La pianta mi ringrazia.

Persona cara qualche anno fa era arrivata a casa mia portandomi una pianta. Non era una pianta qualsiasi, era una pianta appartenuta a miei genitori.

“Sta morendo” mi ha detto,” non so più che fare, guarda tu se ce la fai a salvarla”. Aveva proseguito dicendo “la bagno, ogni tanto ci parlo, ma niente, sta morendo”. Parente cara parla con tutti: angeli, gnomi, fate… Non è matta, lo giuro. Ci sono persone che parlano con Dio e nessuno mette in dubbio la loro integrità mentale, non si vede perché una che parla con gli angeli, fate e gnomi dovrebbe essere matta.

La pianta ha più di 40 anni, ci sono le prove, ci sono foto che la ritraggono felice e in perfetta forma con mia madre, anche lei in forma e felice. Ora mia madre da qualche anno non c’è più; non è proprio vero, dentro il mio cuore c’è sempre.

La pianta è stata presa sotto le mie cure, rinvasata, ed accudita con tutte le attenzioni del caso…

Oggi mentre la stavo nutrendo la guardavo, alla faccia se si è ripresa…. il prossimo anno arriverà al soffitto! E’ felice di stare con noi, dice che parente cara sarà stata anche brava, ma che lei ci si trovava malissimo, mentre con noi è felice. Non sono matto, anch’io parlo con le piante, parlo anche con cani gatti, galline e se vedessi angeli, gnomi e fate non mi farei problemi a scambiare due parole anche con loro.

29 pensieri riguardo “La pianta mi ringrazia.

  1. Io con le piante ho provato a parlare, ho fatto anche dei lunghi ragionamenti, ma evidentemente non parliamo la stessa lingua . Fino a pochi anni fa le portavo da mia mamma per riprendersi, ora mia mamma mi guarda da lassù , rassegnata , scuotendo la testa :. No, non ce la farò mai, le uniche piante che (mi) sopravvivono sono quelle di plastica

    Piace a 1 persona

      1. L’ho capito quando hai detto che era arrivata al soffitto, l’avevo anch’io quando abitavo in appartamento ed infatti era arrivata al soffitto 😉

        "Mi piace"

  2. E’ una bella soddisfazione quando le nostre piante stanno bene. A me piace prenderle piccole o magari non in condizioni ottimali (soprattutto nei fai da te verso fine stagione) e vederle crescere o riprendersi. 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...