Che giornataccia ma soprattutto che nottataccia.

Ieri proprio a fine turno al delirio( lavoro) mi sono fatto male, non ho fatto nulla di particolare che non faccio abitualmente, ma lo stesso gesto questa volta è stato seguito da un dolore fortissimo quelli che prendono lo stomaco.

Col collega balordo ci abbiamo anche scherzato, al domani “se è destino” be non è destino.

Tornato a casa il dolore ha cominciato ad aumentare , ma ero convinto che sarebbe passato…….

Che nottataccia……. il dolore ha continuato ad aumentare , mi sono deciso ho preso un antidolorifico.

Stamattina mi sono spaventato le dita della mano le chiudevo, ma facevano fatica a tornare su, il braccio era un dolore unico, al mio ” forse passa ” dolce consorte ha chiamato il nostro dottore. Il dottore ormai mi conosce, e quindi dopo quindici minuti ero nel suo studio, e poco dopo mi sono fatto un giro al pronto soccorso, accompagnato da dolce consorte, la mia mano la destra era in evidente difficoltà, non era in grado neanche di cambiare le marce.

Una buona notizia, il pronto soccorso funziona, pochissima gente, solo persone con vere necessità, il dottore bravissimo, quelli dei raggi veloci ed efficienti, per quello che una volta ci sarebbe voluta una intera giornata, nel giro di meno di due ore ero fuori dall’ospedale con la mia bella prognosi e almeno una settimana di assoluto riposo, nulla di rotto solo una forte distorsione e altre cose meno gravi che dovrei andare a leggere.

Passati dal negozio dei sanitari, mi sono comprato la mia bella polsiera steccata fatta rigorosamente in Italia, sperando che serva a qualcosa visto quello che costa

L’unica felice è Nontirare , il dottore non mi ha proibito di portarla a spasso” E’ destino ” ha detto ” e ricordati che stamattina non siamo andati quindi sbrigati e andiamo “

46 pensieri riguardo “Che giornataccia ma soprattutto che nottataccia.

      1. Ci credo, ma è importante che tu lo faccia perché anche se è solo una distorsione basta poco che può peggiorare visto che è già infiammato e quindi più debole…

        "Mi piace"

  1. so cosa vuol dire , tre mesi fa volendo fare la ragazina ho davvero allungayo troppo un braccio ed è stato un “delirio” non come lavoro, ma come dolore e la mia spalla mi ha torturato per un mesetto e insomma va bene, ma stai a riposo davvero è l’unica cosa che conta! e pensa a te almeno per un po’!

    "Mi piace"

  2. Accidenti, mi dispiace tanto! Stai a riposo e rimettiti al più presto. Nonostante la brutta notizia mi fa piacere che almeno per un po’ non dovrai andare al delirio e anche Nontirare ne sarà certamente molto felice

    "Mi piace"

  3. …. il riposo (forzato) del corpo permette all’anima di volare più alto 🙂 🙂 🙂 ma dopo ricordati di ritornare sulla terra perchè ormai ci siamo abituati ai tuoi giudizi inappellabili 😉 🙂 🙂 …. e non toccare la motozappa!!!!! 📚📚🍇🍇🍇🐑🐑🍒🍷🧁🍰😁😁😁🍎🥇🥇🥇🥇

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...