Battuta e battuta, c’è una bella differenza.

Tempo fa avevo scritto un pezzo sul mio eroe preferito, un personaggio di cui non ricordo il nome, ma era un famoso battutista. Il racconto che avevo letto diceva più o meno questo. Il mio eroe aveva dato del cornuto ad un uomo che era un violento, questi si voleva vendicare dell’ offesa subita, quindi più volte aveva cercato di sorprendere da solo il mio eroe, ma questi era sempre riuscito a sfuggire ai suoi agguati, ma l’ultima volta nonostante i suoi sforzi era rimasto intrappolato in un vicolo, a questo punto l’uomo in questione si dirigeva contro il mio eroe con le peggiori intenzioni, quando il mio eroe gli diceva ” ti prego fammi di tutto ma non mi prendere a cornate”

Amo dire battute e riconosco che spesso a ridere alle mie battute sono l’unico.

Da quando ho aperto il blog sono stato accusato di molte cose, incredibilmente visto i pochi lettori. Alcuni mi hanno offeso pesantemente e la mia unica risposta è stata l’umorismo, e quindi mi hanno offeso ancora di più, allora ho usato l’unica arma in mio possesso l’indifferenza ho smesso di rispondere a qualsiasi provocazione, ma mai cancellato nulla.

Come la penso lo si legge nei miei racconti, quello sono pregi e difetti, quando scrivo la battuta del giorno invece spesso non sono d’accordo con l’autore, allora perché la scrivi mi si potrebbe chiedere? perché mi fa ridere, fine non c’è un mio retro pensiero.

Grillo comico è stato cancellato dalla tv per le sue battute, chiunque ha visto uno spettacolo di Grillo sa che ci sono momenti in cui si ride fino a perdere il fiato, le battute si susseguono a ritmo incalzante, eppure è sparito dai nostri schermi per ritornarci in altri panni, Luttazzi lo stesso, certo non paragonabile a Grillo ma aveva battute straordinarie, anche lui sparito, ora spesso non ero e non sono d’accordo ne con Grillo ne con Luttazzi su molte battute ma questo non toglie che fanno ridere. Crozza è un genio, inoltre ha degli autori straordinari, lui è eccezionale la penso come lui politicamente? No, però mi fa ridere anche quando prende per il culo quelli che voto.

Ci sono battute e battute e sul blog ho sempre tenuto un profilo basso e rispettoso di tutti, infatti non comprendo quelli che si offendono accusandomi di non so cosa.

Il mio intento è solo quello di voler far sorridere, chiedo scusa se qualcuno si è sentito offeso non era mia intenzione.

9 pensieri riguardo “Battuta e battuta, c’è una bella differenza.

  1. Concordo col fatto che uno può avere le idee che vuole – è ovvio – e può ridere di comici di cui non condivide le idee e quindi chi legge dovrebbe fare lo stesso e non offendersi invece molti si offendono, l’aria che tira è polemica, per usare un termine eufemistico. Mi piacciono tutti i comici che hai detto, la comicità, come la bellezza, non dovrebbe avere colore politico anche se è chiaro la vis comica è più facile che propenda al politico e alla satira di parte, mentre un bel volto è politicamente neutro (ma è sempre così? Non esiste il bel viso di sinistra, il bel viso di destra? Bah).

    PS
    Discorso confuso: fa tanto tanto caldo.
    E non ho dimenticato che dovevo commentare i tuoi due articoli del Colosseo quadrato ma sono stato sopraffatto dalla scrittura del mio racconto e dal nonno sitteraggio.
    Una richiesta: se metti sulla destra o sulla sinistra un widget dei commenti è più facile seguire le conversazioni. Così si vaga sperduti (e tua figlia magari ti può aiutare a metterlo, il widget)

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...