Quando avere torto non basta.

Cognato io io io, chi m segue sa che ha un’idea del mondo tutta sua, tendenzialmente è un anarchico, o meglio si fa senza problemi i cazzi suoi fregandosene abbastanza degli altri.

La via che porta alla sua abitazione non è di sua proprietà, ma per anni è come se lo fosse stata, da qualche mese i proprietari della via hanno dato il terreno infondo alla via ad un affittuario, quindi durante il giorno, la via deve essere libera, non è difficile da capire, ma il cognato io io io fa fatica a capirlo.

Ieri mattina è arrivato l’affittuario e si è trovato in mezzo alla via per l’ennesima volta un mezzo del cognato io io io.

E’ dovuto scendere, lasciare il suo mezzo in mezza alla strada, andare a cercare il cognata io io io, chiedergli di spostare il mezzo dalla via , aspettare che il cognato io io io uscisse di casa, uscisse con il mezzo dalla via, due mezzi contemporaneamente non ci passano e dove venti minuti è potuto entrare nel terreno.

Io ero in giro con Nontirare ed ho assistito alla scena, quindi so esattamente come sono andate le cose.

L’affittuario non è stato carino con cognato io io io , diciamo che il tono e le parole dette non lasciavano molto ad interpretazioni.

Il racconto fatto da cognato io io io, ha telefonato a dolce consorte, voleva vendetta…. era alquanto singolare.

Ora hai torto, può capitare ( lui spesso) chiedi scusa e finiscila lì.

L’affittuario è un omone di oltre uno e novanta, un fisico nonostante l’età ancora bestiale ha circa 70 anni, per abbatterlo una randellata non basta, ci vuole qualcosa di più grosso, meglio sparargli …..

Per mia fortuna all’affittuario io e Nontirare gli siamo molto simpatici, spesso ci ferma e gli piace conversare con me, e fare le coccole al cane che apprezza e lo lecca, la cosa buffa è che dentro quel omone c’è una persona molto istruita, che usa termini forbiti, ed è anche molto gentile, a vederlo non lo diresti. Quando lavora l’orto si mette in testa un cappello fatto col giornale, è fantastico, sta in canottiera quelle solo con le spalline , coltiva l’orto per passione ed è contrario a qualsiasi veleno, ed ha una forza nella braccia incredibile, non usa macchinari e fa tutto a mano.

Il cognato io io io voleva vendetta, cercava qualche cavillo contro l’affittuario. Quella via è stata fonte di grandi trattative, visto che il proprietario ormai ex, pace all’anima sua, se mai esistesse sicuramente è andato all’inferno, girone dei rompi coglioni, in attesa della moglie campionessa mondiale di scassamento di balle ai vicini, come dicevo è stata fonte di infinite trattative, dove si è scritto di tutto e di più per non correre rischi nel futuro , certo il proprietario pace all’anima sua non avrebbe mai firmato un foglio dove lui (inteso cognato io io io ) poteva fare i cazzi che voleva, così gli ha risposto Dolce consorte, certo un po condizionata dal mio racconto.

8 pensieri riguardo “Quando avere torto non basta.

  1. Davanti al mio garage si parcheggiano sempre tutti, nonostante ci sia il cartello di Passo Carrabile, e io devo fare manovre assurde per poter entrare o uscire dal garage. Una volta mi è capitato un tipo che aveva appena parcheggiato, mentre io avevo aperto la serranda del garage per uscire. Gli chiedo gentilmente di spostare la macchina, e lui mi fa: “Vado un attimo al bar a prendere il caffè, poi torno e la sposto”. Non ci credevo. Ho dovuto aspettare che bevesse il suo caffè.

    "Mi piace"

    1. Perché ha visto una donna, che è troppo brava , la vicina a delirio ha minacciato il camionista grande e grosso , “tutte le gomme del camion ti buco gli ha detto”.
      Foto e denuncia è sequestro di persona. Sentenza di qualche anno fa.
      Poi se era un seria killer dei passi carrabili aspetti.

      Piace a 1 persona

      1. Non avevo mai sentito del serial killer dei passi carrabili… terribile! Se hai un minuto di tempo, prima di notte, ti dispiace leggere e rispondere?

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...