Se dovete andare a Nizza e volete delle indicazioni non chiedete a dolce consorte.

Di Nizza seguendo le indicazioni di dolce consorte che sa il francese ho visto: l’aeroporto, la stazione, la collina, la montagna, il centro cittadino, la periferia, la mezza periferia, Marsiglia forse… ma di sicuro non ho visto il mare e la sua passeggiata.

Quelli di Nizza sono sicuramente più pirla di noi italiani ma noi italiani che andiamo a Nizza siamo sicuramente più pirla di loro.

Battuta del giorno francese

“Le donne francesi sono così gentili che alla prima entrata si può far conoscenza e alla prima conoscenza si può avere un’entrata.
JAMES HOWELL

“Non mettete mai in dubbio il coraggio dei francesi. Sono stati loro a scoprire che le lumache sono commestibili.”
DOUG LARSON

“In Parigi mi guardavano allibiti quando parlavo loro in francese; non sono mai riuscito a far comprendere a quegli idioti la loro lingua
MARK TWAIN

“Per far fronte all’aumento del prezzo del petrolio, consiglio ai francesi di andare in bicicletta.
CHRISTINE LAGARDE

“A Parigi, quando Dio fornisce una bella donna, il diavolo risponde immediatamente con un cretino che la mantenga.”
JULES BARBEY D’AUREVILLY

Giornata di sole e di vento vento vento vento vento vento vento.

Il primo giorno di vacanza è stato ceterizzato dal vento forte. Vento al mattino vento al pomeriggio vento alla sera e vento alla notte.

Il mare era agitato dal vento, anch’io ero agitato da sto cazzo vento che per tutto la giornata non ha fatto che tormentarci.

Qualcuno si domanderà dove siamo andati io e dolce consorte ? Domanda legittima.

Vi aiuto: un’autostrada tutta cantieri da quando si parte a quando si arriva arrivato ed hanno voluto anche venti euro e dieci centesimi. Siamo passati sopra un ponte famoso nuovo.

E’ una cittadina famosa come Bergamo perché ha il sopra e il sotto. Bergamo non ha il mare chiaramente e il sopra di questa cittadina non ha niente da vedere con Bergamo alto, ho fatto un esempio del minchia colpa del vento che mi ha confuso le idee.

Metterei la foto del sotto ma non trovo il cavetto da mettere nel pc il vento deve averlo fatto volare via.

Battuta del giorno ventosa

Dov’è il vento, quando non soffia?
(Proverbio tibetano)

Il vento non fa discriminazioni -tocca tutti e tutto. Mi piace questa cosa del vento.
(Lish McBride

– È il vento che ci sta parlando!
– Cosa dice?
– Non lo so, non lo parlo il ventoso!
(Dal film L’era glaciale 3)

“Io non ci vedo nulla di speciale nel vento: è solo un qualcosa di tremendamente fastidioso che secca gli occhi e rende mia moglie terribilmente irascibile”.

Ti manderò un bacio con il vento
e so che lo sentirai,
ti volterai senza vedermi ma io sarò li
(Pablo Neruda)

A tre giorni dalla fine delle mie ferie dolce consorte con figlia hanno prenotato a mia insaputa una tre giorni fuori.

Per tre giorni si prevede non bel tempo, quindi andremo in vacanza ( ne avrei fatto a meno) ma ormai il dado è tratto, o meglio la prenotazione è stata fatta.

Chiaramente a meno di diluvi (possibili) che ci costringerebbero a me e dolce consorte a stare chiusi in albergo, dovremmo stare in giro (immagino) quindi la mia presenza sul blog sarà limitata, se il pc portatile di figlia funzionerà mi vedrete (forse) comparire.

Un saluto a tutti

Battuta del giorno decisa

L’unica maniera di prendere la decisione giusta è sapere quale sia quella sbagliata.
(Paulo Coelho)

Vivi o muori, ma per amor di Dio non avvelenarti con l’indecisione.
(Erica Jong)

Secondo gli antichi, una decisione andrebbe presa entro sette respiri…
(Dal film Ghost Dog – Il codice del samurai)

Ogni piccola decisione che prendiamo cambia la storia del mondo.
(Lorenzo Licalzi)

Quando ti trovi davanti a due decisioni, lancia in aria una moneta. Non perché farà la scelta giusta al posto tuo, ma perché nell’esatto momento in cui la moneta è in aria, saprai improvvisamente in cosa stai sperando.
(Bob Marley)

Clamoroso tutti i direttori dei giornali e telegiornali a favore di Draghi del PD e del duo comico Renzi e Calenda si di dimettono in segno di protesta verso gli italiani che non capiscono” un cazzo” ed hanno votato la Meloni e 5 stelle.

