Gli strani scherzi della mente.

Come già detto io e il mio cane, una femmina di una ventina di chili, andiamo a passeggiare lungo il fiume, la libero e lei è felice di scorrazzare, e di fare il bagno in ogni stagione, ma non è di questo che voglio raccontare.

Dall’altra parte del fiume hanno costruito una pista ciclabile, usata a dire il vero da anziani, donne,e bambini, per passeggiate a piedi.

Spesso succede che queste persone abbiano bisogni fisiologici, pisciare, e cagare per farla in breve, e non essendoci nessun locale in zona, cercano un posto riparato fra le canne.

Lo strano scherzo della mente sta, che queste persone si preoccupano di non essere viste dalle persone che come loro sono sulla ciclabile, incuranti delle persone al di là del fiume (poche), almeno finché non si accorgono di essere osservate, al che si tirano su di fretta e furia le mutande nel massimo imbarazzo, tra gli sguardi divertiti di noi al di là del fiume.

Una signora accortasi in ritardo della mia presenza, stava pisciando fiume in faccia, non si è fatta prendere dal panico si è limitata a girarsi e mostrarmi il sedere ed ha finito le sue funzioni, quindi si è rivestita. Quando scappa, scappa.

4 pensieri riguardo “Gli strani scherzi della mente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...