Pezzo per solo uomini ( neanche tanto intelligenti) vietato alle donne. Mario e una sua perla.

Mia figlia mi ha diffidato dal pubblicarlo.

Ieri ero con Mario, quando è passato Alfio un nostro conoscente in comune con la moglie.

Alfio è un discreto uomo, molte direbbero un bell’uomo mentre la moglie è veramente brutta, ora essere brutti non può essere una colpa e infatti nessuno accusa la signora di essere brutta ne prendiamo solo atto.

Il discorso tra me e Mario è scivolato su come mai Alfio si fosse sposato con una donna così brutta quando avrebbe potuto scegliere donne più avvenenti. ( discorsi da scemi, lo so)

Ora molti diranno la signora sarà molto intelligente, avrà un animo speciale, sarà simpaticissima, ecco la verità che la signora non è niente di tutto questo, le poche volte che ci ho parlato sicuramente a me non ha dato questa impressione.

La verità che Alfio è un uomo molto ma molto geloso, e quindi ha preso una moglie brutta e senza molte qualità sperando che nessuno la insidiasse, follia, mancanza di auto stima fate voi.

Mario che di donne ne ha avute tante ma proprio tante ha contestato la scelta.

Le donne brutte sono quelle che tradiscono più facilmente ha detto.

Siete in tempo per uscire dal blog.

“Le donne belle sanno di essere belle ed hanno ogni giorno continui approcci di tipo sessuale, le donne brutte sanno di essere brutte, e difficilmente hanno ogni giorno approcci di tipo sessuale” Mi ha detto Mario, quindi va da se che una brutta tende ad approfittare delle poche occasioni che gli capitano, e a darla più facilmente.

Mario mi ha fatto molti esempi e molte sue esperienze.

” Scusa” ho detto ” noi uomini abbiamo il problema di farcelo venire duro, e se una donna è brutta ? ”

” Il problema non è la botta e via” mi ha spiegato Mario” ma il continuativo cioè farlo per una vita come il marito, a me è capitato ha detto di farlo con qualche donna brutta, basta farlo al buio, bisogna spegnere la luce” ha finito di dire Mario

Mi scuso con tutte le donne, ma l’ idea che bastasse spegnere la luce mi ha fatto morire dal ridere, e si ci penso rido ancora adesso.

Battuta del giorno Matthew Dicks

Matthew Dicks scrittore, insegnante. -L’amico immaginario- Un libro che racconta la storia di un bambino autistico e il suo amico immaginario. Ho riso, pianto,un libro stupendo.

Amico immaginario “Ma devi essere la persona più coraggiosa del mondo per uscire di casa ogni giorno ed essere te stesso, quando a nessuno piace quello che sei […..]

” Gli insegnanti vanno all’università tutti quegli anni per imparare a fare i maestri, eppure alcuni non imparano mai le cose più semplici, come per esempio far ridere i bambini, e fargli capire che gli vuoi bene.

Le dinamiche della vita.

Dovendo spiegare, ma non avendone voglia al mio sottoposto ho detto “sono le dinamiche della vita” ” che cosa vuol dire? ” mi ha risposto.

Così oltre ” è andata così, è una guerra persa, non ce la possiamo fare,non c’è limite al peggio, ora c’è: sono le dinamiche della vita.

Buon lavoro a tutti

Battuta del giorno Erich Fromm

Erich Fromm psicanalista, filosofo. E’ stato la mia guida, i suoi libri -L’arte di amare- -Avere o essere- la mia bibbia.

L’uomo è l’unico animale la cui esistenza è un problema che deve risolvere.

E’ inutile cercare chi ti completi, nessuno completa nessuno, devi essere completo da solo per poter essere felice.

Battuta del giorno Konrad Lorenz

Konrad Lorenz etologo, premio nobel per medicina, e fisiologia, filosofo, e scrittore- L’anello di re Salomone- e molti altri libri.

Non ci crederete esistono stati sociali dove i governanti sono i più intelligenti, per esempio i babbuini.

Questa non fa ridere ma fa parte del mio pensiero.

Sono pienamente convinto, dico pienamente, che gli animali hanno una coscienza. L’uomo non è il solo ad avere una vita interiore soggettiva.

Convinzioni errate.

Spesso siamo convinti di cose che poi si rilevano sbagliate.

Il Dalai Lama ero sicurissimo ci avrei anche scommesso che fosse per lo meno vegetariano, uno che crede nella reincarnazione dai quasi per scontato che non mangi animali.

Errato il Dalai Lama mangia la carne, per la precisione ho letto che adora gli straccetti di funghi con vitello.

Se credi nella reincarnazione e mangi carne il rischio di mangiarti qualche amico o parente morto obbiettivamente c’è, se mangi vitello, anche parenti e amici morti da poco, la possibilità esiste, e comunque anche se non è un conoscente la cosa a me disturberebbe . ” Come era buono Giulio ” ” Certo anche adesso non è male ” ” Ho sempre pensato che Daniela fosse un porca” ” ” anch’io, passami ancora due fette di salame , chi sa in cosa si è reincarnata ? “

Chiedo scusa sono quasi anziano e un po ( tanto) scemo.

Io non credo né nella resurrezione, e neanche nella reincarnazione, sono agnostico tra l’altro vegetariano, ma giuro rispetto le convinzioni altrui.

Battuta del giorno Nick Horby

Nick Hornby scrittore. -Alta fedeltà- – Non buttiamoci giù- i libri che ho letto, non fa proprio ridere, ma sorridere si.

Non gliene fregava molto di nulla e questo gli avrebbe garantito una lunga esistenza senza depressione

Una casa dovrebbe essere una casa, no ? Un posto dove gli altri li conosci.

Cosa e venuto prima , la musica o la sofferenza? Ascoltavo musica perché soffrivo? O soffrivo perché ascoltavo la musica ? Sono tutti questi dischi che ci fanno diventare malinconici.