Il tracciamento e la verità scomoda .

Ci sono le cazzate che vi dicono gli incompetenti che ci guidano, e la realtà che si affronta tutti i giorni, che sono fatti e non parole.

Impiegata di dolce consorte telefona ” Scusi, un bambino che era sul pulmino con mio figlio è positivo. Mio figlio deve restare a casa in quarantena” Del tampone non se ne parla, solo se avesse dei sintomi, ma l’impiegata può uscire e anche tutti gli altri familiari” Cosa faccio vengo in un ufficio ? ”

Altra impiegata di dolce consorte ” Scusi sono uscita a mangiare con degli amici e uno di loro è risultato positivo, di tampone non se ne parla , mercoledì ho prenotato privatamente. Cosa faccio vengo in ufficio? In ufficio girava con la tutta spaziale per non prendere il virus e poi è uscita a cena con gli amici, ma questo è un altro discorso.

Altra impiegata di dolce consorte ” Scusi ma nella classe del figlio hanno trovato un bambino positivo” La storia è sempre la stessa “Cosa faccio vengo in ufficio ? “

In ufficio sono state stati spesi un mucchio di soldi per renderlo sicuro…

Al delirio un collega ha telefonato, Il compagno di banco del figlio è positivo, è stato messo in quarantena, anche per lui vale la stessa domanda :” cosa faccio ? “

Altra collega telefona, la storia è sempre la stessa, nella classe della figlia c’era un positivo.

Ora se faccio la lista di quelli che conosco non finisco più.

Il tracciamento chiaramente non serve più , ormai il virus è ovunque , tutti ormai siamo stai a contatto con qualcuno che ce l’aveva . Questa è l’amara verità.

Ora che i buoi sono scappati dalla stalla, sti coglioni chiudono la stalla.

Ora sembra che se parli mali di questi che ci governino , devi per forza stare con Salvini, questa è l’ennesima stupidata che dicono anche quelli che governano.

Io non sto con Salvini e non sto con Zingaretti , non sto con Renzi , come non sto con La Meloni, ho votato e ho già chiesto scusa per i 5 stelle, mai mi sarei aspettato di dover affrontare la più grande emergenza dal dopo guerra con una banda di sprovveduti, ormai delegittimati da tempo, ma ormai troppo legati alle poltrone per andarsene.

In questo momento tutti dovrebbero fare un passo indietro, le opposizioni non chiedere elezioni anticipate, il governo fare i provvedimenti più urgenti e poi dimettersi per manifesta incapacità.

Quindi il presidente della Repubblica prendere una persona per bene e competente , ne avremo una spero , che faccia un governo di unità nazionale e tutti insieme si affronti seriamente la catastrofe che ci si sta per abbattere addosso.

Di quello che fanno in Belgio, Canada, Francia, Inghilterra ecc ecc… scusate non me ne frega un cazzo. Se vogliamo possiamo essere noi a dire al mondo come si fa a sconfiggere il virus.

Scrivo questo pezzo perché stamattina leggendo, mi pare che non si sia capito che quando chiudi un ristorante o un negozio e via dicendo , non chiudi solo il ristorante o il negozio , ma tutta la filiera che c’è dietro, quindi non rimane a casa solo il ristoratore o il negoziante oltre il personale, ma anche i contadini che hanno coltivato e non sanno a chi vendere, quelli che producono formaggi, il vino e via via, da quelli che consegnano e andando avanti o indietro fate voi.

Quando si è deciso di chiudere tutto la prima volta, concediamo agli incompetenti che ci governano l’effetto sorpresa. Io ricordo ancora l’abbraccia il cinese. Ma questa volta non ci sono scuse, si sapeva che sarebbe arrivata la seconda ondata, Francia, Spagna, Inghilterra erano lì a dimostrarcelo.

La nostra libertà finisce quando inizia quella degli altri.

La libertà degli altri finisce quando però inizia la nostra, e nessuno è libero di infettare gli altri , e non serve che sia scritto sulla costituzione.

17 pensieri riguardo “Il tracciamento e la verità scomoda .

  1. Devo dirti è andata diversamente da noi ti spiego al lavoro del marito di mia figlia una collega è risultata positiva , lui come tutti confinato in casa come noi, e gli amici che avevano visto domenica , poi esame sierologico gratuito per tutti quelli entrati in contatto con lui e dopo due giorni tampone per lui e dopo due giorni che sarà domani avrà la risposta. Dal sierologico tutti bene, ma se fosse positivo tutti il tampone due giorni dopo. E questo semplicemente avendo chiamato la dottoressa di base!

    "Mi piace"

    1. Anche da noi è così. Però è assurdo che cambi da regione a regione, in questo modo ci sono cittadini di serie A e altri di serie B. Non si può, di fronte al virus.
      Comunque ancora da noi va bene. In Svizzera gli anziani con poca aspettativa di vita (e decidono loro quali sono) non li ricoverano in terapia intensiva, li lasciano morire. Tengono liberi i letti dell’intensiva solo per i malati fino a una certa età. Così ho letto, e se è vero, è disumano.

      Piace a 1 persona

  2. Assunto che nessuno mi indicherà per fare il presidente del consiglio (nonostante che professionalmente io sia messo forse meglio di Conte), ci sono in quello che dici delle verità e delle cose che non condivido. Il governo ha fatto la cosa più tremenda possibile, ovvero giocando sull’assurda speranza che non ci sarebbe stata una seconda ondata NON ha fatto niente da maggio ad ora. Anzi, ha partorito la minchiata dei banchi a rotelle. Ora il virus è scappato e non restano che le chiusure. Governo di unità? Sarebbero tutti a fare i conti su come fare dichiarazioni e decreti per massimizzare i voti alle successive elezioni. Renzi ha già iniziato. Purtroppo stiamo entrando nel caos più nero (tutti i pronto soccorso sono ormai nel dramma) e quando ci si trova in queste condizioni non c’è una scelta giusta da fare. Ogni governo si troverebbe “ora” tra il decidere di far morire la gente di virus o farla morire per crollo dell’economia. Non dovevamo semplicemente trovarci in questa dotazione, e se il governo avesse ascoltato Crisanti, avesse rispetto i piccoli ospedali ed avesse investito in prevenzione non staremmo così nella merda.

    "Mi piace"

      1. Alternative? Dovrebbe essere un governo con la fiducia parlamentare, altrimenti in sua assenza sarebbe solo un governo elettorale che potrebbe disbrigare solo l’ordinaria amministrazione, altro che emergenza covid. Comunque la si giri siamo nella merda.

        "Mi piace"

  3. Concordo, hanno avuto sei mesi per organizzarsi, si sapeva che sarebbe riapparso violentemente, anche perché non se n’è mai andato, ma non hanno fatto assolutamente niente e sono stati presi alla sprovvista peggio che all’inizio!

    "Mi piace"

  4. Hai ragione ad essere arrabbiato, anch’io sono arrabbiata . Occorreva più coraggio, meno gente occupata solo a guardare il proprio ombelico i propri miseri interessi, occorreva una botta di bun senso da parte di tutti. Ma noi italiani non siamo così. Siamo la banderuola che gira al primo fiato di rutto. Spero Mattarella non ci propini governi tecnici, sarebbe come dichiarare l’incapacità assoluta. Ma non la loro, la nostra.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...