La cognata Voce di tuono, il prato all’inglese e Dolce consorte che sta male.

La cognata Voce di tuono è la moglie del cognato io io io, ed abitano in una casa ad una trentina di metri dalla nostra.

Cognata Voce di tuono ha voluto il giardino col prato all’inglese, gli va dato atto che se lo cura, lei ha il pollice verdissimo, e va riconosciuto che ha un bellissimo giardino, pieno di fiori e piante tutte in buona salute.

Il prato richiede almeno tre tagli settimanali, che durano almeno un paio di ore ogni volta, invece di andare in palestra vedi cognata voce di tuono andare avanti e indietro col taglia erba a scoppio, che fa un rumore obbiettivamente fastidioso, non dico quanto la sua voce ma siamo lì.

Ieri Dolce consorte non stava bene, e da un po che non sta bene, e questo la rende maggiormente suscettibile verso il prossimo soprattutto quello più vicino, compreso il sottoscritto.

Ieri pomeriggio stava male, ed ha deciso di non andare al lavoro e di cercare di dormire, io per mia fortuna sono andato al delirio (lavoro), e non ho avuto da fare col suo umore inverso, l’ho lasciata che cercava di dormire, mentre salivo in moto la cognata Voce di tuono iniziava la sua opera di rasatura del prato.

Ieri sera quando sono tornato dal delirio, dolce consorte era in compagnia della suocera, ( meno male che suocera c’è) era venuta su a vedere come stava la figlia, e fargli compagnia fino al mio arrivo.

Dolce consorte stava meglio, anche se non ha potuto dormire come avrebbe voluto, il rumore del taglia erba l’ha indispettita parecchio, nonostante la finestra e la porta chiusa, quel rumore gli rendeva impossibile un riposo sereno.

Dolce consorte ha un udito molto particolare non sente le mie urla quando la chiamo da una stanza all’altra, ma sente perfettamente la musica a basso volume con due porte chiuse, o il volume bassissimo della tv, secondo me dovrebbe essere studiata scientificamente questa sua particolarità, si vede ( metaforicamente) che ha l’udito come i cani, infatti come Nontirare non c’è verso che ti ti ascolti quando è impegnata in cose di suo interesse, ma appena apri la porta di casa, o tiri su la sua ciotola del cibo te la vedi arrivare.

Ieri sera dolce consorte mi raccontava, di questo rumore fastidioso che la cognata Voce di tuono aveva fatto per buona parte del pomeriggio, e di quale passione deve avere per tenere il giardino in quella maniera.

Il nostro giardino è all’italiana, quindi alla cazzo, diciamo che è pieno di fiori e piante, tantissime piantate, sparse alla rinfusa, alcune spuntate spontaneamente, non c’è un ordine preciso, io lo trovo bellissimo, certo ogni tanto intervengo per tenere sotto controllo l’erba, non certo tre volte alla settimana, e neanche al mese a dire il vero. Una volta ogni venti giorni un paio di ore, e mi sembra già tanto…. Uso il taglia erba col filo, che va scoppio, anche lui come rumore fastidioso non scherza, sempre meglio che due ore di voce di cognata Voce di tuono.

PS Cognata voce di tuono se non fosse per la voce obbiettivamente irritante, è bravissima.

32 pensieri riguardo “La cognata Voce di tuono, il prato all’inglese e Dolce consorte che sta male.

  1. Secondo me invece”giardino all’italiana, quindi alla cazzo” è spettacolare come espressione e rende benissimo…soprattutto sull’Italia in generale. Spero Dolceconsorte stia meglio. Io sono praticamente circondata da tre giardini che vengono tutti tagliati con quelle macchine dal rumore parecchio irritante…ormai sono rassegnata ai tagliaerba della domenica mattina. A volte pure il sabato. Però complimenti a cognata Vocedituono per l’impegno, la passione e la voglia! Io avrei già stesso una gettata di cemento e ciao…altro che tre volte a settimana solo per il prato

    Piace a 1 persona

  2. Piaciuta anche a me quel del giardino all’italiana 😂
    Proprio ieri anch’io non stavo benissimo! Chissà se a Dolce consorte avrebbe fatto qualche effetto, un sollievo, ascoltare le musiche che avevo postato su Maryland

    "Mi piace"

  3. Io sono d’accordo con Dolce Consorte, non c’è cosa più brutta di un rumore fastidioso che non hai voglia di sentire ma noi donne siamo un po’ anche isteriche e quando non ci va di sopportare, si vede ! Comunque complimenti per i soprannomi, spettacolari

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...