E’ ufficiale, andiamo a puttane.

Non sono impazzito, ma quello successo ieri al delirio ( lavoro) è la conferma.

Un collega avendo un urgenza lavorativa, ha bussato ed è entrato nell’ufficio di quello che dovrebbe essere il nostro capo. Il capo aveva in mano il cellulare che ha appoggiato sulla scrivania, il collega stava spiegando la problematica quando il cellulare del capo ha parlato “nessun risultato, per puttane da trombare stasera ” Il gelo è calato nell’ufficio, il capo ha preso il cellulare e l’ha bloccato, senza dire nulla, la conversazione dopo un po è finita ed il collega è uscito.

Il passaparola è stato immediato, nessuno doveva dire niente a nessuno, ma alla fine tutti lo sapevano. Quindi possiamo dirlo senza smentite, che la ditta va a puttane, sicuramente quello che la rappresenta in questo momento.

Ora cosa fa fuori dall’orario di lavoro sono fatti suoi, ma durante l’orario dovrebbe dare l’esempio.

Ma la cosa che non mi capacitavo e che non avesse trovato puttane da trombare per la sera, è pieno, a me, senza bisogno di visitare siti porno continuano a spuntarmi annunci di donne disponibili a chilometro zero.

Figlia mi ha spiegato, che probabilmente aveva usato quella funzione vocale che si usa ora per fare ricerca, quindi in realtà non era entrato in nessun tipo di siti d’incontri, ma che avesse solo detto al cellulare ” puttana da trombare stasera” e il cellulare ” gli avesse risposto ” nessun risultato per puttana da trombare stasera”

Di sicuro c’è ,che oggi per uno che vuole trovare da trombare, uomo o donna che sia, è diventato facilissimo, basta un clic, altro che andare a fare conquiste sul campo.

24 pensieri riguardo “E’ ufficiale, andiamo a puttane.

      1. Anche qui siamo andati a mollo…grazie alla burocrazia stiamo sistemando adesso i danni della tromba d’aria di agosto e intanto piove (in negozio).
        Spero di ricominciare a scrivere al più presto! Mi manca il Blog

        "Mi piace"

  1. Altra spiegazione: il tuo capo è un agente segreto e quando il collega è entrato nel suo ufficio stava ricevendo istruzioni in codice, come quando tramite Radio Londra durante la guerra il Colonnello Buonasera comunicava con i partigiani.
    “La vacca non dà latte.”
    “La gallina ha fatto l’uovo.”
    “Nessun risultato, ripeto: nessun risultato per puttane da trombare stasera.”
    “Domani è un altro giorno.”

    Piace a 2 people

  2. Gli annunci per avvenenti signorine da trombare arrivano anche a me, donna etero. Tutto per colpa di un sito in cui sono entrata (indicato da un blog di cui mi fidavo). Dopo qualche manovra (ripristino, ecc.) finalmente hanno smesso di scocciarmi 😀

    "Mi piace"

    1. A scoppio ritardato mi sono tornate in mente un paio di figure tremenderrime che feci io, in due “deliri” diversi (ma negli anni ne ho combinate più di Carlo in Francia, come si suol dire…).
      Una volta la centralinista mi annuncia la chiamata di un tizio antipatico e io, scherzando, le dico: “Mandalo aff… da parte mia!”. Peccato che nel frattempo lei mi avesse già passato la chiamata… Poi la centralinista si è data un sacco da fare per recuperare, ma non so se quello si sia bevuto le scuse da lei inventate.
      Un’altra volta, con delle colleghe stavamo facendo un lavoro delicato che richiedeva una certa concentrazione di gruppo, perciò avevamo chiuso la porta della stanza. Un rompiscatole di mestiere non faceva che entrare e uscire, interrompendoci ogni volta e creando scompiglio. All’ennesima uscita del tizio dalla stanza, io feci un gesto “di accompagnamento” con la mano e usai la stessa espressione: “Ma vaff…”. In quell’istante preciso il tizio, che aveva dimenticato di dire qualcosa, è rientrato e si è trovato di fronte a un fermo-immagine impossibile da recuperare, ma l’ha presa bene, ha fatto finta di niente e se n’è andato.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...