Telefonata indecente

Quando si è quasi anziani le feste possono diventare momenti di grande nostalgia, purtroppo molte delle persone care non ci sono più, e in questi giorni la loro mancanza si sente maggiormente .

Mia madre era una donna tutto istinto e cuore, diciamo che il pensiero non era il suo forte.

Agiva di istinto anche nella quotidianità, e spesso era fonte di divertimento irrefrenabile, diciamo che non era una donna prevedibile anzi.

Erano circa le 11 di sera ed io e mio fratello con famiglie eravamo a casa di mia madre, che ci aveva raccontato di telefonate strane che arrivavano soprattutto la notte.

Il caso volle che mia madre in quel momento fosse proprio vicino al telefono quando squillò, se no chiaramente avrei risposto io.

Mia madre madre aveva due nomi Maria Teresa (nome di fantasia ) ma tutti l’avevano sempre chiamata col secondo nome , il primo valeva solo per l’anagrafe.

Mia madre ” pronto “

Voce maschile ” sei tu Maria? “

Mia madre” si “

voce maschile” Maria sei una puttana, sei una troia, sei una zoccola “

Mia madre ” sei io sono una puttana allora tu sei un cornuto il più grande cornuto di tutti “

Voce maschile ” puttana “

mia madre ” cornuto e cretino” e mette giù il telefono.

Chiaramente tutti eravamo accorsi al telefono al ” chi era ? “

mia madre ” e che ne so, era un cornuto che cercava una certa Maria “

Ogni volta che ci penso rido ancora adesso.

4 pensieri riguardo “Telefonata indecente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...