Chiarisco.

Ieri è stata la mia peggior giornata sul blog.

Partiamo col dire che io non ho mai cancellato nessun commento, per quanto potesse essere offensivo, non ho mai cancellato nulla, certo risposto per le rime, a volte dopo la prima volta risposta, ignorato i seguenti commenti, ma mai cancellato.

Io sono quasi anziano, e sono cresciuto con modelli che oggi capisco non ci sono più.

Ricordo in televisione in un faccia a faccia Giorgio Almirante(Fondatore del movimento sociale)e Marco Pannella. (radicale)

Ora Marco Pannella non ha detto questo è un fascista e con lui non ci parlo, non bisogna ascoltare quello che dice….. E’ andato in televisione ed ha esposto le sue idee demolendo quelle dell’avversario, ora Giorgio Almirante era un grande oratore, ma davanti alla veemenza di Pannella è andato in difficoltà

Qualche giorno fa avevo pubblicato un articolo, nulla di particolare, poi ci sono stati dei commenti, uno di questi era di Mikahel369, che diceva la sua sulle donne, Silvia e Paola si sono sentite offese, non personalmente ma come donne, e Silvia mi chiedeva di prendere posizione. Io ho risposto “quelle sono le sue idee, almeno non è ipocrita”

Chi è Mikahel369 ? Di certo è mussulmano, vive in Giappone , ma è italiano.

Avevo letto un suo articolo dove non avevo capito quasi nulla, gli avevo scritto qualcosa, e lui gentilmente mi aveva risposto .

Sia chiaro a tutti che io non condivido le sue idee, ne religiose, sono agnostico, ne politiche, lui vorrebbe la monarchia, ne sulle donne, dolce consorte lavora , figlia studia all’università, balla i caraibici e il tango argentino, ed è una ragazza molto indipendente, per credere leggere il mio blog.

Chiedevo scusa io per lui se si sentivano offese,mandavo un messaggio ad una terza donna che aveva commentato adsharta ignara della polemica. Cosa aveva detto Mikahel ? non faceva che ribadire il pensiero mussulmano sulle donne, in maniera colorito come nel suo stile, quindi chiedevo a lui di chiarire e di chiedere scusa , chiarire chiariva rimanendo nella sua posizione, ma non chiedeva scusa, non aveva nulla da scusarsi ha detto.

Ora sia Silvia che Paola hanno scritto i loro pezzi, ed hanno detto le loro ragioni. I commenti su Mikahel, lascio a voi immaginare.

Ribadisco le mie scuse se qualcuno si è sentito offeso, visto che il blog è mio.

Ribadisco che non approvo le idee di Mikahel369, che nulla è più lontano da me di idee religiose fondamentaliste, e le sue idee sulle donne.

Detto questo ritengo che siano state fatte delle forzature sulle parole scritte da Mikahel , attribuendogli pensieri anche non suoi, inoltre non ha mai inneggiato alla violenza o altro, ha solo ribadito il pensiero fondamentalista della religione più seguita al mondo.

Cancellerò l’intero articolo, così che nessuno possa sentirsi offeso in futuro.

15 pensieri riguardo “Chiarisco.

  1. Ho letto quei commenti, visto che mi ero incuriosita. Quel signore espone le convinzioni della sua cultura, perciò non pensa di dover chiedere scusa. Sono posizioni che anche gli italiani condividevano per la maggior parte prima della seconda guerra mondiale. Da tener presente che le elites sono sempre al di fuori di queste convenzioni, riguardano la massa. Circa venticinque anni fa un mio collega frustrato, non era molto intelligente e non faceva carriera, ribadì per l’ennesima volta che le donne dovevano stare a casa e che rubavano il lavoro agli uomini. Dico la verità mi diede fastidio, ma niente di più, lui era quello che era.

    Piace a 1 persona

  2. Puoi cancellare il tuo articolo, ovviamente, ma dovresti prima i dicarmi dove sono stato fondamentalista anziché tradizionalista.
    Non ho fatto nessun richiamo alla religione, se tu non avessi saputo il mil orientamento religioso non lo avresti detto, eppure la mia idea sposa quella di molti altri tradizionalisti.
    Io non ho parlato da fanatico sulle donne, che rispetto visto che sono il simbolo dell’anima dell’uomo (Eva, la sposa) ho scritto deci e di articoli in questo senso, sarei un pazzo ha darle un ruolo così delicato e poi disprezzarla o relegarla a mercé.
    Ma sono proprik le femministe disorientate dai media a relegare la figura di donna come quella di un corpo da esibire. Non ho mai pensato per un attimo che mia figlia, come tua figlia, sia da inibire la vita, ma soltanto ho detto e ribadisco “si esce per fare quello che si deve fare non per mostrarsi”, se mia figlia esce per stare con le amiche non voglio che si metta la minigonna e tacchi a spillo, non ha nessun beneficio, se non vantarsi e autocrearsi dei problemi perché attira su di se sguardi inopportuni oltre a creare in idia tra le amiche e quindi cattiverie nei suoi confronti.

