Maternità voluta, paternità non voluta.

A qualche donna ogni tanto piace forzare la mano.

Luana nome di fantasia lavora in una cooperativa per la mia ditta, non è di questi posti è venuta qui da due anni, dietro a quello che avrebbe dovrebbe essere l’amore della vita.

All’inizio tutto bene, finché lui non ha saputo del passato libertino, molto libertino della ragazza. Ora quello che scrivo non so assolutamente sia vero o no, così come mi è stato raccontato racconto, diciamo che la voce è abbastanza attendibile, magari ha calcato un po la mano.

La ragazza qualche tempo fa era arrivata al lavoro piangendo, perché il suo uomo(informato da qualcuno) la voleva lasciare per una storia precedente alla loro relazione stabile, di pompini fatti ad un testimone di Geova , che per via di questa storia era stato lasciato dalla moglie. Luana si dichiarava colpevole, ma cambiata, pentita ormai un altra, le vie del Signore delle volte sono veramente infinite.

Il risultato era che dal matrimonio annunciato a breve termine, si era rimasti ad una convivenza travagliata.

Luana è incinta ma non è felice, diciamo che il suo uomo non l’ha presa bene, sembrerebbe che non sia stato avvisato della bella pensata di avere un figlio da parte di Luana.

Di umoristico tolto i pompini al testimone di Geova che per qualche strano motivo a me fanno ridere, in effetti non c’è molto.

Se ci saranno novità vi farò sapere.

19 pensieri riguardo “Maternità voluta, paternità non voluta.

      1. Questa storia, però, sembra un po’ fuori dal tempo, sembra di essere tornati all’epoca delle demi-vierges di Marcel Prévost (fine ‘800). Ma davvero c’è ancora chi va a sindacare sul passato della donna di cui si è innamorato? Nel 2019? Mah.

        Piace a 1 persona

      2. Direi piuttosto che dipende da quanto è allocco chi crede che la sua bella si sia conservata integra e immacolata appositamente per lui. Non succedeva ai tempi di Prévost, figuriamoci oggi.

        "Mi piace"

      3. Bisogna solo essere realisti.
        Quando uno si innamora tende a pensare che l’oggetto del suo amore sia nato il giorno precedente. Ovviamente non è così, e prima se ne acquisisce la consapevolezza e meglio è.
        Una persona assennata non mette in forse un matrimonio solo per aver assodato che la fidanzata/moglie ha avuto esperienze precedenti, soprattutto se c’è un bambino in arrivo. Il passato non conta, contano solo il presente e il futuro.
        Il fidanzato di Luana è ottenebrato da un egoismo terrificante.

        Piace a 1 persona

      4. Io personalmente credo che il passato abbia un suo peso, io tendo in generale a giudicare le persone non tanto dai propositi futuri, ma da quello che hanno fatto nel passato, questo in linea generale.
        Direi che questo sistema mi ha permesso di non prendere fregature, sulle donne la cosa è più complicata perché spesso al cuore non si comanda.
        Io arrivo da un altra epoca cosa dirti……

        Piace a 1 persona

      5. Da un’altra epoca perché sei più giovane di me? 🙂
        Per quanto mi riguarda, posso capire che si faccia una questione in presenza di (quello che i borghesi chiamano) un tradimento. Ma che importanza vuoi dare a una cosa accaduta quando ancora si ignorava l’esistenza l’una dell’altro?
        No, per me i buoni propositi contano più di quello che si è fatto in passato.

        Piace a 1 persona

      6. Scusa i pompini sono avvenuti mentre stavano già insieme, ma abitavano in località diverse, mi sembrava chiaro nel racconto, e un figlio lo si decide in due .
        Io sono antico nei valori, non tradisco mai ( non solo la consorte ) ma pretendo lo stesso.

        "Mi piace"

  1. Il tema è delicato per varie ragioni:
    Ovviamente Luana ha sbagliato a fare pompini al testimone di Geova, ma non per l’atto in sé, ma perché lui era sposato. Ciò che mi chiedo è: ma, a parte questa vicenda del pompino, Luana e il fidanzato non avevano mai parlato delle relazioni precedenti? Perché solitamente in una relazione l’argomento viene toccato. Se Luana ha mentito o omesso le sue precedenti avventure e ha finto, come dare torto al compagno? Se ha dato un’immagine diversa di sé, io posso capire lo smarrimento del compagno. In primis una relazione si dovrebbe basare sull’onestà e comunicazione, anche se si devono tirare fuori tutti gli scheletri dall’armadio. Ognuno ha i suoi e se c’è amore si superano. Scoprire da altri è molto peggio. Io credo ai cambiamenti, penso che Luana possa cambiare, che magari si sia divertita da giovane e che ora voglia mettere radici. Però nascondere il passato non è un buon modo per ripartire, tanto come si è visto: ciò che non si dice, prima o poi è rivelato. Da terzi. E quindi mi chiedo lui è rimasto sconvolto più dal passato di lei o da quello che non gli ha detto?. Nel secondo caso lo posso capire. Questa mancanza di comunicazione sarebbe resa evidente (ammesso che sia vero) anche dalla scelta di avere un figlio, senza informare il compagno. Questa storia è molto delicata e renderà infelici, se non risolvono, tre persone: lui, lei e il bambino. Ed ora devono pensare al bene del bambino.

    P.s per parlare del lato comico: ma la relazione con il testimone constava di soli pompini? Forse per Geova i pompini non sono tradimento?

    "Mi piace"

    1. Ripeto i pompini sono avvenuti mentre stavano già insieme ma abitavano in località diverse. Luana non è una ragazzina ma una donna di trent’anni. Il problema come dici tu è il figlio in arrivo.
      Per i testimoni di Geova tutto è peccato, sono ancora peggio da questo lato dei cattolici, però le coppie possono usare i preservativi, ho una coppia amica, loro li usano, e dicono che si può.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...