein non masticasse la matematica è una palla colossale, che invece di fosse comportato malissimo con le donne, a partire dalla prima moglie, è un dato assodato da tempo.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...