    Tu ed altri ci vedete un pensiero fondementalista io solo tradizionalista avverso al pensiero secolarista che avete sposato senza rendervene conto.

    Quelle che hanno creduto di offendermi, hanno offesso solo loro stesse e la loro intelligenza.

    "Mi piace"

    1. E’ il tuo pensiero, i miei parenti lontani la pensano uguale a te, ne più ne meno, ed hai ragione non sono mussulmani, oggi qui si confonde questo atteggiamento con I’Islam, invece fa parte anche della nostra cultura .
      Non la penso come te, ma come ti ho sempre detto ti trovo intelligente più della media(quando vuoi) e personalmente mi sei simpatico.
      Detto questo se tutte le donne e non solo si sono sentite offese dalle tue parole, era il caso ieri sera di chiarire e non rincarare la dose, io sono entrato in questa polemica solo per averti ospitato e non aver voluto cancellarti.

      "Mi piace"

      1. Le donne rappresentano la bellezza dell’animo umano ma anche la bruttezza dell’ego umano.
        Dimmi come hanno agito ha parole che non erano indirizzate a loro?
        E quale è stato il loro atteggiamento, quell di chiederemi spiegazioni o quello di insultarmi a priori?
        Se erano consapevoli di un mio atteggiamento generico e non contro di loro, perché non hanno argomentato con una discussione anziché usare il pretesto per sfogarsi e prendere nuovi like che non servono a nulla se non pavoneggiare la loro gretta ignoranza e cattiveria?

        Se elimini il post precedente, rettifica anche questo, io non so nemmeno cosa sia un fondamentalista, grazie.

        "Mi piace"

      2. Cercherò di spiegarti.
        Quello che ha scritto Silvia lo sottoscrivo in toto, da noi è grazie al sacrificio di molte donne che questo paese va avanti, mia madre era una che si alzava alle sei, preparava il pranzo che metteva nel termos per mio padre che andava a lavorare dalle sette del mattino alle sette di sera. Mia madre quindi andava a lavorare, lavorava in una sua attività anche 12 ore al giorno.Noi figli io ero il più piccolo ero badato dalla sorella più grande che badava anche l’altra sorella leggermente più grande di me . la sorella grande aveva 12 anni, il fratello grande aveva smesso di andare a scuola ed andava a.lavorare. Ora mia madre che non sapeva leggere o meglio poco o niente gli avessi letto il tuo commento si sarebbe arrabbiata.
        Io so (forse) quello che volevi dire, ed è il motivo per cui non sono intervenuto, per quello che ti ho chiesto di chiarire e chiedere scusa, perché il tuo commento fatto così lasciava intendere quello. L’ho fatto leggere a dolce consorte ed anche lei ha capito quello che ha capito Silvia, e si è anche incazzata con me.
        Ora se tutti tranne me e te capiscono quello, una domanda cela dobbiamo fare.
        Il mio articolo è stato eliminato totalmente compresi tutti i commenti, era la scelta giusta.
        Spero che da ora in poi ogni commento sia fatto con più attenzione.
        Si ho dei parenti fondamentalisti, sorella cattolica bigotta, cognato maschilista testa di cazzo. Per non parlare de fratelli del cognato, tu in confronto sei un santo.(scherzo)
        Paola e Silvia e su questo ne sono certo non hanno bisogno di nuovi Like, Paola ha fatto scelte coraggiose, ha dismesso un blog con centinaia di Follower ed è ripartita da zero, e dopo pochi mesi guarda tu.
        Paola non ha bisogno di questo, e fai male a dire queste cose, Paola e Silvia tutto possono essere meno che cattive ed ignoranti. Certo capisco la tua reazione, anche tu sei stato offeso.

        "Mi piace"

      3. Cerchi di capire la mia reazione? Tu hai scritto un insulto con tanto di nome, tu hai fatto come Paola, hai preso il mio commento e rigirato come ti piace per darti ragione.
        Fate pure, non è che mi affligga per questo.
        Se tua moglie e le altre hanno letto in quel modo è perché oggi non c’è più pace dentro di noi, nessuno legge sedendosi e con calma cercare di ragionarci sopra.
        Silvia e Paola hanno reagito da tifose, così tua moglie evidentemente.
        Tua madre io l’ho difesa e sarebbe contenta anziché no, e sono contento che questo sia venuto fuori, perché mostra esattamente quello che volevo dire, che il femminismo ha strappato le madri dal loro sacrosanto lavoro per spedirle a fare (spesso) lavori con uomini e di uomini (oggi è la regola).
        Fatti un giro su LinkedIn e guarda le donne i carriera, di a te stesso poi se la maggior parte di loro non si atteggiano in modo sgradevole (per essere gentile).
        Voi volete fare i ciechi e far finta che le cose vadano bene, ma i nostri figli sono educati dalle istituzioni non dalle nostre famiglie, le donne tradiscono a ripetizio ed ovviamente noi uomini con loro, la scuola è una cloaca di frocismo e in politica ci vendono l’anima oltre le nostre tasse.
        Questa è opera dei secolaristi che gente come voi, chiudendo gli occhi e scrivendo “politically correct”, appoggia. La società di oggi è figlia vostra.