La notizia è clamorosa tutti i maggiori direttori di giornali e telegiornali e le grandi lingue detti da alcuni creduloni grandi firme hanno dato le dimissioni in massa dopo l’esito delle elezioni di domenica.

Increduli che dopo due anni a spiegare agli italiani che Draghi era il migliore il più grande il più fantasmagorico presidente del consiglio che potessimo avere e di quali miracoli stesse compiendo e che Gesù nei suoi confronti sembrava un dilettante, che tutto l’intero sistema galattico era invidioso di noi, scoprire domenica che questi irriconoscenti, sprovveduti, ignoranti con 4 gno di elettori hanno deciso di votare la Meloni e i 5 stelle, bisognava fare un atto clamoroso di protesta e quindi hanno deciso di dimettersi in massa. ” scriveteveli da soli i giornali ” hanno detto. ” andateci voi alle trasmissioni di approfondimento” hanno continuato “se noi vi spieghiamo quello che è giusto e fate il contrario andatevene a fan….. ” hanno finito di dire.

Certo in questi giorni li vedevi spaesati in tutte le maratone televisive passando da una rete all’altra a spiegare come mai gli italiani non gli avessero dato retta e fatto l’esatto contrario da quanto loro consigliato. Sguardo spento , poche parole… Mi sa che hanno capito che Draghi non è un Dio, il miracolo della rimonta non c’è stato e in croce con le bollette e la disoccupazione ci siamo rimasti noi.

Battuta del giorno da giornalista esperto.

Un vero giornalista: spiega benissimo quello che non sa. (Leo Longanesi)

I capitalisti illuminati prima vi riducono in miseria e poi grazie alla pubblicità vi invitano a consumare sempre di più.
Carl William Brown

I giornali hanno con la vita all’incirca lo stesso rapporto che le cartomanti hanno con la metafisica. (Karl Kraus)

I giornali sono la ferrovia delle bugie. (Barbey d’Aurevilly)

I giornali si dividono essenzialmente in due gruppi: quelli di partito e quelli di parte. (Dino Basili)

Borse in rialzo dopo la vittoria della destra. I titoli di olio di ricino e manganelli sospesi per eccesso di rialzo.

Si stanno già organizzando gruppi segreti di resistenza se interessati telefonare al 338425364. Chiedere di Letta.

Renzi non è scappato in Giappone come hanno pensato in molti ma è andato al funerale di Shinzo Abe ex premier. Per poi tornare in Italia e partecipare al funerale del terzo polo che non ha sfondato nonostante avesse telegiornali e giornali dalla loro parte.

Per Shinzo Abe un funerale da 11 milioni di euro, che cazzo di bara hanno preso ? Vero che tutto è aumentato ma va al buio e al freddo. Come noi d’altronde.

Quelli dell’agenda Draghi hanno preso una scoppola da far paura, Draghi lo sapeva che non si è mai profeti in patria, infatti non si è presentato alla competizione elettorale. Il premio di grande statista gli è stato dato dai più idioti dell’intero sistema planetario gli statunitensi, un popolo che elegge Trump e poi Biden come presidenti non vanno presi sul serio.

Tabacci (democristiano) è stato eletto(alla 7 riconferma) a differenza del suo socio Di Maio che non hanno votato neanche i suoi familiari e amici più stretti. 160 mila voti in tutta Italia. Invece che scrivere merde o stronzi molti hanno barrato il suo simbolo, la stessa cosa alla fine. E’ stato eletto anche Casini (alla sua 11 riconferma ) democristiani DOC insieme a Mattarella sono lì da quando la Meloni doveva ancora nascere.

Letta ha detto che rifarebbe tutto e infatti ha proposto una coalizione a campo largo per fare opposizione. Rimbambito Berlusconi ? Almeno Silvio ha la scusante di avere 86 anni.

Battuta del giorno dalla borsa valori

Di tutti i misteri della borsa, il più imperscrutabile è il motivo per cui dovrebbe esserci un acquirente per tutti coloro che cercano di vendere. ( John Kenneth Galbraith)

Si è derubati in Borsa come si è uccisi in guerra: da persone che nemmeno si vedono. ( Alfred Capus)

Se gli esperti della Borsa fossero veri esperti, comprerebbero azioni, invece che offrire consulenze. ( Norman R Augustine)

I.a Borsa è come una donna di malaffare la quale ti illude ma vuole solo i tuoi soldi, e per farlo eccita tutte le tue debolezze e le tue manie di grandezza. ( Giuseppe Migliorino)

Wall Street. Simbolo del peccato che viene debitamente stigmatizzato da tutti i peccatori in circolazione. Che Wall Street sia un covo di ladri è un credo ben radicato, e sostituisce la speranza del Paradiso per tutti i ladri e i disonesti falliti del paese. ( Ambrose Bierce)