Pudore estivo.

Stamattina ero in spiaggia, quando le persone vicino a me hanno cominciato a prepararsi per andare via.

Il gruppo era composto dalla nonna e da quattro ragazzini due maschi fratelli, e due bambine sorelle.

La bambina più piccola 7 anni circa ha iniziato a fare il cambio costume, ora non gli riusciva il cambio del reggiseno, la cosa buffa vista l’età chiaramente che era piatta come una sogliola. La bambina non voleva mostrare quello che non ha ancora: il seno, la nonna gli ha dato una mano a fare il cambio.

Visto la sorella più grande che invece possedeva già due piccole tettine , ma per il cambio non si era fatta nessun problema, ho pensato che il pudore è una questione molto ma molto personale che va oltre l’educazione in famiglia che chiaramente conta.

Il mondo ormai va così: ci sono ragazzine e donne che girano in topless e con il filo interdentale nel culo senza nessun problema, e pudore, e poi una bambinetta che ha il pudore di non mostrare il seno che non ha ancora.

3 pensieri riguardo “Pudore estivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...