        Hai riconquistato le tue donne, riconquista il tuo onore e cancella questo delirante tuo articolo pieno di insulti e menzogne, fondamentalista sarai TE.

        "Mi piace"

  3. Non credo che quello di Mikahel369 possa essere definito “il pensiero mussulmano sulle donne”. Ha espresso idee abbastanza diffuse presso i più ottusi e retrogradi integralisti di ogni religione monoteista, non solo di quella islamica, e nonostante il fatto che io appartenga indubitabilmente al genere maschile non faccio fatica a capire che Paola, Silvia e con loro tutte le donne dotate di cuore e cervello possano sentirsene irritate e offese.
    Nessuno ha detto “Mikahel369 ha inneggiato alla violenza”, ma che le sue idee siano permeate di violenza sessista prevaricatrice non può non balzare agli occhi.
    Quando parla di “femminismo che si è tradotto in puttanismo” o scrive “non è solo questione di buona educazione, ma di accettazione del ruolo, se ne stessero a casa” ti pare che offra dei fiori? No, è pura violenza espressa non con gli atti ma con le parole.
    Va bene cercare di capire le sue ragioni, pur dichiarandosi estraneo e lontano, ma bisogna cercare di capire anche le ragioni di Paola e Silvia.

    Piace a 2 people

  4. Qui commento per farla finita una volta per tutte con questo soggetto, è inutile che prima scriva delle cose con tono ostile e offensivo e poi torni indietro cercando di girare la frittata, Qui nessuno è fesso tanto per essere chiari, tu hai cancellato il post e quindi il suo commento, io l’ho riportato da me nero su bianco:
    “Le donne che parlano di “buongusto” mi fanno ridere”…evidentemente il buon gusto pensa di averlo solo lui e ritiene che le donne non possano averlo.
    “Le donne sono conturbanti di natura, invece di ingrassare il loro ego esibendosi e far piombare la società in un vortice di morbosismo e lussuria, se ne stiano a casa” quindi siamo tutte delle “messaline” che quando escono di casa lo fanno solo per conturbare i poveri uomini! Uomini poi….ma di che uomo stiamo parlando se non è in grado nemmeno di gestire la vista di una donna anche se magari vestita provocante?
    “il femminismo, che poi si è tradotto in puttanismo odierno” quindi tutte le donne che si sono battute per il femminismo sono puttane, questo è quello che è stato scritto.
    “Non è solo questione di buona educazione, ma di accettazione del ruolo, se ne stessero a casa”. quindi il ruolo della donna è stare a casa!
    Vorrei far presente al soggetto in questione che molte donne sarebbero felicissime di poter stare a casa con i loro bambini fino a quando non diventano grandi e autonomi, è la più grande felicità per una mamma, come è il più grande strazio uscire di casa e lasciarli ancora piccoli a casa con qualcun altro o doverli portare negli asili, ma purtroppo questi grandi uomini che portano a casa uno stipendio tale da poter mantenere tutta la famiglia non ci sono, se non pochi casi, e nella vita reale purtroppo non basta nemmeno a volte lavorare in due, perché capita la cassa integrazione o la riduzione delle ore di lavoro.
    Quindi è inutile sparare cazzate e poi specificare che no ci si riferiva solo a determinate donne….a determinate circostanze e via dicendo….le cose si dicono chiare prima, ma questo non è un suo problema ormai lo sappiamo benissimo tutti qual’è il suo pensiero!
    Il punto non era questo, persone così purtroppo ci sono e continueranno ad esserci sempre.
    Il punto è che parlare in questo modo delle donne che in realtà si fanno un mazzo tanto dalle 6 della mattina per guadagnarsi il pane e fare in modo che la famiglia possa vivere dignitosamente e possa dare ai figli il necessario perché non possano mai venire discriminati e possano vivere con gli altri bambini allo stesso livello, o aiutarli il più possibile quando sono diventati grandi, è VILE! Le donne non sono tutte escort o puttane che non vedono l’ora di uscire di casa per mostrare il culo agli uomini, e come ho già detto, è questa mentalità che rovina la società, che rovina la vita e i rapporti. E questa la mentalità denigrante e generalizzata che bisogna combattere sempre!

    "Mi piace"

    1. Comunque detto questo, non è nemmeno giusto che per colpa di certa gente ci debba rimettere tu che l’unica colpa, se così si può chiamare, che hai, è quello di essere troppo permissivo, quindi per noi, parlo anche a nome di Paola non è cambiato niente, è tutto come prima.
      Si prega soltanto di evitare possibilmente certi commenti perché quando non si conoscono le persone e la loro storia l’argomento può essere molto delicato, e delle generalizzazioni del cazzo ne facciamo volentieri a meno tanto per essere chiari!

      Piace a 1 persona

  5. Concordo con Silvia…. ha esagerato e non ha detto cose così umiline…. e se ha tempo da passare su Linkedin guardando il comportamento delle donne sgarbate o volgari venisse z vedermi quando pulisco i cessi….magari si ricrederebbe visto che oltre a fare la casalinga lavoro in media 10/11 ore al giorno.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...