Motoragno

Motoragno è da più di un mese che si è insediato sulla mia moto ed ha deciso di farne la sua abitazione.

Da circa un mese, come dicevo, quando prendo la moto trovo sempre qualche ragnatela da qualche parte, quasi sempre dalla manopola del freno sinistro. Ragnatela che tolgo e che il giorno dopo ritrovo.

Poi, circa venti giorni fa, mentre stavo andando al delirio, eccolo lì: il ragno spiaccicato al parabrezza esterno ( parabrezza di quelli piccoli) che gridava: “aiuto fermate questa moto. Aiutoooooooooooooooooooooooooo”. Sarò sincero, sono andato avanti senza badare troppo alle urla del ragno; anzi, era divertente vedere come si teneva appiccicato per non volare via.

Arrivato ad un semaforo rosso il Motoragno ha avuto il tempo di passare dall’esterno del parabrezza all’interno, quindi quando sono ripartito il ragno era protetto. Certo, avrei potuto cacciarlo con una manata, ma a me i ragni sono simpatici.

” Si veramente simpatico come scherzo ” mi ha detto tutto offeso quando mi sono fermato all’ennesimo semaforo rosso. L’ ho guardato fisso negli occhi, e non è facile ne hanno otto. ” Sei sulla mia moto, ne avrai avuto di posti migliori dove mettere su casa ” ho detto ” proprio sulla mia moto ? Non hai trovato niente di meglio ? ” Poi sono ripartito: era scattato il verde. Il ragno era ormai al sicuro e guardava la strada “attento! guarda quella moto, attento! sta per uscire quell’auto, il pedone! ” continuava a dire tutto preoccupato. Sembrava Dolce consorte…e in più ha otto occhi. Certo sulla strada ce ne vogliono almeno cento.

IL Motoragno, per farmi sapere che c’è, ogni giorno mi fa trovare una ragnatela che io distruggo ogni volta. A volte, mentre vado, compare, si mette sul parabrezza e guarda la strada dandomi un sacco di avvertimenti su tutti i pericoli che incontro. E’ il suo modo di sdebitarsi perché lo lascio vivere sulla moto. Speriamo che Dolce consorte non la prenda, lei si che ha un vero terrore per i ragni. Se lo vede è lei che comincia a gridare aiutoooooooooooooooooooooo.

53 pensieri riguardo “Motoragno

  1. Questo articolo è uno spettacolo, mi hai messo di buonumore!
    Motoragno sembra proprio un tipo a posto e gentile. Peccato io sia aracnofoba come (se non di più) Dolceconsorte.
    Anche se sto imparando a convivere con i ragnettini. Ma solo quelli praticamente microscopici

    "Mi piace"

  2. Simpaticissimo Motoragno… chiedigli se ha un parente da queste parti: per un’intera settimana ho trovato una ragnatela tra lo specchietto retrovisore esterno e lo sportello. Uguale a te, ogni volta la toglievo, e ogni volta la rifaceva, nello stesso identico posto, e delle stesse dimensioni. Ormai mi ci ero affezionata. Poi ha diluviato…

    "Mi piace"

  3. Come ho già avuto modo di dire io seguo un accordo, io non rompo le scatole ai ragni che vedo fuori, loro non devono venire in casa mia e nelle mie cose. I piccoli li lascio stare, quelli grossi li elimino.

    "Mi piace"

  4. il tuo motoragno mi ricorda il mio biciragno ahahahahh che insiste e “ragnatelare” proprio dal pedale sinistro (che non sia uno degli ultimi iscritti al PD?), e non c’è verso di smuoverlo, perchè non lo vedo mai solo la sua produzione mi permette di vedere! bravissimo davvero

    "Mi piace"

  5. Proprio oggi ho finito di scrivere la mia prima poesia horror e riguarda i ragni. Io vivo in una casa grandissima governata da tutti i tipi di ragni esistenti al mondo. Ne trovo uno diverso ogni giorno. Dai colori molto strani e dalle dimensioni minuscole o gigantesche. Addirittura una volta ho trovato un nido enorme di un ragno a strisce giallo-nere nella cassetta delle lettere. Ho dovuto spedire le foto ad una università per sapere se era una specue rara o pericolosa. Quindi ogni giorno ho un ragno diverso a casa mia. Chi ha la fobia deve superare una grande prova da me 😁😊

    "Mi piace"

  6. L’altro giorno ho conosciuto autovespa. Aveva cominciato a costruire il nido nella scanalatura del portellone posteriore. Io sono tollerante tranne che con gli ossimori. Ed ho rimosso il nido in nuce

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...