Vengoanch’io e Alcatraz galline indipendenti e Anonima

Le galline co co cò sono cinque : Caga Sotto sono state le prime a ricevere un nome, stanno sempre insieme, sono paurose fino all’eccesso, non c’è pericolo che scappino, al primo segnale di pericolo si fiondano dentro il pollaio e si mettono nell’angolo più riparato, dove va una va l’altra, sono le vittime predilette delle galline anziane, che si divertono a beccarle, loro scappano e non reagiscono mai.

Alcatraz si è subito contraddistinta per il carattere forte e indipendente , non si è mai fatta intimorire dalle galline vecchie anzi…..

Vengoanch’io è da qualche giorno è la compagna fissa di Alcatraz , l’ha convinta a saltare il recinto e a seguirla nelle sue scorribande, in due si sentono più forti.

Vengoanch’io ha fatto amicizia con gli altri animali di casa ed è simpatica anche a Nontirare , anche lei ha iniziato a fare l’uovo nell’angolo del giaciglio del cane, che si è ripresa dallo spavento, pensava di essere lei a fare le uova durante la notte.

La suocera ha trovato un’attività quotidiana che la tiene impegnata, far rientrare le galline nel pollaio, che dopo poco scappano di nuovo. Almeno si muove, e parla con qualcuno….. le due la seguono obbedienti, le (avevo scritto per l’ennesima volta gli, figlia mi ha ripreso duramente) , vogliono un gran bene, con tutte il cibo che gli da per farle rientrare penso che scapperanno ancora per poco , al massimo ancora 15 giorni.

Rimane la quinta Anonima l’unica gallina normale delle cinque, fa quello che dovrebbe fare una gallina e quindi nessuno si accorge di lei. Vive la sua vita tranquilla nel pollaio, non va in cerca di emozioni forti, fa il suo dovere scodellando un uovo al giorno, va d’accordo con tutte le altre galline vecchie e nuove, e quindi diventa quasi trasparente, anonima.

Questo mi ricorda molto qualcosa che succede anche nella società degli uomini.

33 pensieri riguardo “Vengoanch’io e Alcatraz galline indipendenti e Anonima

  1. Bel quadretto ruspante. Bravo. A me non dispiace chi rimane anonimo, anche nella vita. L’importante è che faccia il suo lavoro, non quello di altri. In fondo vive la sua vita, fa il suo dovere, e sta tranquilla. Forse non sarà simpatica e non si farà notare come le altre, ma nessuno le dà neanche fastidio. Certo potresti trovarle un nome un po’ più di carattere…

    "Mi piace"

      1. è una locuzione che ha cambiato significato nel tempo. Ai tempi dei romani era la giusta via di mezzo per godere della vita senza sconquassi emotivi. Oggi invece “mediocre” designa chi o cosa, non si distingue in nulla di particolare. A me piace la versione oraziana

        Piace a 1 persona

      2. “Vivrai meglio, o Licinio, non spingendoti
        sempre in alto mare né rasentando troppo
        la costa insidiosa mentre prudente temi
        le tempeste.
        Chiunque segue l’aureo principio del giusto mezzo,
        sta lontano al sicuro dagli squallori
        di una casa decadente, e sta lontano, sobrio,
        da un palazzo che suscita invidia. Più frequentemente i venti agitano il grande pino,
        le alte torri crollano con maggior rovina
        e i fulmini colpiscono le cime dei monti.
        Un cuore opportunamente predisposto attende
        situazioni minacciose, nelle situazioni felici ha paura
        del destino avverso: Giove riporta gli inverni
        che rendono brutte le cose,
        ed egli stesso li allontana. Se ora le cose vanno male,
        non sarà così in futuro: Apollo sveglia con la cetra
        la Musa silenziosa e non tende sempre l’arco.
        Nei momenti difficili mostrati corraggioso
        e forte; allo stesso tempo tu ammainerai
        sapientemente la vela gonfiata da un vento
        troppo vigoroso”

        "Mi piace"

  2. Hai detto tre volte che sei come Anonima. Ora, i casi sono: la parola magica ripetuta 3 volte fa apparire nome e cognome 😱; tu sei Anonima e finalmente lo ammetti (chi sia Anonima, però, gallina a parte, non è dato sapere); è un modo carino per gemellarti alle anonime; Anonima ti possiede (raro caso di possessione non demoniaca, ma gallinacea). Nel caso in cui l’opzione fosse l’ultima, ti esorcizzo per baratto

    "Mi piace"

  3. Però caro AP un anonimo non terrebbe mai un blog … anche se tenuto in modo anonimo. Insomma c’è l’anonimia letterale, e poi c’è l’anonima dell’essere umano, nell’accezione di Heidegger. Ecco tutto sembri
    men che banale.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...