Dolce consorte e i suoi messaggi.

Al delirio ( lavoro) ieri giornata lunga dal mattino fino alla sera , verso le tredici è arrivato un messaggio al telefonino, era dolce consorte ” pieno di mosche” .

Adoro questi messaggi strani.

Certo potrei telefonare e farmi spiegare cosa vuol dire pieno di mosche, ma preferisco teorizzare.

Pieno di mosche era troppo generico, non credevo che dolce consorte si fosse presa la briga di mandarmi un messaggio del genere solo perché aveva visto tante mosche nel giardino o nell’orto , visto che viviamo in campagna, no, doveva essere qualcosa di più particolare, ma cosa?

Pieno di mosche dove ?

In casa nostra , in cantina, dai suoceri, nel suo ufficio o da tutte le parti ?

Al delirio tolta qualche normale mosca, nulla faceva presagire un’invasione, poco dopo mi sono dimenticato del messaggio.

Ieri sera tornato a casa avevo completamente cancellato dalla mente il messaggio, anche perché non avendo visto nemmeno una mosca, ne in casa ne in giardino ne nell’orto, il messaggio non mi è tornato in mente.

Solo a tarda notte, ieri sera dopo cena ho fatto una telefonata che doveva durare pochi secondi, invece è durata un’ora e dieci , record dell’ultimo decennio, sorella lontana non aveva niente da dirmi quindi per un’ora me l’ha detto, è vero che era un po che non ci sentivamo, è anche vero che qualche tempo fa c’era stato qualche dissidio, e quindi entrambi aspettiamo che sia l’altro a telefonare.

Dopo la telefonata avevo ancora in mano il telefonino, e guardando nei messaggi è comparso ” pieno di mosche” Ho chiesto chiarimenti a dolce consorte.

Ieri mattina prima di andare al delirio ho aperto tutte le finestre di casa, spalancate, battenti aperti, in modo che l’aria potesse circolare, riconosco che c’era un po di vento che sicuramente ha spostato la tenda della cucina, da qui sono entrate tre mosche forse quattro, che si sono fatte sorprendere in casa quando è rientrata dolce consorte, da qui una dura lotta per farle uscire, e il messaggio di rimprovero velato nei miei riguardi.

” Tre mosche “ho detto ” ” sai che non le sopporto” ha risposto.

Se non fosse che sono certo che è sempre vissuta in campagna e in quella casa, , sembrerebbe una cittadina appena trasferita , non sopporta api, vespe, mosche, lumache, grida ai ragni, se vede uno scorpione o un geco le urla si sentono anche da molto lontano, per i topi urla e grida in quantità industriale , per qualsiasi animale strisciante ha un’avversione senza limiti.

Quindi dolce consorte mi ha dato tutte le indicazioni per non fare entrare più mosche. Certo non è tanto sicura che le seguirò visto che ridevo mentre spiegava…….

17 pensieri riguardo “Dolce consorte e i suoi messaggi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...