La più grande acerrima nemica di Nontirare.

Quando Nontirare era una cucciolotta e andavamo sul fiume abbiamo fatto la conoscenza di Acerrima cane non di razza, femmina già di qualche anno, una mezza taglia oltre i venti chili.

Era un cane affettuoso con tutti gli umani, ma geloso con tutte le femmine della sua specie.

La proprietaria una demente, amante dei cani, ma demente, signora sui 60 anni, con una voce terribile, unico scopo della sua vita importunare il prossimo con le sue parole.

La signora aveva anche il vizio di non tenere mai al guinzaglio il suo cane, di più, non si portava dietro neanche il guinzaglio, il problema è che il cane non la ubbidiva, era come se non l’ascoltasse e questo poteva avere un senso visto la voce, quindi quando la chiamava il cane continuava a fare quello che voleva.

Risse con tutti i cani femmina che incontrava.

Una due volte alla terza è stata minacciata, non vi dico da chi…… Molti avevano protestato senza risultato.

La signora per un mesetto non si è fatta più vedere, quindi è tornata con un bel guinzaglio nuovo, e il cane.

Alla mia vista legava il suo cane e si allontanava, chiaramente facevo lo stesso anch’io.

I miei orari e quelli della signora sono cambiati e quindi per molto tempo ci siamo incrociati solo raramente.

Nel frattempo Nontirare è cresciuta, la stazza adesso è più meno uguale ad Acerrima, un giorno erano entrambe libere e si sono rincontrate.

Nontirare è partita all’attacco, ogni richiamo è stato vano, anche quelli della proprietaria dell’altro cane . Acerrima non si aspettava di essere attaccata in quel modo, esattamente quello che faceva lei alle altre cagnoline.

La rissa è durata poco il tempo di arrivare, staccarle legarle e portarle via.

Oggi ci siamo incontrati di nuovo Acerrima era libera, quando ci ha visto è stata a distanza senza neanche abbaiare, Nontirare era ancora legata ” Liberami ” ” Stai qua brava ” Liberami che gli spacco la faccia a quella stronza ” Stai qui brava. Chiunque non conosca il linguaggio dei cani avrebbe sentito solo tanti bau bau bau

La signora è arrivata su di corsa messo il guinzaglio l’ha portata via.

Un torto subito in infanzia non c’è verso non si scorda più.

39 pensieri riguardo “La più grande acerrima nemica di Nontirare.

      1. Se ti ho detto che ha risolto per telefono… Avevo provato ad accendere la caldaia per vedere se c’erano problemi, prima che arrivi il freddo. Un termosifone non si scaldava, pensavo che fosse rotta la termovalvola. Chiamato l’idraulico, mi ha detto cosa dovevo svitare con le pinze. Risolto.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...