L’impianto d’irrigazione ultimo atto, anzi penultimo e poi…….

Tutto fatto, tutto pronto, l’idraulico ha detto proviamo, sono andato ad aprire l’acqua col motore del pozzo……

Primo tentativo fallito, L’ acqua usciva da vari innesti…….

Ora siamo alla fa se due, tra un po vi faccio sapere…………………..

Mamma mia quante parolacce e bestemmie che non conoscevo, e per non parlare della vita privata del tubo, la mamma del tubo era una grande zoccola, e il tubo ha preso dal padre infatti non capisce un tubo……..

Torno, andiamo avanti con i tentativi…..

Io sono contrario alle bestemmie, ma capisco che in certi momenti sono liberatorie, abbiamo dovuto scavare e riportare alla luce dei tubi, tanto per non farlo sentire in colpa (è un muro di gomma) “certo provare prima” d’interrare tutto ” ho detto ” E’ la prima volta che mi capita”ha detto ” Non mi era mai successo” ha continuato

Tra una bestemmia e l’altra e gli imprechi sulle poche virtù della mamma del tubo, siamo arrivati al secondo tentativo……….

Mentre andavo ad accendere il motore del pozzo , il cielo si è scurito, lampi e tuoni hanno cominciato a susseguirsi , all’apertura della valvola questa volta tutto ha funzionato, e mentre l’acqua usciva copiosa dal tubo principale, il buon Dio chiamato in causa precedentemente scatenava dal cielo una giusta risposta alle imprecazioni dell’idraulico.

Mamma mia quanta acqua e quante parolacce.

13 pensieri riguardo “L’impianto d’irrigazione ultimo atto, anzi penultimo e poi…….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...